Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 18:04

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Ad Acquaviva delle Fonti

Rubavano le chiavi dalle auto in sosta al Miulli per svaligiare le case: arrestati 3 baresi

La banda arrestata in flagrante, prendeva di mira le auto ferme nel parcheggio dell'ospedale Miulli, poi con i documenti della macchina riuscivano a risalire all'indirizzo degli appartamenti

carabinieri

BARI - Rubavano chiavi di casa dalle auto in sosta nel parcheggio dell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti per poi derubare gli appartamenti dei proprietari dei mezzi mentre questi erano in ospedale. Per i reati di furto aggravato e furto in abitazione in concorso, i Carabinieri hanno arrestato tre baresi, il 32enne Giuseppe Bartoli, il 34enne Alessandro Frisari, entrambi del quartiere Libertà, e il 56enne Domenico Ippolito del rione San Paolo. I fatti contestati risalgono al 25 ottobre 2017 ma alla loro identificazione gli investigatori, coordinati dal pm Simona Filoni, sono giunti grazie agli elementi raccolti dopo il loro arresto in flagranza, circa un mese dopo, per un fatto analogo. Il 28 novembre 2017 due di loro, dopo aver forzato la portiera di un’auto nel parcheggio del Miulli, essersi impossessati del mazzo di chiavi e aver individuato l’indirizzo di residenza dal libretto di circolazione, furono bloccati ad un posto di controllo sulla strada per Santeramo mentre andavano a fare il furto, mentre il terzo faceva il palo restando vicino l’auto.

Nella loro macchina furono trovati attrezzi per lo scasso, berretti con visiera, guanti, il mazzo di chiavi della vittima e un navigatore «tom tom» con l’indirizzo della vittima già impostato. Dopo gli arresti i Carabinieri sono riusciti a identificare nei tre gli autori di un furto analogo avvenuto un mese prima, quando dopo aver rubato da un’auto in sosta nel parcheggio del Miulli il telecomando di un cancello condominiale, riuscivano a raggiungere l’abitazione dell’ignara vittima a Bari e ad asportare monili in oro e denaro contante per circa 20 mila euro. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita ieri mattina è stata disposta dal gip del Tribunale di Bari Francesco Pellecchia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Senzatetto abbandona valigia per fare doccia: falso allarme bomba a Bari vecchia

Senzatetto abbandona valigia per fare doccia: falso allarme bomba a Bari vecchia

 
Gli ruba la bici e lo costringe a fare prelievi bancomat: arrestato straniero irregolare

Gli ruba la bici e lo costringe a fare prelievi bancomat: arrestato straniero irregolare

 
In casa nasconde droga e 21mila euro in contanti, arrestato venditore ambulante

In casa nasconde droga e 21mila euro in contanti, arrestato venditore ambulante

 
Festa a Bitonto: suor Letizia compie 103 anni

Festa a Bitonto: suor Letizia compie 103 anni

 
Adesca studentessa online e minaccia di diffondere foto osé: arrestato 45enne

Adesca studentessa online e minaccia di diffondere foto osé: arrestato 45enne

 
Bari, tenta rapina ad autista del bus e lo aggredisce svuotando l'estintore

Tenta rapina ad autista del bus e lo aggredisce svuotando l'estintore

 
Spacciava ogni tipo di droga, arrestato pusher 16enne

Spacciava ogni tipo di droga, arrestato pusher 16enne

 

GDM.TV

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 

PHOTONEWS