Sabato 22 Settembre 2018 | 14:36

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Poliziotto lo riconosce

Noci, carro funebre senza assicurazione: risequestrato dopo due anni

Un agente a un funerale ha riconosciuto il mezzo che aveva multato nel 2016

Noci, carro funebre senza assicurazione: risequestrato dopo due anni

Niente assicurazione né revisione, agente della Stradale non superstizioso ferma e sanziona carro funebre. Per la seconda volta.
Forse il titolare dell’agenzia funebre non lo sapeva, o forse ne era al corrente ma ha provato a fare il furbo. Fatto sta che oggi, con la tecnologia, è molto difficile imbrogliare le forze dell’ordine. Probabilmente era certo che, protetto dalla superstizione, nessuno lo avrebbe mai fermato per un controllo stradale, poiché non era la prima volta che veniva sorpreso senza assicurazione e con la revisione scaduta. Già, perché a quanto pare, molti agenti non fermano i carri funebri per scaramanzia, temendo di restare trafitti da oscuri e malauguranti anatemi. Ecco spiegato il perché dei sempre più frequenti casi di infrazioni analoghe in ogni parte d’Italia.
Invece il conducente di un carro funebre di un’agenzia di Noci, che aveva appena deposto la salma del caro estinto presso il locale cimitero al termine del funerale, si è dovuto ricredere domenica scorsa quando un agente della Polizia stradale di Castellana Grotte, lo stesso che lo aveva multato due anni prima, gli ha intimato di esibire i documenti.
Questa volta l’ufficiale di pubblica sicurezza era fuori dal servizio e aveva partecipato al corteo funebre quale conoscente del defunto. Tuttavia, avendo riconosciuto il conducente, carro funebre o meno, quello era un veicolo da controllare.
Dopo un rapido controllo telematico, il poliziotto ha atteso che la cerimonia terminasse per avvicinarsi al «cocchiere» chiedendogli di esibire i documenti, essendosi debitamente qualificato. E ha avuto fiuto, dato che il mezzo era sprovvisto di copertura assicurativa e non aveva effettuato la prevista revisione periodica.
Stessa singolare quanto imbarazzante situazione verificatasi durante il recupero delle due salme di un incidente a maggio del 2016.
Oltre alle multe per un totale di 1.083 euro, è stato eseguito il sequestro del veicolo, che sarà restituito ai titolari dell’agenzia di pompe funebri solo quando si decideranno a mettersi in regola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Blitz dei Nas in centro commercialesequestrati 500 chili di cibi asiatici

Blitz dei Nas in centro commerciale: sequestrati 500 chili di cibi asiatici

 
Bari, arrestato senegalese: avevacirca due etti di droga in casa

Bari, arrestato senegalese: aveva
circa due etti di droga in casa

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

 
«Mai con Salvini» contro Casapound, rissa sfiorata nel quartiere Libertà

Bari, aggressione a corteo antirazzista: 3 feriti. Casapound:«Ci siamo difesi»
Salvini: in galera, ma accertare i fatti

 
A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

 
Scuola di Medicina Uniba, Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

Scuola di Medicina Uniba
Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS