Lunedì 24 Settembre 2018 | 09:50

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

I fatti a Roma

Monopoli, 17enne morta di overdose: sei anni allo spacciatore

La ragazza cercava di disintossicarsi: lui, un 44enne, avrebbe fornito la dose mortale nella capitale. La vittima era fuggita da una comunità

eroina

Dose fatale per una 17enne

MONOPOLI - Il quarto collegio della prima sezione penale del Tribunale di Roma ha condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione Guido Terzulli, il 44enne di origini baresi, accusato di aver fornito la droga alla 17enne monopolitana Valeria Ruggiero, trovata morta nell’abitazione dell’uomo la mattina del 10 maggio 2014. Alla richiesta del pm di una condanna a 15 anni totali per l’uomo, accusato di spaccio di stupefacenti e di aver provocato la morte della ragazza, il Tribunale ha risposto con una condanna a 6 anni e 4 mesi, con la concessione di attenuanti generiche.

La posizione dell’uomo, apparsa sin da subito sospetta agli inquirenti che si sono occupati del caso, si è aggravata a causa dei risultati autoptici che avevano evidenziato nel corpo della ragazza tracce di metadone. La sostanza era poi stata ricollegata all’uomo e questo aveva determinato l’iscrizione nel registro degli indagati e, infine, l’imputazione formale e il processo. Valeria, a maggio del 2014, era fuggita da una comunità di recupero nella quale stava portando a termine il complesso iter di disintossicazione: la ricostruzione dei fatti, anche in sede processuale, ha acclarato l’incontro tra Valeria e Terzulli confermando anche la circostanza che la ragazza avrebbe accettato l’ospitalità dell’uomo per la notte nella casa in cui egli viveva con l’anziana madre.

L’allegria e la spensieratezza di Valeria, ingrigita dalle dipendenze cui era approdata a causa delle cattive frequentazioni, si è definitivamente spezzata con la sua esistenza nella notte tra il 9 e il 10 maggio 2014.

Le indagini, nonostante i tentativi di Terzulli di apparire estraneo spettatore della vicenda, si erano subito concentrate su quella strana ospitalità offerta, sul nervosismo dell’uomo nei confronti degli inquirenti più volte sottolineata anche dai vicini di casa ai giornalisti che seguivano il caso. Nel processo, poi, la famiglia di Valeria, la mamma e le due sorelle, si è costituita parte civile tramite gli avvocati monopolitani Alberto Sardano, Michele Genualdo ed Emiliano Buscicchio. La sentenza di primo grado, arrivata a 4 anni e un mese dalla morte di Valeria, fissa le responsabilità di Terzulli condannandolo alla reclusione e riconoscendo una provvisionale di 50mila euro a ciascuna delle tre parti civili che si riservano di valutare anche una quantificazione in sede civile.

Tra 60 giorni le motivazioni della sentenza saranno pubbliche e da quel momento in poi scatterà il termine di 45 giorni per i difensori dell’imputato per ricorrere in appello. La giustizia è giunta a una conclusione, ancorché di primo grado e, probabilmente, troppo clemente agli occhi di chi ha perso un pezzo importante della propria vita e che, sentenze a parte, non potrà in alcun modo essere restituita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari Omicidio di una trans

Omicidio trans a Bari, le sue ultime ore nella stradina senza uscita

 
Baby Manzari: «I mie piedi a Reggio Emilia, il cuore a Bari»

Calcio, baby Manzari: «I piedi
a Reggio Emilia, il cuore a Bari»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
Decaro lancia «Bari per Bari»: «Vorrei fare ancora il sindaco per completare i progetti»

Decaro lancia «Bari per Bari» e commenta: «Vorrei fare ancora il sindaco»

 
Bari, costretto a un mutuo per pagare gli spacciatori

Bari, costretto a un mutuo per pagare gli spacciatori

 
Altamura, vigili aggrediti al mercatoda abusivo: «Era uno straniero»

Altamura, vigili aggrediti al mercato da abusivo: «Era uno straniero»

 
Blitz dei Nas in centro commercialesequestrati 500 chili di cibi asiatici

Blitz dei Nas in centro commerciale: sequestrati 500 chili di cibi asiatici

 
Bari, arrestato senegalese: avevacirca due etti di droga in casa

Bari, arrestato senegalese: aveva circa due etti di droga in casa

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS