Mercoledì 26 Settembre 2018 | 01:37

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

trovato a bisceglie

Coppia sequestra bambino
con la complicità della madre

Il piccolo è stato sottratto circa un anno fa da una comunità per minori di Molfetta

Tribunale dei minori

BARI - Un bimbo di due anni sottratto da una comunità per minori, due Procure - Trani e Bari - che indagano sul caso, un posto di blocco casuale che inchioda i sequestratori e consente di rintracciare il piccolo dopo più di nove mesi. Si chiude la storia di un bambino affetto da gravi patologie congenite che nel maggio 2017 era stato portato via - per motivi ancora da chiarire - dalla struttura di Molfetta alla quale il Tribunale per i Minori di Bari lo aveva affidato. Oggi due persone, una pregiudicata 53enne di origini napoletane e il suo compagno, un 47enne di Palo del Colle, sono stati arrestati dalla Polizia Locale di Bari per sequestro di persona aggravato. La mamma del piccolo, già indagata dai magistrati di Trani per sottrazione di minore, sarebbe stata - secondo gli inquirenti - complice del fatto.

Per mesi del bimbo non si è saputo più nulla, fino al 26 gennaio scorso, quando sono partite le indagini dei pm di Bari a seguito di un controllo sospetto ad un posto di blocco. In una Smart c'erano la coppia arrestata oggi e il bimbo, che la donna diceva essere suo figlio. I sospetti degli agenti sono diventati certezze quando da controlli incrociati è emerso che la donna era anche lei indagata dalla Procura di Trani per la vicenda di Molfetta e che quel bambino non era suo. Sotto il coordinamento del pm Grazia Errede sono iniziate quindi attività di appostamento, pedinamento e intercettazioni. E’ emerso che il bambino sarebbe stato spostato di casa in casa, fra la Puglia e la Campania, ospitato di volta in volta da una persona diversa (tutte ora indagate).

Il 31 gennaio, poco dopo il posto di blocco, gli agenti hanno fatto irruzione in casa della 53enne a Bari ma non hanno trovato il bimbo: solo i suoi giocattoli e una zanzariera sfondata dalla quale, ritengono, poco prima il piccolo era stato portato via. Le indagini hanno accertato che subito dopo il bambino è stato portato a Napoli e infine a Bisceglie, dove è stato rintracciato il 6 febbraio scorso. Oggi l’epilogo con l’emissione dei provvedimenti restrittivi.

«Era in precarie condizioni di salute e denutrito, ma oggi sta bene e si trova in una casa famiglia», ha assicurato il comandante della Polizia Locale di Bari, Michele Palumbo. La donna che lo ospitava a Bisceglie fu arrestata in flagranza e nei suoi confronti procede la Procura di Trani. Una «inquietante rete di persone coinvolte» ha detto il procuratore aggiunto di Bari Alessio Coccioli, quella ricostruita dai magistrati, il quali mantengono il massimo riserbo per via di accertamenti tuttora in corso sulle ragioni del sequestro e sui rapporti che legano la mamma del bambino agli altri indagati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, auto contro un muro in via Napoli: muore 26enne

Bari, auto contro un muro e si ribalta in via Napoli: muore ragazzo di 26 anni

 
Agguati a Bari, la richiesta di Decaro al Prefetto: «Situazione non tollerabile»

Agguati a Bari, la richiesta di Decaro al Prefetto: «Situazione non tollerabile»

 
Nel foyer del Petruzzelli il tavolo del vertice bilaterale tra la Puglia e Mosca

Bari-Mosca, è idillio: pronto il gemellaggio

 
Emiliano: «A Bari il fascismo non passerà», stasera il corteo

Emiliano: «A Bari il fascismo non passerà», stasera il corteo

 
Periferie animate, i registi under 35 insegnano l'inclusione

Periferie animate, i registi under 35 insegnano l'inclusione

 
Palo, a fuoco autorimessasotto sequestro

Palo, a fuoco autorimessa
sotto sequestro

 
Bari, aggressione a corteo anti Salvini, la Cgil: «Domani tutti in piazza»

Bari, aggressione a corteo anti Salvini «Tutti in piazza». Legali Casapound: nessun assalto

 
Bari, sparatoria a Carbonara: un morto e un ferito

Bari, inseguimento con sparatoria per strada: un morto e un ferito grave. Sono i figli del boss ucciso nel 1994 VD

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS