Mercoledì 30 Settembre 2020 | 18:43

NEWS DALLA SEZIONE

L'editoriale
Il Movimento 5 Stelle al bivio del futuro

Il Movimento 5 Stelle al bivio del futuro

 
La riflessione
Giovani talenti di questa terra quanti rimpianti senza impianti

Giovani talenti di questa terra quanti rimpianti senza impianti

 
L'analisi
Troppi sussidi fanno crescere malcostume e povertà

Troppi sussidi fanno crescere malcostume e povertà

 
Il punto
Il presidente dell'Inps e l'idea dei manager a basso costo

Il presidente dell'Inps e l'idea dei manager a basso costo

 
il punto
Il dilemma del Carroccio tra nazione e regioni

Il dilemma del Carroccio tra nazione e regioni

 
Il commento
Se la mascherina a Foggia è d'obbligo

Se la mascherina a Foggia è d'obbligo

 
L'ANALISI
Dove ancorarsi di fronte alla tempesta coronavirus

Dove ancorarsi di fronte alla tempesta coronavirus

 
Il commento
Studenti, i grandi più garantiti dei piccoli

Studenti, i grandi più garantiti dei piccoli

 
L'ANALISI
Sud reagisci così pensano di toglierti i soldi europei

Sud reagisci così pensano di toglierti i soldi europei

 
L'analisi
Il super blindato Premier ora può alzare la posta

Il super blindato Premier ora può alzare la posta

 
IL PUNTO
Credito e finanza non ostacoliamo il cambiamento

Credito e finanza: non ostacoliamo il cambiamento

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatAumento dei casi
Coronavirus, 15 positivi al Comune di Andria, anche il commissario prefettizio

Coronavirus, 15 positivi al Comune di Andria, anche il commissario prefettizio

 
BariTrasporti
Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

 
Materadalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
FoggiaNel Foggiano
Paura a Peschici: 47enne sparito nel nulla da 5 giorni, ha lasciato il cellulare a casa

Paura a Peschici: 47enne sparito nel nulla da 5 giorni, ha lasciato il cellulare a casa

 
LecceLa vicenda
Duplice omicidio Lecce, il 21enne reo confesso in carcere in isolamento

Duplice omicidio Lecce, reo confesso in carcere in isolamento. Trovato altro biglietto con tempi del delitto Legale: «Ragazzo provato»

 
TarantoIl caso
Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

 
BrindisiLa vicenda
Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

 

i più letti

L'editoriale

Storia del cane Patrizio: lusso per la famiglia

Patrizio è un Bulldog inglese che come tutti i Bulldog inglesi costa quanto un mutuo trentennale.

Storia del cane Pat...

Il 21 dicembre Patrizio compirà cinque anni. Una tabella nella sala d’attesa di uno studio veterinario chiarisce uno dei più grandi misteri: se fosse un umano avrebbe circa 42 anni. Invece Patrizio è un Bulldog inglese cui la fantasia infinita del padre, della madre (che all’inizio non ne voleva sapere) e delle due sorelle ha affibbiato tale nome.
Patrizio è un Bulldog inglese che come tutti i Bulldog inglesi costa quanto un mutuo trentennale. Croccantini monoproteici, snack monoproteici, salviettine, antiparassitari, calmanti naturali per i viaggi, per quando è solo (mai), per quando c’è troppa gente.

Cappottini per il vento, per il freddo e per la pioggia (oltretutto Pat è maschio-maschio, ma per ironia della sorte l’impermeabile c’era solo di colore rosa). Poi c’è il Vet, in famiglia definito - ma con affetto - «l’uomo più ricco d’Italia, forse d’Europa».

Nel frattempo, in questo strano 2020 sta arrivando in silenzio l’autunno, che come questo non pare che sia capitato molto spesso, un autunno povero. Lo sa bene Principessa, una gatta grassa-quasi obesa, che mangia come una tigre e ha la coda molto lunga. Principessa - che ora dovrà mettersi a dieta - si chiamava già così quando, abbandonata, è finita nella famiglia ormai allargata di Patrizio: per lei croccantini, scatolette, spot on antiparassitari. Meno male che è praticamente indistruttibile e il veterinario è un perfetto sconosciuto.

Scriviamo del Bulldog e della gatta perché ieri è stata la giornata del cane, che a noi piace estendere a tutti i pelosetti, domestici e non. Quando Lord Byron seppellì il suo fedele amico a quattro zampe, scrisse: «Qui sono i resti di uno che possedeva bellezza senza vanità, forza senza insolenza, coraggio senza ferocia, e tutte le virtù dell’uomo senza i suoi vizi». Ecco, c’è in loro una delicatezza d’animo in grado d’illuminarci il cuore, di amare senza pretendere e di insegnare ad amare. Non fa niente se Patrizio di notte russa come un oboe otturato e Princy all’alba miagola che ha già fame.

Però in Italia anche l’affetto è tassato, anzi tartassato da uno Stato pronto ad approfittare delle tante debolezze sentimentali. Nel rilevare che «la pandemia ha reso il mondo finalmente più consapevole dell’interdipendenza fra la salute degli animali e quella delle persone», il presidente dell’associazione nazionale medici veterinari, Marco Melosi, ha osservato che «è corretto ricordare che le spese veterinarie sono detraibili, ma anche che lo sono in misura irrisoria, un beneficio di 70 euro netti all’anno vanificati dall’Iva. Insomma, il Fisco si riprende quel che dà». Lo stesso vale per i farmaci. Mentre i prodotti pet hanno l’imposta ai livelli più alti.

È esattamente così che si mortifica il possesso responsabile, un principio di civiltà che molti proprietari di cani e gatti portano avanti sotto il peso di un carico fiscale non più giustificabile e sostenibile, sebbene con una sentenza della Cassazione si sia equiparata la negazione delle cure veterinarie al maltrattamento.
Una strada, che in un Paese civile dovrebbe essere tutta in discesa, in Italia, tanto per cambiare, diventa irta di ostacoli. E fa nulla se dovremmo almeno essere in debito di riconoscenza nei confronti dei nostri anziani e facilitare le adozioni da parte loro. Un ottimo metodo per allungare la vita e per trascorrere in salute gli anni dopo il pensionamento, come emerge dal rapporto Senior Italia Federanziani. Lo studio rileva come avere un cane o un gatto sia basilare per aiutare a condurre un’esistenza sana e attiva. Per la maggior parte degli anziani la presenza di un animale da compagnia incide positivamente anche sulla salute psichica, eliminando stress e depressioni e dando uno scopo alla vita quotidiana.

Patrizio e Principessa sono d’accordo e per il prossimo Dpcm, propongono questo pensiero: «I cani sono il nostro tramite con il paradiso… sedersi con un cane su una collina in uno splendido pomeriggio è come tornare all’Eden, dove non fare nulla non era noioso, era la pace».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie