Sabato 28 Marzo 2020 | 16:09

NEWS DALLA SEZIONE

l'operazione
Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

 
Solidarietà
Taranto, comunità cinese dona 8mila mascherine per emergenza Covid 19

Taranto, comunità cinese dona 8mila mascherine per emergenza Covid 19

 
emergenza coronavirus
Castellaneta, pericolo focolaio ospedale «Aspettiamo esito tamponi. Situazione insostenibile»

Castellaneta, pericolo focolaio ospedale «Aspettiamo esito tamponi»

 
la speculazione
Taranto, mascherine vendute in farmacie a peso d'oro: la Gdf ne sequestra 23mila

Taranto, mascherine vendute in farmacie a peso d'oro: la Gdf ne sequestra 23mila

 
Il virus
Emergenza Covid 19, i sindacati: «Mittal ricorrerà a Cig per tutti»

Emergenza Covid 19, i sindacati: «Mittal ricorrerà a Cig per tutti». Azienda ricorre al Tar contro ordinanza emissioni

 
le dichiarazioni
Melucci: «Usciremo dal Coronavirus e faremo verde Taranto»

Melucci: «Usciremo dal Coronavirus e faremo verde Taranto»

 
televisione
«Paesi che vai», il programma di Rai1 racconta Martina Franca

«Paesi che vai», il programma di Rai1 racconta Martina Franca

 
La lettera al ministro
La scuola al tempo del Covid 19, maturanda di Taranto: «Chissà se potrò mai vivere la mia notte prima degli esami»

La scuola al tempo del Covid 19, maturanda di Taranto: «Chissà se potrò mai vivere la mia notte prima degli esami»

 
emergenza coronavirus
Mittal Taranto, il prefetto ordina stop produzioni sino al 3 aprile

Mittal, prefetto ordina stop produzioni fino al 3 aprile: sindacati chiedono incontro

 
Vandali in azione
Incendiate due ambulanze della federazione Misericordia di Martina Franca

Incendiate due ambulanze della federazione Misericordia di Martina Franca

 
nel tarantino
Martina Franca, 2 ambulanze date alle fiamme: si cercano colpevoli

Martina Franca, 2 ambulanze date alle fiamme: si cercano colpevoli

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggial'allarme
Coronavirus, a Foggia muore operatore del 118: aveva 48 anni

Coronavirus, a Foggia muore operatore del 118: aveva 48 anni

 
Homeemergenza coronavirus
Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

 
Leccel'emergenza
Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

 
Potenzail bollettino
Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

 
Tarantol'operazione
Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

 
Potenzaregione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 
Batemergenza coronavirus
Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

 
Brindisia cerano
Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: circa 30 egiziani, tutti con le mascherine

Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: 44 egiziani e iracheni, minorenni, tutti con le mascherine

 

Le foto

«A Taranto si continua a morire davvero»: la fiaccolata per i bimbi uccisi dall’inquinamento

La seconda edizione ha registrato centinaia di partecipanti

TARANTO - Taranto ricorda le piccole vittime dell’inquinamento ambientale con la seconda fiaccolata organizzata da associazioni e comitati tra cui Genitori Tarantini, LiberiAmo Taranto, Peacelink. Centinaia le persone che hanno aderito all'iniziativa e che armati di striscioni e luci hanno percorso, partendo da Piazza Maria Immacolata, tutta Via D’Aquino per arrivare poi in Piazza Garibaldi per il sit in conclusivo, dove si sono sentite le testimonianze e gli appelli di alcuni genitori che hanno perso i loro figli per neoplasie.

La prima, la Fiaccolata degli angeli cui parteciparono oltre 6mila persone, si svolse il 26 febbraio 2019, a un mese dalla scomparsa di Giorgio Di Ponzio, un ragazzo di appena 15 anni, colpevole solo di aver vissuto a Taranto, città in cui i casi di tumore in 10 anni sono raddoppiati.

Quest’anno al ricordo dei piccoli scomparsi a causa dell’inquinamento, si aggiunge anche la denuncia per un’emergenza ambientale e sanitaria ancora irrisolta. «Mentre in tutta Italia si parla di coronavirus, di quarantene e di contagiati, a Taranto si muore davvero e la beffa è che si potrebbe eliminare completamente la causa di questi decessi. I numeri dello studio Sentieri ormai li conosciamo tutti», spiegano gli organizzatori dell'evento.

LA FIACCOLATA - In apertura del corteo, partito da piazza Immacolata, lo striscione portato da giovanissimi con la scritta «Tutto l’acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino». Dietro le croci bianche e i cartelloni con i volti di bambini e ragazzi morti per malattie che si ritengono connesse all’inquinamento.
Dalla cassa armonica di Piazza Garibaldi si sono levate le voci di genitori, medici, rappresentanti delle associazioni e studenti. «Qui in piazza - ha sottolineato il presidente di Peacelink Alessandro Marescotti - costituiamo di fatto, da ora, un comitato cittadino di liberazione, un comitato che avrà nella nonviolenza, nella gentilezza e nella ricerca della felicità le sue ragioni di fondazione. Cominciamo con il chiedere al potere politico tutte le risposte che non ci ha dato. L’Ilva non fa più alcun profitto». Secondo l’ambientalista, «ArcelorMittal vuole andare via da Taranto, lo ha detto e ripetuto. Per evitare la disfatta, il potere politico sta tentando, con una battaglia legale tanto disperata quanto senza prospettive, di trattenere a Taranto la più grande multinazionale mondiale dell’acciaio. Il nostro compito è oggi quello di favorire questo addio di Mittal e con esso dobbiamo favorire la riconversione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie