Venerdì 07 Ottobre 2022 | 23:55

In Puglia e Basilicata

wimbledon

Anche Draghi si congratula con Matteo Berrettini

Il premier riceverà domani il tennista azzurro uscito a testa alta dal match contro Djokovic

11 Luglio 2021

Redazione online - Foto Ansa

Anche Mario Draghi ha tifato per lui. «La finale di oggi ha fatto emozionare milioni di italiani; è entrata nella storia del nostro tennis». Il premier riceverà domani Matteo Berrettini per ringraziarlo a nome di tutto il Governo.

La gran parte degli italiani è rimasta ipnotizzata  dal nostro tennista che dall'erba sacra di Wimbledon esce a testa alta- Peccato. Si ferma all’ultimo atto lo straordinario viaggio di Berrettini nel tempio mondiale del tennis: in finale si è inginocchiato davanti a Novak Djokovic, che è entrato nella leggenda vincendo il suo sesto Wimbledon e il suo ventesimo slam, eguagliando Federer e Nadal e lasciando aperto l’obiettivo di centrare il Grande slam.

Matteo Berrettini, di fronte alla duchessa Kate, futura regina di Gran Bretagna, sorride amaro, ma ha capito che un giorno quel regno potrà essere suo: «per me questa non è la fine, ma l’inizio di una carriera. Sono contento di questa finale, spero che non sarà l’ultima. E’ stata una bellissima sensazione essere qui, ci voleva solo quel passo in più», ha detto a fine gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725