Lunedì 10 Agosto 2020 | 21:31

NEWS DALLA SEZIONE

L'Aeronautica
Da Gioia del Colle verso la Calabria per salvare escursionista infortunato

Da Gioia del Colle in volo verso la Calabria per salvare escursionista infortunato

 
solidarietà
Trani, donazione straordinaria sangue dei fanti nella caserma «Lolli Ghetti»

Trani, donazione straordinaria sangue dei fanti nella caserma «Lolli Ghetti»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLe immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
BariLa decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
PotenzaIl caso
Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

 
BrindisiIncidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
LecceL'INTERVISTA
La ricerca internazionale scommette nel Salento

La ricerca internazionale scommette nel Salento

 
BatMALASANITÀ
Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

 

i più letti

ESERCITO

Mezzi e tecnologia del futuro: a Lecce i test della Pinerolo

Sul poligono di Torre Veneri sperimentate le novità del progetto Forza Nec

L'Esercito guarda al futuro. Ai nuovi mezzi e alla nuova tecnologia del progetto Forza Nec in grado di collegare, in maniera diretta e immediata, in rete ogni elemento operativo schierato sul terreno. E affida i test sul campo alla Brigata Pinerolo, in particolare all' 82 ° reggimento fanteria “Torino” di Barletta. Verificato lo stato di maturità dei sistemi/piattaforme 3.0 quali  il  posto comando digitalizzato su tenda, il posto comando tattico su VTMM ORSO,  il  VTLM 2 NEC e  l'ultima versione del sistema di comando controllo e navigazione (SICCONA) installato su VBM Freccia. I test condotti hanno consentito di raccogliere utili feedback che potranno servire nel processo di ammodernamento dello strumento militare terrestre.

Il  posto comando digitalizzato su tenda rientra nell'ambito del Progetto 4.9  di Forza Nec ed è  realizzato secondo i principi della standardizzazione, digitalizzazione, proiettabilità, mobilità e interoperabilità e dispone di tutte le capacità necessarie per esercitare le funzioni operative fondamentali connesse con lo sviluppo della manovra tattica e logistica.
Il Posto Comando di Brigata mobile su Veicolo Tattico Medio Multiruolo (VTMM) “ORSO”  ha l’obiettivo di dotare le unità di manovra di una piattaforma di nuova generazione, adeguatamente protetta, dotata di elevata mobilità e protezione anti R-CIED (Radio Controlled Improvised Explosive Device), in grado di garantire l’operatività ai Posti Comando Tattici Terrestri delle Brigate/Task Forces.

Il Veicolo Tattico Leggero Multiruolo (VTLM) “LINCE” 2 NEC avrà una funzione prevalentemente combat per operare in ogni ambiente operativo con un livello di protezione del personale (balistica e antimina) superiore agli attuali standard. Infatti, il VTLM 2 è un'evoluzione della piattaforma VTLM 1A caratterizzata da superiori parametri di sicurezza, semplicità, robustezza, durata ed affidabilità. In particolare, la piattaforma, inoltre assolverà alle capacità di comando controllo e navigazione (C2N) quale nodo a livello ordinativo tattico attraverso le funzionalità che dovranno garantire lo scambio d'informazioni con i posti comando di livello superiore e le singole unità dispiegate sul campo fino ai minori livelli ordinativi.

Alla fase conclusiva della sperimentazione ha partecipato il comandante delle Forze operative Sud, generale Rosario Castellano, accolto dal comandante della Brigata meccanizzata “Pinerolo”, generale Giovanni Gagliano, che nel corso di un briefing ha illustrato le attività condotte dalle unità partecipanti a i  “Trials SIO 2020”. Il generale Castellano ha visitato i posti comando digitalizzati, schierati nel poligono, ed ha assistito ad una serie di esercizi svolti in ambiente completamente digitalizzato.

Mediante l'utilizzo dei sistemi di comunicazione dei posti comando digitalizzati, il comandante delle Forze operative Sud ha potuto apprezzare tutte le fasi  di svolgimento delle attività  condotte dalle unità schierate nel poligoni di Torre Veneri, complimentandosi per il livello di addestramento raggiunto, per la motivazione del personale impiegato e per le capacità espresse sia in operazioni sul territorio nazionale che all'estero, dalla Brigata "Pinerolo".
 
 
 
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie