Lunedì 25 Maggio 2020 | 23:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

SERIE C

Il Bari vuole e prepara lo sprint. L’eventuale stop fa meno paura

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'ordinanza
Coronavirus in Basilicata, Bardi riapre da domani palestre e piscine

Coronavirus in Basilicata, Bardi riapre da domani palestre e piscine

 
TarantoLa provocazione
Taranto, i vucumprà si attrezzano contro il Coronavirus e vendono mascherine in spiaggia

Taranto, i vucumprà si attrezzano contro il Coronavirus e vendono mascherine in spiaggia

 
BrindisiSanità
Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

 
BariLa richiesta
Penalisti Bari e il «Requiem della Giustizia», l'appello a Bonafede: «Dia segno che lo Stato c'è»

Penalisti Bari e il «Requiem della Giustizia», l'appello a Bonafede: «Dia segno che lo Stato c'è»

 
FoggiaA Borgo Mezzanone
Covid 19, a Foggia distribuiti 1200 kit anticontagio ai migranti

Covid 19, a Foggia distribuiti 1200 kit anticontagio ai migranti

 
LecceIl rilancio del turismo
OTRANTO

La bellezza di Otranto d'estate in totale sicurezza: lo spot con Lele Spedicato

 
Batnella bat
Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

 

i più letti

Vince 4-0

Bari, poker al San Nicola con la Cavese: i gol, la gioia, i tifosi

Il Bari, con la nuova gestione del tecnico Vincenzo Vivarini, ha conquistato la prima vittoria stagionale al San Nicola rifilando un netto 4-0 alla Cavese. Con questi tre punti il club di Luigi De Laurentiis prosegue la rincorsa verso le zone alte della classifica e domenica prossima ospiterà la Ternana per la sfida clou della giornata.

I pugliesi sono passati in vantaggio al 18' con il difensore Di Cesare, autore di una devozione di testa su cross di Costa. Dopo dieci minuti, al 28', il raddoppio di Antenucci: l’ex Spal ha approfittato di una amnesia difensiva della difesa campana (che ha contestato il gol per un presunto fuorigioco). Al 15' della ripresa il terzo centro per il Bari è arrivato in contropiede con Costa; il poker al 21' con una spazzata da centrocampo di Sabbione che è diventata un pallonetto imparabile per il portiere della Cavese Bisogno. Dal settore ospiti occupato dai tifosi campani, dove è stato esposto uno striscione contro il caro prezzi nei settori popolari, sono stati lanciati alcuni petardi nel corso del primo tempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie