Venerdì 23 Agosto 2019 | 01:06

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Cerimonia in Basilica

Bari, il miracolo di San Nicola si ripete: prelevata la Sacra Manna

Migliaia di fedeli al prelievo che corona i tre giorni di festa patronale

Un lungo applauso di gioia, le campane suonano a festa. La sacra manna è stata estratta. Per i fedeli e per la città di Bari anche quest’anno è miracolo. Nella basilica Pontificia di san Nicola migliaia di fedeli osservano il liquido contenuto che trasuda dalle ossa del santo. Poi il momento tanto atteso per tutti: arrivare in fila all’altare per baciare l’ampolla al termine di una celebrazione eucaristica che si è svolta in Basilica da parte dell'arcivescovo, mons. Francesco Caucci. “È un momento di grande emozione per tutti, particolarmente per il Rettore che effettua il prelievo – spiega padre Giovanni Distante, priore della Basilica - la Manna che trasuda secondo la tradizione dalle ossa del Santo amato dai cristiani d’Oriente e d’Occidente, è segno vivo della sua presenza e sollecita noi Frati Domenicani a mantenere vivo il desiderio e alimentare la preghiera per l’unita dei Cristiani”. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie