Mercoledì 16 Ottobre 2019 | 03:44

Il Biancorosso

Lega pro
Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantonel tarantino
Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

 
Barisanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Brindisinel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
Leccenel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
Batl'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 

i più letti

l'anniversario

La Gazzetta festeggia a Foggia i suoi 130 anni

Dal 1887 al 2017: la storia di un giornale e la storia del suo territorio, una storia che si rinnova e che oggi come ieri vede le nostre pagine schierate al fianco dei cittadini e della voglia di crescita di tutto il Sud. Gli incontri nelle varie città della Puglia e della Basilicata in cui siamo presenti da tanti decenni sono un modo per raccontare battaglie vinte e perse, ma anche di sottolineare passato e attualità di una terra proiettata nel futuro.

E per festeggiare questa lunga storia la Gazzetta oggi festeggia a Foggia nella suggestiva sede dell’auditorium di Santa Chiara nel centro storico del capoluogo. Si parlerà di «eccellenze» con eccellenze: con il direttore della Gazzetta del Mezzogiorno, Giuseppe De Tomaso; il sindaco di Foggia, Franco Landella; il magnifico rettore dell’Università di Foggia, Maurizio Ricci; Domenico Crupi, direttore generale della Casa sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo; Vitangelo Dattoli, direttore generale dlel’azienda ospedaliero universitaria di Foggia; lo chef Peppe Zullo; Aldo Ligustro, presidente della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Giuliano Volpe, presidente del Consiglio superiore dei beni culturali; Marina Mastromauro, imprenditrice; Vincenzo Germano, direttore generale Ferrovie del Gargano; Sergio Lorusso, docente all’Università di Foggia. Sul palco con la sua verve Mauro Pulpito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie