Sabato 12 Giugno 2021 | 20:27

NEWS DALLA SEZIONE

La nota dell'Asl
Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

 
L'intervento
Bari, 11enne operato d'urgenza all’Istituto Tumori: asportata una cisti di 15 cm che comprimeva il polmone

Bari, 11enne operato d'urgenza all’Istituto Tumori: asportata una cisti di 15 cm che comprimeva il polmone

 
Il salvataggio
Monopoli, 25enne cade da un terrazzo: soccorso in stile «alpino»

Monopoli, 25enne cade da un terrazzo: soccorso in stile «alpino»

 
L'analisi
Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

 
La curiosità
Adelfia, le rondinelle appena nate reclamano il cibo dalla mamma

Adelfia, le rondinelle appena nate reclamano il cibo dalla mamma

 
I controlli
Covid, ben 389 sanzioni nel Barese negli ultimi 10 giorni in zona gialla

Covid, ben 389 sanzioni nel Barese negli ultimi 10 giorni in zona gialla

 
giustizia svenduta
Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

Bari, avvocato Chiariello: «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

 
Il caso
Metropolitana Bari-Bitritto: «Cinque anni? È una follia»

Metropolitana Bari-Bitritto: «Cinque anni? È una follia»

 
Dipendenze
Bari, la Caritas in campo contro la ludopatia

Bari, la Caritas in campo contro la ludopatia

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Maltempo in Salento, dopo acquazzone crolla deposito attrezzi a Salve

Maltempo in Salento, dopo acquazzone crolla deposito attrezzi a Salve

 
BariLa nota dell'Asl
Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

 
BrindisiIl virus
Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

 
TarantoIl confronto
Sud, Letta a Taranto: «Pnrr dia risposte a disuguaglianze»

Sud, Letta: «Pnrr dia risposte a disuguaglianze. L'Italia deve risarcire Taranto»

 
FoggiaLotta al virus
Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

 
PotenzaIl caso
Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 

Fase 2

Sul lungomare di Bari protestano gli ambulanti: «Metà dei mercati ancora chiusi»

Obiettivo ottenere maggiore chiarezza dal presidente Michele Emiliano che dal 18 maggio ha disposto la riattivazione dei mercati ma lasciando autonomia decisionale ai sindaci

BARI - Sul lungomare di Bari protestano gli ambulanti. Il motivo? In Puglia su 52 mercati settimanali, nella fase 2 post lockdown, se ne sono svolti meno della metà. Così una piccola rappresentanza dei commercianti ambulanti (20mila in totale su tutto il territorio) ha manifestato in maniera simbolica sotto il palazzo della Regione Puglia, sul lungomare Nazario Sauro. Con l’obiettivo di ottenere maggiore chiarezza dal presidente Michele Emiliano che dal 18 maggio ha disposto la riattivazione dei mercati ma lasciando autonomia decisionale ai sindaci: alcuni sono stati delocalizzati rispetto alle sedi storiche, in altri casi è stata impedita la riapertura a causa del timore degli assembramenti.

LE PAROLE DI BORRACCINO -  Un centinaio di venditori ambulanti ha protestato nel pomeriggio sotto la sede della presidenza della Regione Puglia, sul lungomare di Bari, per le difficoltà che stanno incontrando nella fase di ripresa dopo il lockdown, soprattutto per la mancata riapertura di alcuni mercati. Alcuni rappresentanti dei commercianti hanno poi incontrato il governatore Michele Emiliano, l’assessore allo Sviluppo economico Cosimo Borraccino e il presidente di Anci Puglia, Domenico Vitto. «Come governo regionale - commenta Borraccino - abbiamo espresso la nostra piena comprensione per le criticità rappresentate da un settore molto rilevante per la nostra economia e molto diffuso sul territorio, che vede la presenza di oltre 15.300 ambulanti in tutta la Puglia. Abbiamo anche evidenziato come proprio per questo, non appena le norme nazionali lo hanno consentito, il presidente Michele Emiliano ha sottoscritto l’ordinanza che ha consentito già dal 18 maggio scorso la riapertura, da parte dei Comuni, dei mercati su area pubblica. La Regione Puglia, quindi, ha subito messo i sindaci nelle condizioni di riaprire». Ora, però, per «superare le difficoltà che in alcune realtà locali si stanno verificando, è importante il contributo che può fornire l’Anci Puglia», prosegue Borraccino. Vitto si è impegnato a discutere coi sindaci che ancora non hanno fatto riaprire i mercati per consentire in tutta la regione la piena ripartenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie