Venerdì 27 Novembre 2020 | 15:09

NEWS DALLA SEZIONE

Coronavirus
Bari, l'appello di una 19enne: «Donate il plasma, mia madre rischia la vita»

Bari, l'appello di una 19enne: «Donate il plasma, mia madre rischia la vita»

 
emergenza coronavirus
Locorotondo, focolaio Covid in Rsa: 36 i contagiati e un decesso

Locorotondo, focolaio Covid in Rsa: 36 i contagiati e un decesso

 
la sentenza
Monopoli, usura con tassi fino al 520%: 58enne condannato a 8 anni di carcere

Monopoli, usura con tassi fino al 520%: 58enne condannato a 8 anni di carcere

 
Commercio
Acquaviva in aula regolamento contro evasione tributi, Confcommercio: «Momento inopportuno»

Acquaviva, in aula regolamento contro evasione tributi, Confcommercio: «Momento inopportuno»

 
Denuncia Cobas
Policlinico Bari, «A operatori Pronto Soccorso nessun tampone da mesi»

Policlinico Bari, «A operatori Pronto Soccorso nessun tampone da mesi»

 
Il caso
Bari, morti per legionella, il gip: «Policlinico ha 90 giorni per fare bonifica»

Bari, morti per legionella, rinviati interrogatori dirigenti Policlinico

 
La storia
Bitritto, Miria lotta contro rara malattia: «Ma per me non ci sono posti»

Bitritto, Miria lotta contro rara malattia: «Ma per me non ci sono posti»

 
Illegalità
Traffico rifiuti: al porto di Bari sequestrati 24mila kg di abiti usati

Traffico rifiuti: al porto di Bari sequestrati 24mila kg di abiti usati

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl provvedimento
Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

 
PotenzaIl provvedimento
Coronavirus, a Potenza assembramenti nel centro storico: multe

Coronavirus, a Potenza assembramenti nel centro storico: multe

 
TarantoBuone notizie
Taranto, a 97 e 100 anni sconfiggono il Covid: la battaglia di una coppia di anziani

Taranto, a 97 e 100 anni sconfiggono il Covid: la battaglia di una coppia di anziani

 
BariCoronavirus
Bari, l'appello di una 19enne: «Donate il plasma, mia madre rischia la vita»

Bari, l'appello di una 19enne: «Donate il plasma, mia madre rischia la vita»

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Materala lettera
Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

Fase 2

Coronavirus, il lungomare di Bari come i Navigli: pieno di gente, alcuni senza mascherina. E Decaro chiama i carabinieri

E c'è chi con il caldo di maggio si fa anche il bagno in mare. Il sindaco: «Il virus non se n'è andato, sta qui - ha aggiunto - e ci difendiamo se manteniamo la distanze e ci mettiamo la mascherina.

BARI - Basta un po' di caldo e la città di Bari si popola di persone: alla faccia del Coronavirus. Il lungomare oggi è pieno di gente che cammina, fa sport e (addirittura) c'è chi è stato immortalato mentre si fa il bagno in acqua. Come mostrano le immagini, siamo solo al quinto giorno dall'uscita del lockdown e il capoluogo pugliese tenta di sfidare gli assembramenti sui Navigli a Milano, che hanno destato scalpore in queste ore.

In barba a tutte le cautele suggerite dal sindaco Antonio Decaro e dalle istituzioni. Alcuni non rispettano nemmeno il distanziamento sociale e si godono questo caldo pomeriggio di maggio, seduti alle panchine del centro, perfino senza mascherina. 

LE PAROLE DI DECARO - Nel giorno di San Nicola, nonostante siano stati sospesi tutti gli eventi legati al patrono della città, nel centro e sul Lungomare di Bari si sono riversate tantissime persone, complice la bella giornata, creando assembramenti. «Io - ha detto il sindaco Antonio Decaro poco fa in una diretta Facebook - ho dovuto mandare i carabinieri in alcune piazze della città a fare delle sanzioni, non possiamo stare tutti insieme, seduti sulle panchine, dobbiamo utilizzare la mascherina come fosse una cintura di sicurezza o un casco che prima non usava nessuno».

«Il virus non se n'è andato, sta qui - ha aggiunto - e ci difendiamo se manteniamo la distanze e ci mettiamo la mascherina. Se dobbiamo uscire tutti i giorni e a tutte le ore, la città non riesce nelle aree a disposizione a contenere 320mila persone». «Per evitare i contagi - ha concluso - ho ancora parchi e piazzette chiuse. Sto per aprire alcuni parchi ma non ci si potrà assembrare, non possiamo più stare tutti insieme. Dimostrate di meritare la fiducia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie