Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 07:29

NEWS DALLA SEZIONE

L'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
L'evento
Trasporti eccezionali per la visita di Papa Francesco. Fs: «13mila posti su bus e treni»

Trasporti eccezionali per la visita di Papa Francesco. Fs: «13mila posti su bus e treni»

 
La curiosità
Casamassima. una colonia di Germani Reali fa il nido nelle acque del depuratore

Casamassima, una colonia di Germani Reali fa il nido nelle acque del depuratore

 
I controlli della polizia
Papa a Bari, 100 telecamere e 20 varchi con metal detector, il Questore: «Pazienza e collaborazione»

Papa a Bari, 100 telecamere e 20 varchi con metal detector, il Questore: «Pazienza e collaborazione»

 
Welfare
Bari, all'Università e al Politecnico arrivano due sportelli antiviolenza

Bari, all'Università e al Politecnico arrivano due sportelli antiviolenza

 
Lotta allo spaccio
Monopoli, droga ordinata su Instagram e consegnata davanti a scuola: preso pusher 20enne

Monopoli, droga ordinata su Instagram e consegnata a scuola: preso pusher 20enne

 
L'accusa di Sasso (Lega)
Migranti, Bari come Lampedusa, la denuncia della Lega: «Ministro Lamorgese smentita da Ue su Cara»

Migranti a Bari, Lega denuncia: «Lamorgese smentita da Ue su Cara»

 
Il caso
Polignano, sequestrata discarica abusiva: tra i rifiuti anche cartelle sanitarie della Asl di Bari

Polignano, sequestrata discarica abusiva: tra i rifiuti anche cartelle sanitarie della Asl di Bari

 
I controlli
Corato, rubano armadietti da centro sportivo: due persone arrestate

Corato, rubano armadietti da centro sportivo: due persone arrestate

 
La storia
Altamura, la sfida di Michele: «Io, laureato dentista nonostante la sordità»

Altamura, la sfida di Michele: «Io, laureato dentista nonostante la sordità»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
FoggiaL'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
BariL'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
TarantoLa sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
LecceIl caso
L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

 
PotenzaIl caso
Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
BrindisiIl caso
Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

 

i più letti

Nell'area della «Rossani»

Bari, l'ex caserma si trasforma in parco urbano: ecco i primi alberi

Già piantati alberi di leccio, mandorlo, acacia, mimosa e arancio amaro

Sono state piantate nei giorni scorsi le prime venti alberature previste nell’area della ex Caserma Rossani di Bari, dove sorgerà un grande parco urbano. I primi esemplari piantati sono di acacia, leccio, mandorlo, arancio amaro e mimosa. Saranno complessivamente 192 alberi previsti nell’area, oltre alle diverse specie di arbusti e una superficie di prato particolarmente estesa. Una volta terminate le pavimentazioni, sarà possibile portare a termine tutte le sistemazioni a verde del parco.

Per quanto riguarda le altre operazioni portate avanti dal cantiere, gli interventi si sono concentrati finora sulla formazione del sottofondo della pavimentazione dei viali, che sono stati individuati e tracciati, e sulla dotazione delle varie tipologie di impianti (elettrico, idrico, di illuminazione e di videosorveglianza).

«Prende forma il grande parco della ex Caserma Rossani, un’area di oltre 30mila metri quadri progettata secondo gli standard più moderni di sostenibilità ambientale e riqualificazione degli spazi pubblici - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - Molti viali secondari, ad esempio, sono stati realizzati con materiali particolarmente permeabili: ciò significa che non vi è alcuna necessità di prevedere un sistema di raccolta delle acque piovane, dato che l’acqua riesce a filtrare agevolmente nel sottosuolo anche grazie alla rimozione di porzioni di cemento un tempo presenti. Dove, invece, è stato indispensabile realizzare superfici impermeabili, come nella zona dello skate park centrale, abbiamo installato un sistema composto da grosse vasche in grado di raccogliere l’acqua con tecniche di filtratura e sabbiatura, che poi consentono di riutilizzarla attraverso un impianto di pompaggio e irrigazione. Persino le acque che cadranno sui tetti degli edifici del polo bibliotecario potranno essere convogliate nelle riserve idriche e quindi riutilizzate. Un’operazione che ci permetterà anche di estendere la superficie del prato in quanto potrà essere adeguatamente irrigato, visto il clima caldo della nostra città soprattutto nella stagione estiva. Ovviamente il tema della sostenibilità riguarda anche il basso consumo energetico poiché l’impianto di illuminazione sarà completamente a led».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie