Lunedì 16 Luglio 2018 | 11:03

Uno di Ginosa, l'altro Altamurano

Soldi per far entrare pacchi
nel carcere di Matera
arrestati 2 agenti penitenziari

I poliziotti, uno di Ginosa e l'altro di Altamura, incassavano fino a 250 euro a pacco recapitato dai parenti: altri 9 indagati per per favoreggiamento

Soldi per far entrare pacchi  nel carcere di Matera arrestati 2 agenti penitenziari

La conferenza stampa dopo gli arresti a Matera

MATERA - Due assistenti della Polizia penitenziaria - di 55 e 52 anni, uno di Ginosa (Taranto), l'altro di Altamura (Bari), entrambi in servizio nel carcere di Matera - sono stati posti agli arresti domiciliari dalla Polizia con le accuse di corruzione, peculato e concorso in falso ideologico in relazione alle procedure seguite per consegnare ai detenuti i pacchi portati alla casa circondariale dai parenti dei reclusi.

Nove di questi ultimi hanno ricevuto un avviso di garanzia per favoreggiamento. Gli arresti costituiscono un ulteriore sviluppo di un’operazione eseguita nel gennaio scorso quando uno dei due poliziotti penitenziari fu arrestato per la prima volta per la stessa vicenda. Le indagini della Polizia hanno riguardato un periodo compreso fra ottobre 2017 e il gennaio scorso.

I due assistenti sono accusati di aver fatto arrivare ai detenuti pacchi pesanti fino a tre chili in più del consentito (anche con oggetti vietati dal regolamento) in cambio di 250 euro che i parenti «lasciavano» nella tasca di pantaloni inseriti nel pacco. I due assistenti avrebbero anche sottratto dai pacchi generi alimentari e altri oggetti, falsificando poi le relazioni di servizio sui contenuti dei pacchi stessi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Sanità, dg Asm Matera dal carcere ai domiciliari

Sanità, dg Asm Matera
dal carcere ai domiciliari

 
Tre anni al falso ginecologochiedeva foto e video alle vittime

Tre anni al falso ginecologo
chiedeva foto e video alle vittime

 
Consorzio di bonifica, anche i morti al voto

Consorzio di bonifica, anche i morti al voto

 
Il vicepremier Luigi Di Maio a Matera

Di Maio a Matera, tutti i post sulla pagina Facebook

 
Sanitopoli lucana, aperto nuovo fascicolo: «Pittella sapeva dell'indagine»

Sanitopoli lucana, nuovo fascicolo: «Pittella sapeva dell'indagine»

 
Minaccia l'ex moglie, arrestato a Policoro

Minaccia l'ex moglie, arrestato a Policoro

 
Dal 18 luglio chiusa stazione Fal Matera centrale

Dal 18 luglio chiusa stazione Fal Matera centrale

 

GDM.TV

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 
Negramaro a Lecce, il concertoallo stadio davanti ai 30mila

Negramaro a Lecce, il concerto allo stadio davanti ai 30mila

 
Lunghe assenze dall'ospedale, sospeso direttore medico a Campi Salentina

Campi, medico assenteista lasciava l'ospedale per andare nel suo hotel Vd

 
Si assentavano dal lavoro, sospesi 9 dipendenti del comune di Lecce

Tornano i furbetti del cartellino: beccati e sospesi 9 dipendenti del comune di Lecce

 
Bagarre in aula sul dl Palagiustizia tutti contro Bonafede: parte il coro «onestà»

Bagarre in aula sul dl Palagiustizia, parte il coro «onestà»

 

PHOTONEWS