Cerca

A San Foca una spiaggia
amica dei diversamente abili

spiaggia a san foca per disabili

Ci sarà anche Franco Gabrielli per la firma che da avvio al progetto «La Terrazza - Tutti al mare». Il capo della polizia sarò in visita a Lecce, oggi pomeriggio, per presenziare alla sottoscrizione del protocollo d’intesa tra il Dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell’Interno e l’associazione 2He (Center for Humen Health and Enviroment). Appuntamento alle 15.30 al Teatro Apollo.

L’INTESA - Il protocollo porterà le firme del prefetto Gabrielli, capo della polizia e direttore centrale della pubblica sicurezza, e dal presidente dell’associazione Giorgia Rollo. Prevede la realizzazione del progetto «La Terrazza - Tutti al Mare», nato da un’idea dell’assistente capo della polizia, Gaetano Fuso, 40enne in quiescenza poiché costretto alla totale immobilità da una grave patologia invalidante, la Sclerosi laterale amiotrofica (Sla).

ACCESSO AL MARE - L’iniziativa rientra nelle finalità dell’associazione 2He, sotto l’ombrello del progetto «Io posso» e prevede la possibilità di garantire l’accesso ad un tratto di spiaggia libera di San Foca (marina di Melendugno) a persone con gravi disabilità motorie. L’associazione ha ottenuto il sostegno del Comune di Melendugno grazie ad una convenzione che le affida la gestione di un tratto della spiaggia libera del demanio comunale, per impiantare un’area attrezzata e accessibile a persone affette da disabilità neuromotorie. Il servizio è completamente gratuito e al tempo stesso altamente specializzato (prevista anche l’assistenza ai bagnanti e il servizio di salvamento in acqua garantito dalle Fiamme Oro).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione