Giovedì 24 Gennaio 2019 | 11:55

NEWS DALLA SEZIONE

Le commoventi dichiarazioni
Ha una rara malattia ma è riuscito ad andare in Erasmus: la lettera di un giovane salentino

Ha una rara malattia ma è riuscito ad andare in Erasmus: la lettera di un giovane salentino

 
L'ordigno nella notte
Foggia, bomba distrugge negozio di estetica, è il secondo episodio

Foggia, bomba distrugge negozio di estetica, è il secondo episodio

 
Nel Leccese
Porto Cesareo, furto al Comune nella notte, rubati soldi e carte d'identità

Porto Cesareo, furto al Comune nella notte, rubati soldi e carte d'identità

 
Si chiamava Gianluca Bisconti
Auto contro un palo nella zona industriale di Lecce: muore 32enne

Auto contro un palo nella zona industriale di Lecce: muore 32enne

 
Di Bari e Tricase (Le)
Sul treno per scappare da incomprensioni in famiglia: fermati in stazione due adolescenti

Sul treno per scappare da liti in famiglia: fermati in stazione 2 adolescenti

 
Di Lauria
A Bologna per il padre malato, ma ha doppio lavoro: stanato furbetto della legge 104 nel Potentino

A Bologna per il padre malato, ma ha doppio lavoro: stanato furbetto nel Potentino

 
Sostegno alla ricerca
Tornano le arance Airc anti-cancro: il 26 gennaio in tutte le piazze pugliesi

Tornano le arance Airc anti-cancro: il 26 gennaio in tutte le piazze pugliesi

 
Serie B
Lecce, nel fortino di Salerno la spinta di Tachtsidis

Lecce, nel fortino di Salerno la spinta di Tachtsidis

 
La vertenza
Gazzetta, incontro tra le parti alla Regione PugliaDi Maio alla Camera: «Sono vicino ai lavoratori»

Gazzetta, incontro tra le parti alla Regione Puglia. Di Maio: «Vicino ai lavoratori»

 
Ambiente
Trivelle nello Ionio, ministro Costa: «Nessun ok o me ne vado»

Trivelle nello Ionio, ministro Costa: «Nessun ok o me ne vado»

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 

A Villa De Grecis

Bari, ecco logo e nuova squadra
Emozione per «Ciccio» Brienza

I biancorossi di Aurelio De Laurentiis presentano la squadra, lo staff tecnico e i dirigenti. Settimana prossima evento aperto alla città

La SSC di Luigi De Laurentiis ha presentato oggi a Villa De Grecis la nuova squadra che a Messina affronterà la «prima» di campionato di serie D: un evento con tanto di palco e presentatrice. La manifestazione è stata anche l'occasione per scoprire il nuovo logo che a dire il vero circolava da un po' di tempo: ricalca per certi aspetti il galletto che fu del Bari di Antonio Matarrese, comunque rimaneggiato in alcune sue parti. 

«Riconquisteremo il pubblico con la serietà e i successi sportivi che dovranno venire. Abbiamo un team che in queste settimane è stato prestato dal Napoli, con Giuntoli e Pompilio. Con l’allenatore Cornacchini costruiremo il percorso». Così il presidente del Bari, Luigi De Laurentiis, ha presentato giocatori e staff ai media nel corso di un incontro in vista dell’avvio della stagione con la prima gara contro il Messina.

«La squadra? E’ completa», ha aggiunto De Laurentiis precisando che «stiamo valutando altri giocatori che potranno essere con noi in un progetto futuro, a meno di sorprese». «Al momento - ha sottolineato - non siamo nemmeno riusciti ad entrare allo stadio, lo faremo la prossima settimana con la convenzione. Il settore giovanile? Ci impegneremo, costruiremo man mano. Dateci il tempo».

(il nuovo logo del Bari)

Quanto al San Nicola e all’antistadio, De Laurentiis ha detto che «la famiglia De Grecis sta lavorando sul manto erboso. Il San Nicola si sta riprendendo in fretta, il 23 settembre avremo un manto erboso». «A breve - ha concluso - da Capurso ci sposteremo all’antistadio. La curva Sud sarà chiusa nelle gare ufficiali, la Nord no».

Tuttavia per le centinaia di tifosi è stata un po' di delusione perchè, subito dopo l'avvio della diretta, iniziata poco dopo le 18.10, prima ci sono stati problemi di audio, poi il collegamento è venuto giù, ed è stato ripreso. Problemi per l'eccessivo traffico? Forse. Di certo alle testate giornalistiche che avevano chiesto di accreditarsi era stato comunicato che non sarebbe stata stata consentita alcuna diretta diversa da quella trasmessa dal canale ufficiale. Nota positiva: un grande applauso per accogliere il riconfermato Ciccio Brienza. La settimana prossima De Laurentiis ha annunciato un evento aperto a tutta la città. Alla manifestazione è intervenuto anche il sindaco, Antonio Decaro, che ha consegnato al presidente del club biancorosso un dono: la manna di San Nicola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400