Giovedì 25 Aprile 2019 | 00:12

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

 
Verso il 26 maggio
Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

 
A Bari
Concessione spiaggia Torre Quetta: rinvio a giudizio per 3 indagati

Concessione spiaggia Torre Quetta: rinviati a giudizio 3 indagati

 
Serie C
Bari calcio, «San Nicola» boom boom: festa della resurrezione

Bari calcio, «San Nicola» boom boom: festa della resurrezione

 
Elezioni in vista
A Bari e a Lecce ecco i nomi dei «figli d'arte» nelle liste politiche

A Bari e a Lecce ecco i nomi dei «figli d'arte» nelle liste politiche

 
Primo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

 
Nel quartiere San Paolo
Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
emergenza in puglia
Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanze per bloccare il batterio

Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanza per bloccare il batterio

 
La visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Mai pensato di chiudere lo stabilimento» 
Associazioni vanno via: «È teatrino»

 
La festa non autorizzara
Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

A Villa De Grecis

Bari, ecco logo e nuova squadra
Emozione per «Ciccio» Brienza

I biancorossi di Aurelio De Laurentiis presentano la squadra, lo staff tecnico e i dirigenti. Settimana prossima evento aperto alla città

La SSC di Luigi De Laurentiis ha presentato oggi a Villa De Grecis la nuova squadra che a Messina affronterà la «prima» di campionato di serie D: un evento con tanto di palco e presentatrice. La manifestazione è stata anche l'occasione per scoprire il nuovo logo che a dire il vero circolava da un po' di tempo: ricalca per certi aspetti il galletto che fu del Bari di Antonio Matarrese, comunque rimaneggiato in alcune sue parti. 

«Riconquisteremo il pubblico con la serietà e i successi sportivi che dovranno venire. Abbiamo un team che in queste settimane è stato prestato dal Napoli, con Giuntoli e Pompilio. Con l’allenatore Cornacchini costruiremo il percorso». Così il presidente del Bari, Luigi De Laurentiis, ha presentato giocatori e staff ai media nel corso di un incontro in vista dell’avvio della stagione con la prima gara contro il Messina.

«La squadra? E’ completa», ha aggiunto De Laurentiis precisando che «stiamo valutando altri giocatori che potranno essere con noi in un progetto futuro, a meno di sorprese». «Al momento - ha sottolineato - non siamo nemmeno riusciti ad entrare allo stadio, lo faremo la prossima settimana con la convenzione. Il settore giovanile? Ci impegneremo, costruiremo man mano. Dateci il tempo».

(il nuovo logo del Bari)

Quanto al San Nicola e all’antistadio, De Laurentiis ha detto che «la famiglia De Grecis sta lavorando sul manto erboso. Il San Nicola si sta riprendendo in fretta, il 23 settembre avremo un manto erboso». «A breve - ha concluso - da Capurso ci sposteremo all’antistadio. La curva Sud sarà chiusa nelle gare ufficiali, la Nord no».

Tuttavia per le centinaia di tifosi è stata un po' di delusione perchè, subito dopo l'avvio della diretta, iniziata poco dopo le 18.10, prima ci sono stati problemi di audio, poi il collegamento è venuto giù, ed è stato ripreso. Problemi per l'eccessivo traffico? Forse. Di certo alle testate giornalistiche che avevano chiesto di accreditarsi era stato comunicato che non sarebbe stata stata consentita alcuna diretta diversa da quella trasmessa dal canale ufficiale. Nota positiva: un grande applauso per accogliere il riconfermato Ciccio Brienza. La settimana prossima De Laurentiis ha annunciato un evento aperto a tutta la città. Alla manifestazione è intervenuto anche il sindaco, Antonio Decaro, che ha consegnato al presidente del club biancorosso un dono: la manna di San Nicola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400