Lunedì 10 Agosto 2020 | 17:34

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Chi e' Andrea Pirlo, il nuovo allenatore della Juve

Chi e' Andrea Pirlo, il nuovo allenatore della Juve

 
Calcio
L'allenamento del Barcellona in vista del Napoli

L'allenamento del Barcellona in vista del Napoli

 
Calcio
Salvini: "Se c'e' una italiana che puo' vincere Champions, e' l'Atalanta"

Salvini: "Se c'e' una italiana che puo' vincere Champions, e' l'Atalanta"

 
Calcio
Chi e' Dan Friedkin, nuovo proprietario della Roma

Chi e' Dan Friedkin, nuovo proprietario della Roma

 
Calcio
L'Arsenal batte il Chelsea e vince la FA Cup

L'Arsenal batte il Chelsea e vince la FA Cup

 
Calcio
Atalanta-Inter, Conte: "Brutti attacchi e poca protezione da parte del club"

Atalanta-Inter, Conte: "Brutti attacchi e poca protezione da parte del club"

 
Calcio
Atalanta-Inter, Gasperini: "Questa partita ci ha dato una bella sveglia in vista del Psg"

Atalanta-Inter, Gasperini: "Questa partita ci ha dato una bella sveglia in vista del Psg"

 
Calcio
Sarri. "Dobbiamo riattaccare tutte le spine che abbiamo staccato"

Sarri. "Dobbiamo riattaccare tutte le spine che abbiamo staccato"

 
Calcio
Il mistero di Ilicic e l'assenza dall'Atalanta

Il mistero di Ilicic e l'assenza dall'Atalanta

 
Calcio
Diritti tv, De Laurentiis: "Nessuna decisione, illustrate offerte e ore le studieremo"

Diritti tv, De Laurentiis: "Nessuna decisione, illustrate offerte e ore le studieremo"

 
Calcio
Sampdoria, Ferrero: "Prossimo anno voglio soffrire di meno, ho messo la panza"

Sampdoria, Ferrero: "Prossimo anno voglio soffrire di meno, ho messo la panza"

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
FoggiaNuovi contagi
Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzaone sono positivi al Coronavirus

Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzanone sono positivi al Coronavirus

 
TarantoScuola
Taranto, varato «@ula 3.0» per digitalizzare le scuole comunali

Taranto, varato «@ula 3.0» per digitalizzare le scuole comunali

 
LecceL'INTERVISTA
La ricerca internazionale scommette nel Salento

La ricerca internazionale scommette nel Salento

 
BrindisiVANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
BatMALASANITÀ
Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

 
GdM.TVCriminalità
Bitonto, armati di pitsola rapinano auto a 3 donne che fanno benzina

Bitonto, armati di pistola rapinano auto a 3 donne che fanno rifornimento di benzina

 
PotenzaL'INTERVISTA
«Per uscire dalla crisi serve la verità»

Potenza, «Per uscire dalla crisi serve la verità»: la Chiesa suona la sveglia alla Basilicata

 

i più letti

«L'Italia mi ha sempre dato tanto»

Covid-19, Ibrahimovic: Coronavirus vengo a prenderti

Ibra, Zlatan Ibrahimovic, lancia una raccolta fondi per affrontare l'emergenza Coronavirus Covid-19: «Se il virus non va a Zlatan, Zlatan va al virus»

CORONAVIRUS COVID-19 - Ibra, Zlatan Ibrahimovic, lancia una raccolta fondi per affrontare l’emergenza Coronavirus Covid-19. «L'Italia - spiega l’attaccante del Milan in un video su Instagram - mi ha sempre dato tantissimo e, in questo drammatico momento, voglio restituire ancora di più a questo Paese che amo. Ho deciso di creare una raccolta fondi per gli ospedali Humanitas e di utilizzare il mio potere comunicativo per diffondere il messaggio in modo più ampio. È un problema serio e abbiamo bisogno di un aiuto concreto che non sia soltanto un video».

Lo svedese «conta sulla generosità» di colleghi, atleti e tifosi per una donazione: «Insieme possiamo davvero aiutare ospedali, medici e infermieri che lavorano ogni giorno per salvarci la vita. Oggi siamo noi a tifare per loro. Calciamo via il Coronavirus Covid-19 e vinciamo questa partita. E ricorda: «Se il virus non va a Zlatan, Zlatan va al virus» (video Instagram - @iamzlatanibrahimovic).

Da Ibra, Zlatan Ibrahimovic, 100mila euro, «un calcio a Coronavirus Covid-19» - Centomila euro donati sull'unghia e una raccolta fondi organizzata per aiutare gli ospedali del gruppo Humanitas a fronteggiare il «momento drammatico». E' questo il modo scelto da Zlatan Ibrahimovic per «restituire" all’Italia, un «Paese che amo», quanto ha ricevuto in carriera. Lo fa a modo suo, ovviamente, con spirito battagliero: «Se il virus non va a Zlatan, Zlatan va al virus». «Diamo un calcio al Coronavirus» è il nome del progetto di beneficenza dello svedese e lo slogan del suo messaggio apparso sui social, affiancato da un’immagine in cui la sagoma di Ibrahimovic - con una mezza rovesciata - allontana il Coronavirus dal Duomo di Milano.

Una campagna su 'Go Fund’a cui hanno già aderito migliaia di persone, con lo scopo di raggiungere al più presto un milione di euro da destinare ai centri di Rozzano (Milano), Castellanza (Varese), Bergamo e Torino. «L'Italia - evidenzia Ibrahimovic - mi ha sempre dato tantissimo e, in questo drammatico momento, voglio restituire ancora di più a questo Paese che amo. Ho deciso di creare una raccolta fondi per gli ospedali Humanitas e di utilizzare il mio potere comunicativo per diffondere il messaggio in modo più ampio. Quello del Coronavirus Covid-19 È un problema serio e abbiamo bisogno di un aiuto concreto, dobbiamo cacciare questo virus». Ibrahimovic «conta» su calciatori, atleti e tifosi per una donazione: «Insieme possiamo davvero aiutare ospedali, medici e infermieri che lavorano ogni giorno per salvarci la vita. Oggi siamo noi a tifare per loro».

Questa non è la prima iniziativa di Ibrahimovic per fronteggiare l’emergenza Coronavirus Covid-19: l’azienda di gomme da masticare di cui lui è testimonial sta donando due mascherine per ogni pacchetto comprato online, inoltre lo svedese è tra i tesserati del Milan che hanno già rinunciato ad un giorno di stipendio per destinare denaro ad Areu. Fondazione Milan - con 250mila euro - ha intanto iniziato l’iter per donare sei automediche, equipaggiate per il soccorso avanzato, all’azienda che fa fronte per Regione Lombardia alle emergenze sanitarie. Il fund raising è ancora aperto: l’obiettivo è arrivare a mezzo milione.

Ibra, Zlatan Ibrahimovic, circa la raccolta fondi per la pandemia Coronavirus Covid-19, ha pubblicato il post anche in inglese: «Italy has always given me so much and, in this dramatic moment, I want to give back even more to this country that I love. I decided, together with the people who are working with me, to create a fundraiser for Humanitas hospitals and to use my communication power to spread the message wider. It’s a serious issue and we need a concrete help that’s not just about a video.
I count on the generosity of my colleagues, of all professional athletes and of those who want to make a small or large donation according to their possibilities, to kick this virus away.
Together we can really help hospitals and doctors and nurses who selflessly work every day to save our lives. Because today we are the ones cheering for them!
Let’s together kick the CoronaVirus away and win this match!
And remember: if the virus don’t go to Zlatan, Zlatan goes to the virus!
Link in bio»

Visualizza questo post su Instagram

Italy has always given me so much and, in this dramatic moment, I want to give back even more to this country that I love. I decided, together with the people who are working with me, to create a fundraiser for Humanitas hospitals and to use my communication power to spread the message wider. It’s a serious issue and we need a concrete help that’s not just about a video. I count on the generosity of my colleagues, of all professional athletes and of those who want to make a small or large donation according to their possibilities, to kick this virus away. Together we can really help hospitals and doctors and nurses who selflessly work every day to save our lives. Because today we are the ones cheering for them! Let’s together kick the CoronaVirus away and win this match! And remember: if the virus don’t go to Zlatan, Zlatan goes to the virus! Link in bio

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) in data:

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie