Giovedì 02 Luglio 2020 | 08:29

NEWS DALLA SEZIONE

In aula
Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Ben 146 errori come nel giorno del disastro»

Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Disastro sfiorato altre 146 volte»

 
Cultura
Andria, oggi riapre ai turisti Castel del Monte

Fase 3, oggi riapre ai turisti Castel del Monte

 
Lieto fine
Rintracciati dalla Polfer nelle stazioni di Barletta e Taranto 2 individui scomparsi nei giorni scorsi

Rintracciati dalla Polfer nelle stazioni di Barletta e Taranto 2 individui scomparsi nei giorni scorsi

 
IL CASO
Trani, «Il sindaco verifichi la copertura in eternit»

Trani, «Il sindaco verifichi la copertura in eternit»

 
nel nordbarese
Bisceglie, pestarono 16enne per futili motivi: 7 giovani arrestati

Bisceglie, pestarono 16enne per futili motivi: 7 giovani arrestati

 
Infrastrutture
Barletta, ponte della strada statale «16 bis» preoccupa il degrado della struttura

Barletta, ponte della strada statale «16 bis»: preoccupa il degrado della struttura

 
La Polemica
Il caso Lasala scoppia in Consiglio comunale

Barletta, il caso Lasala scoppia in Consiglio comunale

 
Verso il voto
Andria, Miscioscia lascia la Lega e Marmo corre da solo

Andria, Miscioscia lascia la Lega e Marmo corre da solo

 
L'appello
Canosa, Banfi: forza «raghezzi» salviamo la «Gazzetta»

Canosa, Banfi: forza «raghezzi» salviamo la «Gazzetta»

 
la scoperta
Canosa, nascondeva 10 ordigni esplosivi artigianali in camera da letto: arrestata 29enne

Canosa, nascondeva 10 ordigni esplosivi artigianali in camera da letto: arrestata 29enne

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materaoperazione dei CC
Matera, rubavano armi della polizia locale in diversi Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

Matera, rubavano armi della polizia locale nei Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

 
TarantoSocial news
Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

 
FoggiaRilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 
PotenzaL'incontro
Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

 
BariIl caso
Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

 
HomeIn aula
Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Ben 146 errori come nel giorno del disastro»

Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Disastro sfiorato altre 146 volte»

 
GdM.TVLo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
Leccel'indagine
Lecce, screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

Coronavirus, a Lecce screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

 

i più letti

L'incontro

Regionali 2020, bagno di folla a Barletta per Salvini: «Manderemo a casa Emiliano. Il vice di Fitto? Altieri». Contestazioni ad Andria

Molti dei presenti fuori la stazione di Barletta non indossavano la mascherina nonostante il mancato rispetto della distanza di almeno un metro

BARLETTA - Bagno di folla per il leader della Lega, Matteo Salvini, a Barletta, dove all’esterno della stazione ferroviaria è stato accolto sulle note di «Vincerò» e da un centinaio di persone che lo hanno travolto con baci, abbracci e richieste di selfie alle quali Salvini non si è sottratto. Molti dei presenti non indossavano la mascherina nonostante il mancato rispetto della distanza di almeno un metro. Lo stesso Salvini aveva spesso la mascherina abbassata sotto il mento. 

Contestazione invece ad Andria nei confronti del leader della Lega, Matteo Salvini, dove è arrivato in serata per presentare la candidatura a sindaco di Antonio Scamarcio. Un gruppo di persone ha accolto l’ex ministro con fischi e al coro «buffone, buffone», al quale Salvini ha replicato inviando baci volanti ironici. «Grazie anche ai quattro figli di papà dei centri sociali, mi state simpatici e lavoriamo anche per il vostro futuro», ha replicato.

SALVINI: MANDEREMO EMILIANO A CASA - «Dopo 15 anni vogliamo restituire ai pugliesi la loro terra mandando a casa Michele Emiliano. C'è da occuparsi di sanità e aprire gli ospedali che la sinistra ha chiuso; dobbiamo occuparci di agricoltura e pesca e aiutare i lavoratori; e dobbiamo difendere i confini di un Paese in cui si entra se si ha il permesso di soggiorno». Lo ha dichiarato il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando all’esterno della stazione di Barletta, in Puglia. «A settembre - ha proseguito - si cambia e poi avremo tanto lavoro da fare».

«Nuccio Altieri sarà il vicepresidente della Regione Puglia e metteremo al centro lavoro, sicurezza, sanità": ad annunciarlo è stato il capo della Lega, Matteo Salvini parlando con i giornalisti a Barletta. Il leader della Lega ha così indirettamente risposto alla sua alleata Giorgia Meloni che, ieri a Bari, durante la presentazione della candidatura alla presidenza di Raffaele Fitto aveva escluso un ticket «Fitto-Altieri».

«La Lega - ha aggiunto oggi Salvini - è stata protagonista della riunificazione del centrodestra in Puglia dopo 15 anni e sono contento. A differenza di cinque anni fa, quando il centrodestra andò diviso, è cambiato il mondo. Ora il centrodestra è compatto e con una Lega fortissima, il centrosinistra è diviso. A questo giro perdono perché c'è voglia di cambiamento, non vedo l’ora che arrivi settembre. Vince la squadra», ha concluso.

XYLELLA E SCUOLA - «C'è un presidente del Consiglio pugliese, abbiamo un ministro dell’Agricoltura pugliese e un governatore pugliese, tutti di centrosinistra: hanno dormito tutti facendo arrivare la Xylella a Bari». E’ quanto ha dichiarato Matteo Salvini, segretario della Lega, parlando all’esterno della stazione di Barletta, da dove inizia il suo tour elettorale pugliese. «Siamo l’unico Paese in Europa che ha le scuole chiuse, abbiamo un ministro incapace e incompetente che di scuola non capisce nulla», ha aggiunto. Salvini inizia oggi il suo tour elettorale in Puglia: oggi farà tappa anche ad Andria per la presentazione del candidato sindaco, domani sarà a Bari e Foggia.

IL LEADER DELLA LEGA AD ANDRIA - «Il mio avversario è Emiliano, il mio avversario è Vendola e non ho avversari nella mia squadra. Spero valga anche per gli altri»: lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, ad Andria per la presentazione del candidato sindaco della Lega Antonio Scamarcio, rispondendo a chi gli chiedeva se fosse dispiaciuto per la dichiarazione di Giorgia Meloni che, ieri a Bari, ha escluso un ticket «Fitto-Altieri» alle Regionali in Puglia.

SCONTRO TRENI: 23 MORTI PER COLPA DI CHI AMMINISTRA - «C'è da mettere le ferrovie in sicurezza, i 23 morti meritano giustizia perché non si può morire in quella maniera per incapacità di chi amministra». Lo ha detto il segretario nazionale della Lega, Matteo Salvini, ad Andria per la presentazione del candidato sindaco della Lega, Antonio Scamarcio. Il riferimento è al tragico incidente ferroviario avvenuto il 12 luglio del 2016 proprio tra Andria e Corato: due treni di Ferrotramviaria si scontrarono frontalmente e 23 persone persero la vita nell’impatto. 

MIGRANTI - «La legge Fornero grazie a noi non esiste più e non vedo l’ora di tornare ad interessarmi di immigrazione perché in Italia si entra con un regolare permesso di soggiorno». Lo ha dichiarato il segretario nazionale della Lega, Matteo Salvini, parlando dal palco ad Andria dove è arrivato in serata per la presentazione del candidato sindaco della Lega, Antonio Scamarcio. Durante il breve comizio, un gruppetto di persone ha contestato Salvini, che ha replicato: "Però, siccome siamo in un Paese democratico, se c'è tra voi chi vuole anche gli irregolari ci dia il suo numero di conto corrente e li pagate voi. Vinceremo ad Andria, vinceremo in Puglia e manderemo a casa anche il governo nazionale», ha concluso. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie