Venerdì 10 Aprile 2020 | 08:01

Il Biancorosso

L’iniziativa
«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa sinergia
Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

 
FoggiaStorie di ordinario coraggio
Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

 
TarantoSanità
Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

 
PotenzaLa lettera
Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

 
Leccenel salento
Coronavirus, Porto Cesareo: nessuna ordinanza di chiusura a Pasqua e Pasquetta, sindaco invita alla serrata

Coronavirus, Porto Cesareo: nessuna ordinanza di chiusura a Pasqua e Pasquetta, sindaco invita alla serrata

 
MateraImmagini del «belpaese»
Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

 
BrindisiSi teme un focolaio in carcere
Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

 
Batsport
Barletta, «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

Barletta, parla campionessa di scacchi: «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

 

i più letti

Al Teatro Abeliano

Bari, «Non chiamateli briganti»

Prima data ufficiale del 2020 per lo spettacolo che vede protagonisti i fratelli Capitoni, interpretati da Mimmo Mancini e Paolo De Vita

Mimmo Mancini e Paolo De Vita

Mimmo Mancini e Paolo De Vita

Prima data ufficiale del 2020 per «Non chiamateli briganti», lo spettacolo che vede protagonisti i fratelli Capitoni, interpretati da Mimmo Mancini e Paolo De Vita.

Dopo aver rappresentato l’Italia lo scorso ottobre a Beirut, dove hanno partecipato al Lebanon’s European Theatre festival 2019 , i due attori tornano a Bari con due appuntamenti: sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo 2020 saranno al Teatro Abeliano in via Padre Massimiliano Kolbe n. 3 a Bari.

Lo spettacolo è stato scritto ed è interpretato da Mancini e De Vita ed è diretto dal regista Marcello Cotugno che ha anche curato le musiche e la drammaturgia.

Prodotta dal Comune di Bitonto, ha debuttato al Teatro Traetta di Bitonto a gennaio scorso, e nel 2020.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie