Giovedì 23 Settembre 2021 | 21:10

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Sicurezza

Perrini: «Situazione esplosiva all'hotspot di Taranto»

Prima tappa del tour del presidente Commissione studio criminalità in Puglia

Perrini: «Situazione esplosiva all'hotspot di Taranto»

foto d'archivio

BARI - Comincia da Taranto il tour del presidente della Commissione regionale di studio e d’inchiesta sul fenomeno della criminalità organizzata in Puglia, Renato Perrini. Questa mattina Perrini ha incontrato il prefetto del capoluogo jonico Demetrio Martino e il questore Giuseppe Bellassai.

«Mi sembrava doveroso incontrare le istituzioni del mio territorio anche per portare il saluto e il sostegno dell’intera Commissione all’operato delle forze dell’ordine particolarmente impegnate a Taranto in diverse vicende di ordine pubblico - ha detto Perrini - penso alla sparatoria nel lido, ma soprattutto all'emergenza che migranti e forze di polizia e volontari vivono nell'hotspot. Nel centro la situazione è davvero esplosiva».

«Concepito come luogo di permanenza di poche ore - rileva Perrini - è diventato luogo di attesa di svariati giorni durante i quali molti ospiti tentano la fuga diventando anche un pericolo sanitario, visto che alcuni dei fuggitivi erano risultati positivi al Covid». «Ma l’incontro - prosegue - è stato proficuo perché è stato utile ad affrontare più situazioni, anche di carattere ambientale, a cominciare dalla Cemerad: in questo caso - conclude Perrini - il prefetto ha rassicurato che i fusti radioattivi sono stati tutti rimossi e la bonifica continua».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie