Domenica 11 Aprile 2021 | 00:28

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

 
Il virus
Covid, boom di casi a Taranto, il sindaco: «Situazione grave, state a casa»

Covid, boom di casi a Taranto, il sindaco: «Situazione grave, state a casa»

 
Mittal
Taranto, parla l'operaio licenziato: «Non meritavo questo trattamento dopo 20 anni di lavoro»

Taranto, parla l'operaio licenziato: «Non meritavo questo trattamento dopo 20 anni di lavoro»

 
Al Moscati
Taranto, a 64 anni il Covid si porta via Rossana Di Bello, ex sindaco della città

Taranto, a 64 anni il Covid si porta via Rossana Di Bello, ex sindaco della città

 
Il caso
Taranto, non versava trattenute sindacali: condannata azienda

Taranto, non versava trattenute sindacali: condannata azienda

 
il provvedimento
Taranto, molesta ragazze su autobus: arrestato 51enne

Taranto, molesta ragazze su autobus: arrestato 51enne

 
la decisione
Mittal Taranto, operaio licenziato dopo post su Fb: «Impugnerò il provvedimento»

Mittal Taranto, operaio licenziato dopo post su Fb: «Impugnerò il provvedimento». Orlando: «Morselli chiarisca»

 
Controlli dei CC
Massafra, aveva in casa market della cocaina: arrestato operaio 28enne

Massafra, gestiva in casa un market della cocaina: arrestato operaio 28enne

 
La decisione
Miattal Taranto, sospeso dopo post su Fb, secondo operaio si scusa: non sarà licenziato

Mittal Taranto, sospeso dopo post su Fb, secondo operaio si scusa: non sarà licenziato

 
L'emergenza
Taranto, hub vaccinale Covid in Scuola volontari Aeronautica

Taranto, hub vaccinale Covid in Scuola volontari Aeronautica

 
Nel Tarantino
Ginosa in lutto: il Covid si porta via due gemelli di 52 anni, fratelli dell'ex sindaco De Palma

Ginosa in lutto: il Covid si porta via due gemelli di 52 anni, fratelli dell'ex sindaco De Palma

 

Il Biancorosso

Serie C
Avellino - Bari: segui con noi il match in diretta

Avellino-Bari: 1-0 per i campani. I galletti restano a bocca asciutta: rivedi con noi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
Covid news h 24Lotta al virus
Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero: «State a casa»

Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero ai concittadini: «State a casa»

 
BrindisiLo scatto
In Salento c'è un ulivo secolare che scappa: sembra Barbalbero

In Salento c'è un ulivo secolare che «scappa»: sembra Barbalbero

 
TarantoIl caso
Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
PotenzaIl virus
Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

La curiosità

Erika Raballo è la prima «top gun» italiana: ora rotta su Taranto

La pilota è destinata a far parte degli equipaggi che volano sui cacciabombardieri Av8 Harrier a decollo e atterraggio corto o verticale che hanno il loro «nido» nella base di Grottaglie e che in operazione sono imbarcati sulla portaerei «Cavour»

Erika Raballo è la prima «top gun» italiana: ora rotta su Taranto

TARANTO - «Ho deciso di diventare pilota militare quando da piccola ho visto il film “Top gun”». È lei la vera prima «Top gun» italiana, se è vero come è vero che il Maverick interpretato da Tom Cruise era un asso dell'aviazione militare dell'aviazione militare di Marina. Il Guardiamarina Erika Raballo, laureatasi pilota di jet per la Marina militare italiana negli Stati Uniti, ottenute le «ali» ora sarà inizialmente destinata a far parte degli equipaggi che volano sui cacciabombardieri Av8 Harrier a decollo e atterraggio corto o verticale che hanno il loro «nido» nella base di Grottaglie e che in operazione sono imbarcati sulla portaerei «Cavour», nave ammiraglia della flotta di base a Taranto. Erika ha 25 anni ed è originaria di Alba, in provincia di Cuneo. Come rende noto la Marina militare degli Stati Uniti, l'ufficiale italiana ha ricevuto nei giorni scorsi le «ali d'oro» con le «Tigri» dello Squadrone da addestramento VT-9 nella base della Us Navy di Meridian, nel Mississippi, conquistate ai comandi di un McDonnell Douglas-Bae T-45 «Goshawk» («Astore», un uccello rapace: la simbologia dei reparti e dei mezzi militari è piena di animali... ), velivolo abilitato anche a decollare e atterrare da e su portaerei convenzionali, quale quella del film «Top Gun» di cui ora è atteso il sequel sempre con un Tom Cruise un po' più avanti negli anni.

Erika si è abilitata sulla portaerei nucleare «USS Gerald Ford» (CVN 78) in Atlantico al largo della Florida. La giovane Guardiamarina (l'equivalente del Sottotenente negli altri Corpi delle forze armate) è così in scia con una collaborazione sempre più stretta con la Marina statunitense. In queste settimane infatti la «Cavour» sta sostenendo un ciclo di addestramento nell'Atlantico, sulla costa est americana, con i nuovi velivoli imbarcati F-35B Lockheed Martin (anch'essi a decollo e atterraggio corto o verticale) del VX-23 (Air Test and Evaluation Squadron 23) della Us Navy, di base a Patuxent River (Maryand), dopo i lavori da 91 milioni di euro nell'Arsenale a Taranto per poter essere abilitata all'imbarco e all'impiego dei cacciabombardieri «stealth» (a bassa o nulla visibilità ai radar), in vista della sostituzione dei vecchi Harrier con gli F-35 in corso di acquisizione da parte del Governo italiano. «Siamo tutti incredibilmente orgogliosi del Guardiamarina Raballo» ha comnentato il comandante del VT-9 , Meghan Angermann. «Ha dimostrato di essere una combattente capace e competente pronta a portare la sua formazione in aviazione d'attacco al livello successivo.

Lei e i suoi compagni di classe hanno lavorato duramente per arrivare a questo punto e ciò che possono fare e realizzare in futuro non ha limiti». «Essere la prima donna pilota di jet della Marina italiana è una sensazione incredibile» ha detto Raballo. «Il mio desiderio è quello di essere la prima di tante e spero di essere un'ispirazione per molte altre donne in tutti i campi di lavoro, non perché sono speciale, ma per l'esatto contrario. Vengo da una piccola città, senza alcun background militare e con la volontà e il duro lavoro sono riuscita a realizzare il mio sogno. Ho deciso che volevo diventare un pilota quando avevo 16 anni». Ogni anno, la Marina Militare italiana invia circa 10 ufficiali negli Stati Uniti per iniziare l'addestramento dei piloti sotto il comando del Capitano di Fregata Simone Pitto, ufficiale di collegamento nazionale e supervisore di tutti gli allievi piloti italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie