Venerdì 30 Ottobre 2020 | 03:33

NEWS DALLA SEZIONE

l'agguato
Taranto, spari in strada: gambizzato 30enne con precedenti

Taranto, spari in strada: gambizzato 30enne con precedenti

 
Il commento
Mittal Taranto sospensione delegato Rsu, Re David (Fiom): «Fatto grave»

Mittal Taranto sospensione delegato Rsu, Re David (Fiom): «Fatto grave»

 
il siderurgico
ArcelorMittal, sindaco Melucci dopo incidente: «Fabbrica pericolosa, non può continuare»

ArcelorMittal, sindaco Melucci dopo incidente: «Fabbrica pericolosa, non può continuare»

 
L'iniziativa
Martina Franca, «Non fermare la festa»: i party si programmano in attesa di tempi migliori

Martina Franca, «Non fermare la festa»: i party si programmano in attesa di tempi migliori

 
Il caso
Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

 
La testimonianza
Da Taranto a Varese la storia di Vito: «Io miracolato uscito dall'inferno del Covid»

Da Taranto a Varese la storia di Vito: «Io miracolato uscito dall'inferno del Covid»

 
Lavoro
Mittal Taranto, tensione in fabbrica: sospeso delegato Fiom

Mittal Taranto, tensione in fabbrica: sospeso delegato Fiom

 
La novità
Cinema, la Puglia saluta Ron Moss: concluse le riprese del suo film

Cinema, la Puglia saluta Ron Moss: concluse le riprese del suo film

 
L'annuncio
Grottaglie, il «Marcello Arlotta» è il primo spazioporto italiano

Grottaglie, il «Marcello Arlotta» è il primo spazioporto italiano

 
La denuncia
M5s Taranto: «Mittal è cattivo pagatore e crea terrore tra gli operai»

M5s Taranto: «Mittal è cattivo pagatore e crea terrore tra gli operai»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Montalto e Bianco in forse per il derby contro il Foggia

Bari calcio, Montalto e Bianco in forse per il derby contro il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariattentato terroristico
Procura Bari collabora a indagine su attentatore tunisino di Nizza: sarebbe sbarcato da nave Rhapsody

Strage di Nizza, attentatore tunisino giunto su nave Rhapsody: Procura Bari collabora a indagine

 
Tarantol'agguato
Taranto, spari in strada: gambizzato 30enne con precedenti

Taranto, spari in strada: gambizzato 30enne con precedenti

 
Materala manifestazione
Matera, protesta contro Dpcm con megafoni e «croci»

Matera, protesta contro Dpcm con megafoni e «croci»

 
Potenzapericolo contagio
Potenza, emergenza Covid: mille tamponi per alunni e personale scuole Alto Bradano

Potenza, emergenza Covid: mille tamponi per alunni e personale scuole Alto Bradano

 
Brindisila ricerca
Chirurgo ospedale Brindisi dona plasma iperimmune: «Bel gesto nella lotta contro il Covid»

Chirurgo ospedale Brindisi dona plasma iperimmune: «Bel gesto nella lotta contro il Covid»

 
Covid news h 24sanità
Andria, emergenza Covid: Asl BAT assume 9 medici

Andria, emergenza Covid: Asl BAT assume 9 medici

 
Leccenel Salento
Gallipoli, circolo ricreativo resta aperto nonostante il dpcm: multa al titolare

Gallipoli, circolo ricreativo resta aperto nonostante il dpcm: multa al titolare

 

i più letti

La festa

Mottola, nonno Vincenzo spegne 100 candeline: era ex carabiniere durante la II Guerra Mondiale

Il centenario ha combattuto sul fronte albanese finché non è stato catturato e deportato nei lager tedeschi dove fu costretto ai lavori forzati per la Germania nazista

Mottola, nonno Vincenzo spegne 100 candeline: era ex carabiniere durante la II Guerra Mondiale

TARANTO - Nonno Vincenzo Marra festeggia i suoi 100 anni a Mottola. Un traguardo unico per l'anziano che si arruolò nell’Arma dei Carabinieri alla vigilia del secondo conflitto mondiale. Una storia incredibile la sua: ha combattuto sul fronte albanese per tre anni, fino a quando, dopo il proclama “Badoglio” e l'armistizio con gli americani, fu catturato e deportato nei lager tedeschi dove fu costretto ai lavori forzati nei cantieri di costruzione di strade e ferrovie della Germania nazista.

Al termine della guerra, rientrato a Mottola e date le dimissioni dall’Arma, ha lavorato fino alla pensione come dipendente civile della Marina Militare.

L’esperienza nell’Arma dei Carabinieri ha profondamente segnato la vita di nonno Vincenzo tanto che ancora oggi quando indossa la divisa sociale dei Carabinieri in congedo si emoziona.

Ieri il centenario ha spento le candeline con tanto di torta festeggiando nella propria casa alla presenza del sindaco Gianpiero Barulli, del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Taranto, Colonnello Luca Steffensen, del Comandante della Compagnia CC di Massafra, del Comandante della locale Stazione CC, nonché dell’Ispettore Regionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri, del Coordinatore Provinciale della A.N.C. di Taranto e del Presidente della A.N.C. di Mottola. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie