Lunedì 30 Marzo 2020 | 07:10

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 
La conferma
Taranto, operaio ex Ilva si sente male in fabbrica: è positivo al Coronavirus

Taranto, operaio ex Ilva si sente male in fabbrica: è positivo al Coronavirus. Isde: «Fermare produzione»

 
le dichiarazioni
Mittal, sindaco Taranto: stop impianti entro 30 giorni

Mittal, sindaco Taranto: stop impianti entro 30 giorni

 
era del Tarantino
Nicaragua, 54enne di Martina Franca ucciso: 3 condanne

Nicaragua, 54enne di Martina Franca ucciso: 3 condanne

 
emergenza coronavirus
Taranti, reparti del «Moscati» trasferiti in cliniche private

Taranto, reparti del «Moscati» trasferiti in cliniche private

 
pericolo contagio
Mittal Taranto, caso sospetto Coronavirus: operaio attende tampone

Mittal Taranto, caso sospetto Coronavirus: operaio attende tampone

 
La denuncia
Emergenza coronavirus, a Taranto troppi lavoratori esposti

Emergenza coronavirus, a Taranto troppi lavoratori esposti

 
emergenza coronavirus
Mittal Taranto, si valuta riduzione numero operai

Mittal Taranto, si valuta riduzione numero operai

 
l'operazione
Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

 
Solidarietà
Taranto, comunità cinese dona 8mila mascherine per emergenza Covid 19

Taranto, comunità cinese dona 8mila mascherine per emergenza Covid 19

 
emergenza coronavirus
Castellaneta, pericolo focolaio ospedale «Aspettiamo esito tamponi. Situazione insostenibile»

Castellaneta, pericolo focolaio ospedale «Aspettiamo esito tamponi»

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceal vito fazzi
Lecce, inno d'Italia e sirene spiegate: le forze dell'ordine davanti all'ospedale ringraziano i medici

Lecce, inno d'Italia e sirene spiegate: le forze dell'ordine davanti all'ospedale ringraziano i medici

 
BariIl virus
Covid 19, altri 4 casi in una Rsa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

Covid 19, altri 4 casi in una Rssa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

 
TarantoIl personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 
PotenzaIl virus
Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

 
Foggiapene inasprite
Rivolta in carcere Foggia: nuove misure per 4 detenuti

Rivolta in carcere Foggia: nuove misure per 4 detenuti

 
Batnuoto
«Stop Olimpiadi, ma penso positivo», parla la biscegliese Elena Di Liddo

«Stop Olimpiadi, ma penso positivo», parla la biscegliese Elena Di Liddo

 
Brindisiemergenza coronavirus
Brindisi, sirene e applausi dei vigili del fuoco ai sanitari del «Perrino»

Brindisi, sirene e applausi dei vigili del fuoco ai sanitari del «Perrino»

 
Potenzaregione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 

i più letti

violenza inaudita

Taranto, picchia la madre e tanta di colpirla con accetta: arrestato 40enne

In più occasioni avrebbe usato violenza nei confronti dei genitori senza un ragionevole motivo. La polizia interviene dopo le richieste d'aiuto dei familiari

Foggia, pugni, calci e minaccealla moglie: confinato 32enne

TARANTO - Ha aggredito i genitori e in particolare la madre, prima sferrandole dei pugni al volto che le avevano provocato la rottura di alcuni denti e poi cercando di colpirla con un’accetta. Si tratta di un uomo di 40 anni, pregiudicato di Taranto, arrestato per minacce, percosse e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in via XXV Aprile, al quartiere Paolo VI, a seguito di una richiesta d’aiuto da parte di una donna che ha segnalato la presenza del fratello il quale stava inveendo contro i genitori minacciandoli di morte.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno identificato l’uomo che ha cercato di aggredirli prima di essere immobilizzato e fatto salire a bordo dell’auto di servizio. Dalle successive indagini è emerso che il 40enne già nei giorni scorsi, a varie riprese, aveva usato violenza ai propri congiunti senza un ragionevole motivo, accanendosi sopratutto contro la madre. In una circostanza aveva sfondato il portone d’ingresso del condominio e poi preso a calci la porta blindata dell’appartamento con l’intento di entrarvi. Il 40enne si era allontanato nei giorni scorsi da una comunità di recupero. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato condotto in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie