Venerdì 18 Ottobre 2019 | 12:43

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

 
Il caso
Allarme cinghiali, Cia denuncia: «Danni nei campi del Tarantino»

Allarme cinghiali, Cia denuncia: «Danni nei campi del Tarantino»

 
Emissioni nocive
Taranto, scudo penale a Mittal: «Sarà affrontato a parte»

Taranto, scudo penale a Mittal: «Sarà affrontato a parte»

 
Lunedì
Taranto, ministro Fioramonti a inaugurazione anno scolastico

Taranto, ministro Fioramonti a inaugurazione anno scolastico

 
Al molo Sant'Eligio
Taranto, blue economy: inaugurata la Fiera del Mare

Taranto, blue economy: inaugurata la Fiera del Mare

 
Omicidio
Giallo a Milano: tarantino di 63 anni crivellato di colpi sotto casa

Giallo a Milano: tarantino di 63 anni crivellato di colpi sotto casa

 
Taranto
Dl imprese, M5S punta i piedi: no a immunità penale ex Ilva: «Non serve»

Dl salva imprese, M5S punta i piedi: no a immunità penale ex Ilva: «Non serve»

 
un 36enne
Taranto, in casa 16kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Taranto, in casa 16kg di sigarette di contrabbando: arrestato

 
Taranto
ArcelorMittal, ex ad Jehl: «Nel 2019 investiti 200mln di euro per l'ambiente»

ArcelorMittal, ex ad Jehl: «Nel 2019 investiti 200mln di euro per l'ambiente»

 
nel Tarantino
Manduria, anziano pestato a more: Cassazione respinge ricorso dei due «bulli»

Manduria, anziano pestato a morte: Cassazione respinge ricorso dei due «bulli»

 

Il Biancorosso

Domenica
Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Truffe online ai danni di anziani ne Potentino: 3 denunce

Truffe online ai danni di anziani nel Potentino: 3 denunce

 
HomeTentato omicidio
San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

 
TarantoIl caso
Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

 
BariL'operazione dei cc
Bari, nel mirino dei cc i parcheggiatori abusivi: pioggia di denunce

Bari, nel mirino dei cc i parcheggiatori abusivi: pioggia di denunce

 
MateraLa struttura
Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

 
Leccela mossa del sindaco
Otranto, sotto esame l’idea dei pontili aperti

Otranto, sotto esame l’idea dei pontili aperti

 
BrindisiLa beffa
Fasano, tornano i ladri di galline: pollaio «svuotato» in due notti

Fasano, tornano i ladri di galline: pollaio «svuotato» in due notti

 
BatIl caso
Barletta, campo di gioco non omologato: chiuso lo stadio «Simeone»

Barletta, campo di gioco non omologato: chiuso lo stadio «Simeone»

 

i più letti

La raccolta firme

Nadia Toffa, la mamma ringrazia Taranto: «Con questa petizione mi avete emozionata»

La mamma della conduttrice tv appena scomparsa ringrazia la città per le 90mila firme raccolte per intitolare il reparto di oncoematologia pediatrica di Taranto a sua figlia

Nadia Toffa, la mamma ringrazia Taranto: «Con questa petizione mi avete emozionata»

TARANTO - «Mi avete emozionato moltissimo con la vostra vicinanza a Nadia anche dopo la sua scomparsa, siete stati un esercito di paladini nel sostenere l’intitolazione del reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Mi date molta forza, quella di continuare le battaglie lasciate aperte da lei. Per il giorno dell’intitolazione io ci sarò».

Con queste parole Margherita, la mamma di Nadia Toffa, ha voluto ringraziare a tutti i firmatari della petizione lanciata sul web da Alessandra Marotta “Intitolare a Nadia Toffa reparto di Oncoematologia Pediatrica del SS.Annunziata di Taranto”.

Le oltre 90 mila firme raccolte in poco più di un mese hanno convinto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a dare seguito alla petizione. La Giunta regionale ha infatti deliberato l’avvio di tutte le procedure necessarie, attraverso la Direzione strategica della Asl di Taranto, all’intitolazione dell’Unità Operativa alla conduttrice de Le Iene, prematuramente scomparsa e da sempre attenta alle istanze della popolazione pugliese, ma soprattutto allo stato di salute della popolazione tarantina ed in particolare dei bambini di Taranto. Per questo suo forte impegno, la Toffa aveva ricevuto anche la cittadinanza onoraria della città.

La signora Margherita ha voluto ringraziare tutti per il calore e la forza che le hanno trasmesso i firmatari sostenendo una petizione per ricordare l’impegno della figlia nelle battaglie intraprese; tra queste, c’era appunto quella per i bambini di Taranto malati di tumore. Attraverso la la raccolta fondi “Ie Jesche Pacce Pe Te”, infatti, Nadia Toffa aveva permesso la realizzazione del reparto di oncoematologia pediatrica. La cerimonia per l'intitolazione dovrebbe avvenire nella seconda metà di dicembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie