Venerdì 17 Gennaio 2020 | 16:32

NEWS DALLA SEZIONE

migranti
Taranto, polizia arresta lo scafista a bordo della Sea Watch 3

Taranto, polizia arresta lo scafista a bordo della Sea Watch 3

 
Nel Tarantino
Mottola, carabinieri scoprono serra con piante di cannabis: un arresto

Mottola, carabinieri scoprono serra con piante di cannabis: un arresto

 
Il caso
Decreto Milleproroghe: pronta proroga per agenzia portuale Taranto

Decreto Milleproroghe: pronta proroga per agenzia portuale Taranto

 
L'anniversario
Taranto festeggia i 50 anni della sua Concattedrale

Taranto festeggia i 50 anni della sua Concattedrale

 
Il caso
Taranto, spacciavano cocaina: arrestati due fratelli

Taranto, spacciavano cocaina: arrestati due fratelli

 
L'annuncio
Arcelor Mittal, riparte la produzione lamiere: operai pronti al rientro

Arcelor Mittal, riparte la produzione lamiere: operai pronti al rientro

 
Il furto
Taranto, nascondono confezioni di formaggio nel body elastico: arrestati marito e moglie

Taranto, nascondono confezioni di formaggio nel body elastico: arrestati marito e moglie di Turi

 
Il siderurgico
Taranto, fondi «green» dall’Ue per rilanciare l’ex Ilva

Taranto, fondi «green» dall’Ue per rilanciare l’ex Ilva

 
Il processo
Immunità Mittal, chieste tre archiviazioni: deciderà il gip

Taranto, immunità Mittal, chieste tre archiviazioni: deciderà il gip

 
La decisione
Tavolo Taranto, Mise annulla riunione di venerdì in Prefettura

Tavolo Taranto, annullata riunione in Prefettura. Melucci: «Esterrefatto». Mise: «Surreali lamentele del sindaco»

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
FoggiaLa relazione Dia
Foggia, «i clan emulano la 'ndrangheta»

Foggia, «i clan emulano la 'ndrangheta»

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Tarantomigranti
Taranto, polizia arresta lo scafista a bordo della Sea Watch 3

Taranto, polizia arresta lo scafista a bordo della Sea Watch 3

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
BrindisiBuon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Denuncia Usb

Ex Ilva: colata acciaio incadescente investe linea, tragedia sfiorata

A renderlo noto il coordinatore provinciale Francesco Rizzo: solo qualche minuto prima in quella zona c'erano operatori

Ex Ilva, oltre 700 esodi: per nuove assunzioni valutate esperienza, anzianità e carichi di famiglia

«Durante il turno di notte di domenica 28 aprile, alle ore 3.30, nel reparto colata continua 1 dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto si è verificato un grave incidente che ha posto a serio rischio la vita dei lavoratori». E’ quanto denuncia Francesco Rizzo, coordinatore provinciale Usb, aggiungendo che «durante la fase di colata un’onda di acciaio incandescente ha investito tutta la linea coprendo il coperchio della lingottiera, per fortuna gli operatori in quel momento erano nel pulpitino ma solo qualche minuto prima effettuavano il cambio tubo (come da programma).

Gli operatori prima dell’onda di acciaio hanno sentito un forte boato e hanno potuto mettersi in salvo». Secondo il sindacalista, «si è sfiorata una tragedia che poteva coinvolgere diversi lavoratori in maniera irreparabile. Questa tipologia di evento incidentale si è verificata diverse volte anche in passato, ogni volta i lavoratori escono incolumi per pura fortuna ed ogni volta puntualmente denunciamo l’accaduto». Ancora «più grave - attacca Rizzo - è il fatto che questa mattina i responsabili dello stabilimento hanno ordinato la ripartenza della linea senza aver compreso cosa è realmente successo e che cosa ha causato l’esplosione e la conseguente onda di acciaio liquido che ha investito la linea dove operano i lavoratori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie