Giovedì 25 Aprile 2019 | 13:42

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
Primo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, suona il violino mentre la operano per un tumore al cervello

 
La visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Mai pensato chiusura stabilimento» 
Associazioni vanno via: «È teatrino»

 
Le dichiarazioni
Ex Ilva, Fiom Taranto: «Di Maio chiarisca nuova mission»

Ex Ilva, Fiom Taranto: «Di Maio chiarisca nuova mission»

 
La festa non autorizzara
Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

 
L'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 
I nodi dell'acciaio
Taranto, Di Maio atteso domani all'ex Ilva: con sé porta 4 ministri

Ilva, si dimettono i commissari, arrivano i nuovi. Di Maio: «Capisco rabbia tarantini, ma voglio che mi ascoltino»

 
Il siderurgico
ArcelorMittal scrive al sindaco di Taranto: «Non c’è alcuna emergenza»

ArcelorMittal scrive al sindaco di Taranto: «Non c’è emergenza»

 
Il caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
Sanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
A taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIslam e politica
«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Sul palco l'8 giugno

Medimex, a Taranto arrivano anche Liam Gallagher e gli Editors

Oltre alla già annunciata Patti Smith l'ex Oasis è l'altro nome di punta di quest'edizione

Medimex, a Taranto arriva anche Liam Gallagher

foto Todaro

Dopo la già annunciata Patti Smith, l'altro nome di punta di quest'edizione del Medimex, che si svolgerà a Taranto dal 5 al 9 giugno 2019, è Liam Gallagher, che si esibirà sabato 8 giugno. Il 7 giugno arriveranno anche gli Editors e i Cigarettes After Sex, mentre domenica sarà il turno della diva americana Patti Smith. È quanto annunciato questa mattina in conferenza stampa, alla quale sono intervenuti Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia, Loredana Capone, Assessore Industria Turistica e Culturale Regione Puglia, Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto, Marco Giannotta, Vice Presidente Teatro Pubblico Pugliese, Cesare Veronico, coordinatore Puglia Sounds/Medimex e Federico Sannella, Birra Raffo.

I biglietti per i live saranno disponibili dalle 12 del 27 marzo 2019. Anche quest’anno il Medimex propone dei prezzi accessibili a tutti: 15 euro per venerdì 7, 25 euro per sabato 8, 15 euro per domenica 9 e abbonamento alle tre serate 45 euro. 

Gli altri concerti del Medimex saranno programmati attraverso una call pubblica, disponibile sul sito www.medimex.it, rivolta ad operatori nazionali e regionali, i quali potranno proporre live sia per le esibizioni prima degli headliner sul mainstage che per il palco di Villa Peripato, dove quest’anno si terranno anche concerti. La selezione prevede una quota riservata alle esibizioni degli artisti pugliesi.

Il Medimex a Taranto sarà preceduto dell’edizione Spring in programma a Foggia, dall’11 al 14 aprile, con ospiti Renzo Arbore, coordinatore di un progetto speciale – ingresso gratuito -  che vede coinvolti i jazzisti Enrico Rava, Dado Moroni, Rosario Bonaccorso, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Enrico Zanisi e la cantante Nicky Nicolai, il musicista britannico Bryan Ferry, fondatore dei Roxy Music, atteso nel capoluogo dauno per l’unica data italiana – ingresso gratuito - del suo tour mondiale, e la fotografa Pattie Boyd, straordinaria testimone degli anni della Swingin’ London che presenterà una mostra sui Beatles.

Medimex è un progetto Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito del Fondo di Sviluppo e di Coesione 2014-2020 – Patto per la Puglia Area di Intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali. www.pugliasounds.it.

EMILIANO, TARANTO CITTA' CHE NON PUOI DIMENTICARE - «Questa è una città che lascia traccia, è un luogo che non puoi dimenticare. La sua vocazione principale, ed è il motivo per i quale merita di essere protagonista di eventi come il Medimex, è quella di diventare una grande città del pensiero, della cultura». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano intervenendo alla presentazione del Medimex Taranto 2019. Taranto, ha aggiunto, «è stata una delle più grandi città del mondo in passato dal punto di vista culturale e scientifico, competeva con Alessandria d’Egitto, ma è una città ancora piena di modernità. Questo non è un luogo del passato, è un luogo del futuro della Puglia. Quindi facciamo il Medimex due a Taranto perchè il Medimex uno lo scorso anno è stata un’esperienza straordinaria».

Emiliano ha rivolto un plauso al sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e all’amministrazione comunale per «aver saputo gestire un evento di estrema complessità per trasporti, ordine pubblico, sicurezza. Taranto è stata all’altezza. E quest’anno sarà ancora più complesso perchè è una sfida che cresce. E poi la risposta della città è stata sensazionale. Ho visto l’emozione negli occhi dei tarantini nel vedere che quello che avevamo detto si stava realizzando. Questa città ha il problema che le cose che le vengono dette poi non si materializzano e - ha chiosato Emiliano - la lasciano in bianco sull'altare delle cose non fatte. E questa è la condizione peggiore del mondo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400