Mercoledì 24 Aprile 2019 | 20:34

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
Primo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

 
La visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Mai pensato di chiudere lo stabilimento» 
Associazioni vanno via: «È teatrino»

 
Le dichiarazioni
Ex Ilva, Fiom Taranto: «Di Maio chiarisca nuova mission»

Ex Ilva, Fiom Taranto: «Di Maio chiarisca nuova mission»

 
La festa non autorizzara
Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

 
L'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 
I nodi dell'acciaio
Taranto, Di Maio atteso domani all'ex Ilva: con sé porta 4 ministri

Ilva, si dimettono i commissari, arrivano i nuovi. Di Maio: «Capisco rabbia tarantini, ma voglio che mi ascoltino»

 
Il siderurgico
ArcelorMittal scrive al sindaco di Taranto: «Non c’è alcuna emergenza»

ArcelorMittal scrive al sindaco di Taranto: «Non c’è emergenza»

 
Il caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
Sanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
A taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

L'operazione

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Comminate sanzioni amministrative di oltre 120mila euro

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

TARANTO - Blitz della Guardia Costiera contro la pesca di frodo: sequestrato un quintale di novellame di sarde, meglio noto come “Bianchetto”, prodotto che nella gran parte dei casi era destinato ad essere immesso in commercio in diverse aree del territorio nazionale. I trasgressori sono stati tutti sanzionati amministrativamente per un importo complessivo di circa 70 mila euro, mentre il prodotto illegalmente pescato è stato sequestrato.

Durante l'operazione sono stati posti sotto sequestro anche 18mila esemplari di echinodermi, della specie ricci di mare, catturati illegalmente, unitamente alla relativa attrezzatura utilizzata. Tutti gli esemplari di riccio sono stati immediatamente reimmessi in mare perché ancora in vita. Anche in questo caso sono state comminate sanzioni amministrative per oltre 50 mila euro. 

Gli interventi sono stati condotti lungo tutto il territorio di giurisdizione, da Campomarino al versante della Basilicata jonica, con l’impiego di diverse pattuglie via terra assistite dai dipendenti  mezzi nautici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400