Giovedì 20 Giugno 2019 | 11:28

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Rifiuti, società tratteneva indebitamente quote sindacali: condanna a Taranto

Rifiuti, società tratteneva indebitamente quote sindacali: condanna a Taranto

 
La grande chiesa
Taranto, i primi 50 anni di bellezza della Concattedrale

Taranto, i primi 50 anni di bellezza della Concattedrale

 
Arcelor Mittal
ArcelorMittal: «Se decreto crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

Ex Ilva, «Se dl crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

 
A taranto
Poliziotti fermano 17enne senza casco, 37enne li aggredisce: denunciato

Poliziotti fermano 17enne senza casco, 37enne li aggredisce: denunciato

 
Nel Tarantino
Marina di Ginosa: ha 8 braccianti irregolari in macchina, arrestato 39enne

Marina di Ginosa: ha 8 braccianti irregolari in macchina, arrestato 39enne

 
Sport
Volley, nazionale femminile sorde è oro agli Europei: tra loro una tarantina

Volley, nazionale femminile sorde è oro agli Europei: tra loro una tarantina

 
Università
In arrivo a Taranto il corso di Scienze dello Sport: 60 posti disponibili

In arrivo a Taranto il corso di Scienze dello Sport: 60 posti disponibili

 
Il caso
Ex Ilva, operaio muore di tumore, un collega: «La fabbrica uccide»

Ex Ilva, operaio muore di tumore, lo sfogo di un collega: «La fabbrica uccide»

 
Il siderurgico
Ex Ilva, le vittime chiedono un nuovo giudizio alla Corte di Strasburgo

Ex Ilva, le vittime chiedono un nuovo giudizio alla Corte di Strasburgo

 
al rione tamburi
Taranto, spaccia eroina in casa: arrestato pluripregiudicato

Taranto, spaccia eroina in casa: arrestato pluripregiudicato

 
Città nostra
Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraSanità
Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

 
PotenzaLa nomina
Potenza, Mario Guarente si insedia ufficialmente come sindaco

Potenza, Mario Guarente si insedia ufficialmente come sindaco

 
TarantoIl caso
Rifiuti, società tratteneva indebitamente quote sindacali: condanna a Taranto

Rifiuti, società tratteneva indebitamente quote sindacali: condanna a Taranto

 
FoggiaAgricoltura
Il pelato «made in Foggia» rianima il mercato

Il pelato «made in Foggia» rianima il mercato

 
LecceFerrovie Sud Est
Trepuzzi, il climatizzatore in treno è rotto: malore per un disabile

Trepuzzi, il climatizzatore in treno è rotto: malore per un disabile

 
BatShock in città
Tragedia ad Andria, sedicenne leccese si impicca in comunità

Tragedia ad Andria, sedicenne leccese si impicca in comunità

 
BariIl caso
Casamassima, tenta di rapire bimbo dall’auto del padre: preso

Casamassima, tenta di rapire bimbo dall’auto del padre: arrestato 34enne

 
BrindisiMaxi sequestro
Brindisi, gdf sequestra 218 chili di marijuana: arrestato corriere

Brindisi, gdf sequestra 218 chili di marijuana: arrestato corriere

 

i più letti

Dai cc di Massafra

Falsificavano banconote e le vendevano: 3 arresti nel Tarantino

Si facevano consegnare il 10-15% del valore nominale per quelle di grosso taglio e il 30% per quelle di piccolo taglio

Falsificavano banconote e le vendevano: 3 arresti nel Tarantino

Smerciavano banconote contraffatte facendosi consegnare il 10-15% del valore nominale per quelle di grosso taglio e il 30% per quelle di piccolo taglio: in tre sono stati arrestati dai carabinieri di Massafra (Taranto) in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Si tratta del 42enne Antonio Spinosa e del 31enne Gabriele Ranaldo, di Laterza, e di un 40enne commerciante di Ginosa di cui non è stato reso noto il nome, accusati a vario titolo di contraffazione e spendita di monete false.
L’indagine è partita nel dicembre 2017 quando i carabinieri di Palagiano intervennero presso un panificio dove un uomo aveva provveduto al pagamento della merce utilizzando banconote contraffatte. In seguito lo stesso confessò di aver agito con un altro complice, il quale, a sua volta, fu sorpreso in possesso di ulteriori banconote contraffatte. I due uomini indicarono in Gabriele Ranaldo il fornitore di un blocco di dieci banconote contraffatte da 50 euro. I militari hanno così scoperto una lucrosa attività di produzione e spendita di monete contraffatte, con epicentro a Laterza, nella quale Spinosa - secondo l’accusa - rivestiva il ruolo di falsario, mentre gli altri due arrestati vendevano a terzi le banconote.


Nel corso dell’indagine sono stati eseguiti anche arresti in flagranza di reato e sequestri di banconote contraffatte, come nel caso di un 64enne di Fasano (Brindisi), sorpreso in possesso di 150 banconote contraffatte di vario taglio per un totale di 2.000 euro e un di 22enne di nazionalità romena, sorpreso in possesso di 994 banconote contraffatte di vario taglio per un totale di 4.075 euro. Oggi, nel corso dell’esecuzione del provvedimento restrittivo, nell’abitazione di Spinosa sono state trovate 210 banconote contraffatte di vario taglio, pronte per essere messe in circolazione, nonché 515 banconote contraffatte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie