Lunedì 30 Marzo 2020 | 06:55

NEWS DALLA SEZIONE

La delusione dopo il rinvio
Olimpiadi Tokyo 2020, Montrone e Stano ai box: i giochi sogno rinviato

Olimpiadi Tokyo 2020, Montrone e Stano ai box: i giochi sogno rinviato

 
Atletica
Coronavirus, l'appello del biscegliese Eusebio Haliti: «Aiutiamo ad aiutarci»

Coronavirus, l'appello del biscegliese Eusebio Haliti: «Aiutiamo ad aiutarci»

 
dopo l'annuncio
Tokyo 2020, gli umori degli atleti pugliesi e lucani: «Rinvio giusto»

Tokyo 2020, gli umori degli atleti pugliesi e lucani: «Rinvio giusto»

 
Il messaggio
Bari, l'amore per la lotta non si ferma: il post del CUS è un inno allo sport

Bari, l'amore per la lotta non si ferma: il post del CUS è un inno allo sport

 
sport
Tuffi, la tappa di Polignano del Red Bull Cliff diving è rimandata al 2021

Tuffi, la tappa di Polignano del Red Bull Cliff diving è rimandata al 2021

 
l'emergenza
Arriva l'ufficialità: le Olimpiadi di Tokyo spostate al 2021

Arriva l'ufficialità: le Olimpiadi di Tokyo spostate al 2021

 
Tokyo 2020
Coronavirus, Molfetta: «Difendiamo gli atleti che sognano le Olimpiadi»

Coronavirus, Molfetta: «Difendiamo gli atleti che sognano le Olimpiadi»

 
Calcio
Parla Cinalli, urlo argentino «Potenza non mollare»

Parla Cinalli, urlo argentino «Potenza non mollare»

 
Emergenza coronavirus
Santeramo, ginnastica gratis online con Alessandra istruttrice fitness

Santeramo, ginnastica gratis online con Alessandra istruttrice fitness

 
Lo spot
Coronavirus: la Lega Serie A lancia la campagna #weareoneteam

Coronavirus: la Lega Serie A lancia la campagna #weareoneteam

 
Calcio serie D
#Iorestoacasa, l'invito del capitano della Fidelis Andria

#Iorestoacasa, l'invito del capitano della Fidelis Andria

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceal vito fazzi
Lecce, inno d'Italia e sirene spiegate: le forze dell'ordine davanti all'ospedale ringraziano i medici

Lecce, inno d'Italia e sirene spiegate: le forze dell'ordine davanti all'ospedale ringraziano i medici

 
BariIl virus
Covid 19, altri 4 casi in una Rsa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

Covid 19, altri 4 casi in una Rssa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

 
TarantoIl personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 
PotenzaIl virus
Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

 
Foggiapene inasprite
Rivolta in carcere Foggia: nuove misure per 4 detenuti

Rivolta in carcere Foggia: nuove misure per 4 detenuti

 
Batnuoto
«Stop Olimpiadi, ma penso positivo», parla la biscegliese Elena Di Liddo

«Stop Olimpiadi, ma penso positivo», parla la biscegliese Elena Di Liddo

 
Brindisiemergenza coronavirus
Brindisi, sirene e applausi dei vigili del fuoco ai sanitari del «Perrino»

Brindisi, sirene e applausi dei vigili del fuoco ai sanitari del «Perrino»

 
Potenzaregione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 

i più letti

l'emergenza

Arriva l'ufficialità: le Olimpiadi di Tokyo spostate al 2021

La fiamma olimpica rimarrà in Giappone, e i giochi manterranno il nome di 'Tokyo 2020'

Arriva l'ufficialità: le Olimpiadi di Tokyo spostate al 2021

Il Cio ha appena ufficializzato con un comunicato la notizia anticipata dal premier giapponese Abe: "I Giochi sono rinviati al 2021, non oltre l’estate, per salvaguardare la salute degli atleti e di tutti i partecipanti. Manterranno il nome di Giochi olimpici e paralimpici Tokyo 2020». La fiamma olimpica rimarrà in Giappone.

«Il presidente del Cio, Thomas Bach, e il primo ministro del Giappone, Shinzo Abe, hanno tenuto una teleconferenza per discutere dell’ambiente in costante cambiamento in relazione a COVID-19 e ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 - si legge nella nota del comitato olimpico internazionale -. A loro si sono uniti Mori Yoshiro, Presidente del Comitato Organizzatore di Tokyo 2020; il ministro olimpico, Hashimoto Seiko; il governatore di Tokyo, Koike Yuriko; il presidente della commissione di coordinamento IOC, John Coates; Direttore generale del CIO Christophe De Kepper; e il direttore esecutivo dei Giochi Olimpici del CIO, Christophe Dubi. Il presidente Bach e il primo ministro Abe hanno espresso la loro comune preoccupazione per la pandemia mondiale COVID-19 e per ciò che sta facendo alla vita delle persone e al significativo impatto che sta avendo sulla preparazione degli atleti globali per i Giochi.

In una riunione molto amichevole e costruttiva, i due leader hanno elogiato il lavoro del comitato organizzatore di Tokyo 2020 e hanno preso atto dei grandi progressi compiuti in Giappone per combattere il COVID-19. La diffusione senza precedenti e imprevedibile dell’epidemia ha visto il deteriorarsi della situazione nel resto del mondo. Ieri, il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha dichiarato che la pandemia di COVID-19 sta «accelerando». Attualmente ci sono oltre 375.000 casi registrati in tutto il mondo e in quasi tutti i paesi e il loro numero sta crescendo di ora in ora. Nelle circostanze attuali e sulla base delle informazioni fornite oggi dall’OMS, il Presidente del Cio e il Primo Ministro del Giappone hanno concluso che i Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo devono essere riprogrammati a una data successiva al 2020, ma non oltre l'estate 2021, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi olimpici e della comunità internazionale. I leader sono stati d’accordo sul fatto che i Giochi di Tokyo potessero rappresentare un faro di speranza per il mondo durante questi tempi difficili e che la fiamma olimpica potesse diventare la luce alla fine del tunnel in cui il mondo si trova attualmente. Pertanto, è stato concordato che la fiamma olimpica rimarrà in Giappone. È stato inoltre concordato che i Giochi manterranno il nome di Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie