Venerdì 05 Giugno 2020 | 18:42

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
A Lecce tutto pronto per la ripresa, ma ancora tanti i nodi da sciogliere

A Lecce tutto pronto per la ripresa, ma ancora tanti i nodi da sciogliere

 
Volley
Di Pinto: il mio Taranto sarà a trazione pugliese

Pallavolo, parla Di Pinto: il mio Taranto sarà a trazione pugliese

 
Serie c
Calcio, il Picerno riparte con il mister Giacomarro

Calcio, il Picerno riparte con il mister Giacomarro

 
Atletica
Davide Lorusso

Altamura, Davide Lorusso, un talento in gabbia: per lui arriva la borsa di studio Usa

 
Sport
Bari, 3 società fanno vasca comune per far tuffare i campioni di casa

Bari, 3 società fanno vasca comune per far tuffare i campioni di casa

 
Sport
Canottaggio, il 16enne Tamborrino è nella top 4 degli atleti pugliesi d'interesse nazionale

Canottaggio, il 16enne Tamborrino è nella top 4 degli atleti pugliesi d'interesse nazionale

 
Sport
Lega calcio: il 13 giugno la A tornerà in campo

Lega calcio, il 13 giugno la A tornerà in campo: ma partite senza tifosi

 
Ciclismo
Giovinazzo, pedalando verso il Giro d’Italia anche se slittano le date

Giovinazzo, pedalando verso il Giro d’Italia anche se slittano le date

 
SERIE C
Bari calcio, il ds Scala: «Noi siamo pronti a giocare i playoff»

Bari calcio, il ds Scala: «Noi siamo pronti a giocare i playoff»

 
Bari, Policlinico e Circolo Tennis insieme per la salute di cittadini e atleti

Bari, Policlinico e Circolo Tennis insieme per la salute di cittadini e atleti

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaEdilizia
San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

 
Brindisiterapia Covid
Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

 
LecceCoronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Potenzafase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

 
BariI dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
Tarantomobilità sostenibile
Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali

Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali. Stanziati 13,8 mln dalla Regione

 
BatIl nuovo presidio ospedaliero
sarà realizzato in zona Macchie di rosa

Andria, un altro passo in avanti per la realizzazione del nuovo ospedale

 

i più letti

Il caso

Bari, calunniò maestro di pugilato: a processo ex presidente Coni Sannicandro

Sulla base di quella denuncia di Sannicandro fu avviato un procedimento penale che si è concluso nei mesi scorsi con l’assoluzione

Bari, calunniò maestro di pugilato: a processo ex presidente Coni Sannicandro

BARI -  Il gup del Tribunale di Bari Rosa Anna Depalo ha rinviato a giudizio per il reato di calunnia l’ex presidente del CONI Puglia, Raffaele Sannicandro, attualmente direttore generale Asset Puglia, l’Agenzia regionale Strategica per la Sviluppo Ecosostenibile del Territorio. Sannicandro sarà processato a partire dal 4 febbraio 2020 per aver incolpato, "pur sapendoli innocenti», i responsabili dell’associazione sportiva Accademia Pugilistica Portoghese di abusivismo edilizio, occupazione abusiva di alcuni locali nello stadio della Vittoria di Bari, dove ha sede la palestra gestita dall’associazione, e manomissione degli impianti termici. I fatti contestati risalgono al 2014. Sulla base di quella denuncia di Sannicandro fu avviato un procedimento penale che si è concluso nei mesi scorsi con l’assoluzione «per non aver commesso il fatto» di Antonio Portoghese, maestro di pugilato e titolare della palestra, e Mariarosaria Autorino, ex presidente dell’associazione sportiva, i quali hanno poi a loro volta denunciato il loro accusatore.

Sannicandro, tramite il suo difensore, l’avvocato Salvatore Campanelli, ha spiegato di aver fatto quell'esposto a seguito di sopralluoghi che avrebbero accertato violazioni urbanistico-edilizie relative alla modifica della destinazione d’uso di un locale e alla realizzazione di strutture all’interno della palestra non previste dal contratto di concessione d’uso tra il CONI e l’associazione sportiva. Tali giustificazioni non sono bastate ad evitare a Sannicandro il rinvio a giudizio. Nella memoria difensiva si riferisce anche che Antonio Portoghese avrebbe tentato in una occasione di inibire ai dipendenti del CONI, ente concessionario della struttura comunale, l’accesso ai locali della palestra con lucchetti alle porte. Per questa vicenda pende un altro procedimento penale in cui Portoghese è imputato per violenza privata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie