Sabato 25 Gennaio 2020 | 16:23

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel Foggiano
Tentano di dare fuoco all'auto del padre del sindaco di Carapelle: «Siamo attoniti»

Tentano di dare fuoco all'auto del padre del sindaco di Carapelle: «Siamo attoniti»

 
BariLa storia
Da Molfetta «Nonna Maddalena» è la regina della pugliesità nel New Jersey

Da Molfetta «Nonna Maddalena» è la regina della pugliesità nel New Jersey

 
BrindisiNel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

 
Lecceall'alba
Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
Potenzala tragedia
Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

Tifoso investito nel Potentino: centinaia di persone ai funerali di Tucciariello a Rionero

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

bari calcio

Camplone: a Pescara
sarà una partita da tripla

paparesta e camplone

«A Pescara sarà una partita da tripla. Noi non dobbiamo fare barricate, altrimenti usciremmo dall’Adriatico con le ossa rotte": il tecnico del Bari Andrea Camplone alla vigilia della gara con gli abruzzesi è ben consapevole che un risultato negativo aumenterebbe in maniera molto rilevante il solco dalle prime tre battistrada e per questo ha puntualizzato che i pugliesi scenderanno in campo per "fare» la partita.
«Perdere a Pescara - ha aggiunto - sarebbe un brutto colpo, perchè il loro vantaggio in classifica arriverebbe a sette punti. Dobbiamo invece cercare di strappare punti, dando continuità al nostro rendimento, dopo i quattro punti nelle ultime due partite. Ci aspettano diciannove partite da qui alla fine, saranno diciannove finali».
Poi l’allenatore si è soffermato sugli abruzzesi: «Lì ho giocato a lungo, e sarà per me una sfida del cuore. La vittoria del Pascara a Perugia? Non fa testo. Oddo sta caricando l'ambiente, ma in Umbria hanno giocato contro un avversario a cui mancavano nove giocatori. Di sicuro dobbiamo evitare di lasciare spazi per le loro ripartente».
Camplone ha affrontato il capitolo mercato e non ha escluso un colpo ad effetto nelle ultime ore di contrattazione, ribadendo che la rosa «sarà sfoltita». «La selezione è stata fatta. Non possiamo avere un rosa di trenta giocatori, dobbiamo dare a tutti la possibilità di andare a giocare altrove. Camara mi ha chiesto di andare a giocare. Tutti possono accasarsi». Poi su Sansone (mandato in tribuna con il Vicenza) ha sottolineato come, «pur considerandolo fortissimo, non possiamo valutarlo in base al curriculum». «Il Bari non può giocare in dieci - ha detto ancora -. Mi auguro che Sansone sia l’acquisto di gennaio. Non possiamo regalare giocatori agli avversari. Lo conosco dai tempi dell’Avezzano. L’ho seguito a Bologna, dove ha segnato il gol promozione. C'è da chiedersi se vuole solo vivere di passato. Con i nomi e i cognomi non si va lontano, io guardo quello che i giocatori offrono negli allenamenti. Abbiamo provato a recuperare Sansone con il bastone. Ha rifiutato un trasferimento? Allora vuole fare bene qui. Lo aspettiamo». Il Bari affronterà il Pescara con il classico 4-3-3: Guarna tra i pali, Donkor e Di Noia terzini, Contini e Di Cesare centrali, a centrocampo Defendi, Porcari e Valiani; in attacco accanto a Maniero giocheranno Rosina e De Luca. Il nuovo acquisto Dezi andrà in panchina, l’altro innesto, Cissokho resta in sede per seguire un programma di recupero atletico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie