Martedì 17 Settembre 2019 | 14:10

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Fantantonio Cassano riparte «studiando» da direttore sportivo

Fantantonio Cassano riparte «studiando» da direttore sportivo

 
Calcio
Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

 
La cerimonia
Roma, i big del nuoto pugliese alla corte di Mattarella

Roma, i big del nuoto pugliese alla corte di Mattarella

 
Unico pugliese
A nuoto da Capri a Napoli, l'impresa del 18enne nocese Stefano Perta

A nuoto da Capri a Napoli, l'impresa del 18enne nocese Stefano Perta

 
Basket
La perduta generazione Nba aspettando il Real Spagnolo

La perduta generazione Nba aspettando il Real Spagnolo

 
Il caso
Via del Mare, amichevole Lecce-Cosenza 2-1: primo gol di Babacar

Via del Mare, amichevole Lecce-Cosenza 2-1: primo gol di Babacar

 
Dopo l'oro dell'under 19
Volley, parla Fanizza: «I miei azzurrini pronti per la pallavolo di alto livello»

Volley, parla Fanizza: «I miei azzurrini pronti per la pallavolo di alto livello»

 
Il match
Raffo Cup a Taranto, blackout allo stadio e la curva si accende con i cell

Raffo Cup a Taranto, blackout allo stadio: curva illuminata con i cell

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSerie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
BatArrestato
Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

 
BariLa ricerca
Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

 
MateraUna settimana di eventi
Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
PotenzaA Londra
Birra lucana bissa titolo campione del mondo

Birra lucana bissa titolo campione del mondo

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 

i più letti

La cerimonia

Roma, i big del nuoto pugliese alla corte di Mattarella

In prima fila la 14enne Benny Pilato, argento nei 50 rana ai mondiali di Gwanju

Roma, i big del nuoto pugliese alla corte di Mattarella

Prima la stretta di mano con il presidente della Repubblica, poi la grande festa a «Villa Marotta» di Roma. Meravigliosa la Puglia del nuoto che è stata celebrata insieme a tutti i campioni azzurri nel galà organizzato dalla Federazione, dal titolo appunto #meravigliosi. In prima fila Benny Pilato, la 14enne tarantina rivelazione dei Mondiali di Gwangju, dove ha conquistato l’argento nei 50 rana: è stata ricevuta dal Capo dello Stato Sergio Mattarella al Quirinale insieme agli altri atleti medagliati in Corea del Sud.

In serata la giovane è stata raggiunta al Galà #Meravigliosi dagli altri pugliesi che hanno partecipato ai Mondiali: Elena Di Liddo, 26enne biscegliese, quarta nei 100 farfalla a Gwangju, e Marco De Tullio, il 19enne barese quinto nella finale mondiale dei 400 stile. Con l’allieva di Raffaele Girardi e l’ex allievo di Daniele Borace c’era anche il presidente delle Comitato pugliese della Fin, Nicola Pantaleo.

Per la Puglia tanti complimenti da parte delle autorità presenti, dal presidente della Fin, Poalo Barelli, al sindaco di Roma, Virginia Raggi, al nuovo ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, al suo predecessore, Giancarlo Giorgetti, ex sottosegretario alla Presidenza dl Consiglio con delega allo Sport. «I nostri ragazzi sono davvero meravigliosi – dice Pantaleo – ed è merito loro se la Puglia è ormai protagonista indiscussa nel nuoto. Complimenti a loro, ai tecnici e alle società, nell’attesa di tuffarci in questa nuova stagione che si concluderà con i Giochi olimpici. E a Tokyo speriamo di avere davvero tanta Puglia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie