Lunedì 20 Maggio 2019 | 22:35

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

 
BariL'evento
Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

 
BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

E per la regìa artistica
Vaticano recluta Wenders

E per la regìa artisticaVaticano recluta Wenders

Per effettuare i primi sopralluoghi è giunto quasi in incognito in piazza San Pietro, Wim Wenders il regista tedesco, fotografo, scrittore, sin dalle prime ore del pomeriggio con suoi collaboratori e la sua assistente personale: si è informato sul posizionamento delle telecamere, ha calcolato l'effetto delle luci e ha incontrato Stefano d’Agostini e il resto del suo staff.

Per l’inaugurazione dell’Anno Santo, con il Papa che aprirà oggi la Porta Santa della Basilica di San Pietro, il regista tedesco autore di tanti film tra cui il pluripremiato «Il cielo sopra Berlino» che ha saputo raccontare la caduta degli angeli, creature divine che tanto si prendono a cuore i destini dei loro protetti da precipitare alla condizione di umani, è stato invitato dal Centro Televisivo Vaticano in qualità di consulente artistico per la diretta televisiva della cerimonia.

La trasmissione, la cui regia è a cura di Stefano D’Agostini, è prevista a partire dalle ore 9.30 e sarà il primo evento trasmesso in diretta in mondovisione con la tecnologia Ultra HD 4K. Prodotta dal CTV, in collaborazione con Radio Vaticana e con il contributo tecnologico di Sony, Eutelsat, Globecast e DBW Communication, la diretta televisiva arriverà in milioni di abitazioni in tutti i continenti grazie a tre satelliti ad ampia copertura.

Wenders è un grande sostenitore di Bergoglio: uno scritto del regista ha chiuso il forum lanciato a giugno sul sito internet del FAI – Fondo Ambiente Italiano in occasione della pubblicazione dell’Enciclica di Papa Francesco sulla cura del nostro pianeta, "Laudato si". "Papa Francesco ha soprattutto messo in chiaro una cosa, a voi, a noi, a me: la sofferenza dei poveri non può essere disgiunta e considerata una questione separata dalla sofferenza del pianeta", scriveva Wenders. L'Enciclica di Papa Francesco ha toccato profondamente il regista tedesco che ricordiamo soprattutto per opere quali Il cielo sopra Berlino (1987), Al di là delle nuvole (1995), City of angels( 1998), The million dollar hotel (2000) ed il recente Ritorno alla vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400