Venerdì 17 Settembre 2021 | 07:07

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Dopo inseguimento

Melfi, rapinatori sparano
in bar, fuggono e si ribaltano
con l'auto: uno preso

La vettura dei malviventi è stata intercettata da una pattuglia dell'Arma, ma si è ribaltata nei pressi della Diga del Rendina. Due sono ricercati

Tre persone, armate di un fucile calibro 12 da cui è partito un colpo sparato in aria e che non ha colpito nessuno, hanno fatto la notte scorsa una rapina (bottino circa 500 euro) in un bar-ristorante «Happy days» di San Nicola di Melfi (Potenza): al termine di un inseguimento, l’automobile utilizzata dai tre si è ribaltata e i Carabinieri del Comando provinciale di Potenza hanno arrestato un uomo di Melfi, di 36 anni, con precedenti penali.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori dell’Arma, i tre hanno rubato l’auto, una «Fiat Uno», a Rionero in Vulture (Potenza), poco prima della rapina: sono poi entrati nel locale e hanno sparato il colpo di fucile, facendosi consegnare dal titolare il portafogli. L’inseguimento è cominciato subito dopo la rapina, in quanto i militari della Compagnia di Melfi, che in precedenza avevano ricevuto la comunicazione del furto della «Fiat Uno», si stavano avvicinando all’automobile per un controllo: la vettura utilizzata dai rapinatori si è poi ribaltata nei pressi della Diga del Rendina.

I militari sono riusciti a bloccare il 36enne melfitano, mentre gli altri due, ancora incappucciati, sono fuggiti a piedi per le campagne della zona. Nell’auto sono stati trovati il fucile, risultato rubato a un cacciatore della provincia di Foggia nel 2011, e il portafogli del titolare del bar-ristorante a cui è stato restituito. L’uomo arrestato è accusato di rapina aggravata in concorso, porto illegale di armi e ricettazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie