Domenica 24 Febbraio 2019 | 00:34

NEWS DALLA SEZIONE

Voto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
Maltempo
Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

 
Violenza
Roccanova, arrestato 37enne: stava prendendo a calci a moglie

Roccanova, arrestato 37enne: stava prendendo a calci a moglie

 
Verso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
In vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
Economia
Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

 
L'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
L'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
L'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
In Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

centinaia di volontari

Gara di Pronto Soccorso
il 2 settembre tutti a Potenza

corso di primo soccorso

POTENZA - Per un giorno il centro storico di Potenza si trasformerà in un campo di primo soccorso a cielo aperto, con alcune centinaia di volontari della Croce Rossa impegnati ad affrontare emergenze, se pur virtuali, di diverso tipo, per la 12/a edizione della «Gara regionale di primo soccorso» che si svolgerà sabato 2 settembre dalle ore 10.
La manifestazione è stata presentata stamani, a Potenza, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il sindaco del capoluogo lucano, Dario De Luca, l’assessore alla cultura, Roberto Falotico, il presidente regionale della Croce Rossa, Vincenzo Anobile, il commissario cittadino della Cri, Michele Quagliano, e il direttore di gara dell’iniziativa, Alessandra Tutino.

La gara rappresenta quindi non solo una giornata di formazione sul campo per i volontari, in vista della competizione nazionale del 16 settembre, ma anche uno spazio di sensibilizzazione e di «reclutamento» per i cittadini, che avranno modo di assistere a momenti di emergenza e di apprendere gesti e modalità che i volontari mettono in campo.

Sono sei i componenti per ognuna delle sei squadre - di cui tre provenienti da Molise, Puglia e Calabria - che si cimenteranno nel percorso all’interno del centro storico, dove saranno realizzate sette «postazioni di gara» con altrettanti tipi diversi di emergenza (per il momento segrete, in modo da non permettere ai partecipanti di conoscere in anticipo lo scenario da affrontare): alle ore 10 le squadre si ritroveranno nel teatro Stabile, per poi iniziare la gara. Anche le persone da soccorrere sono volontarie, e sarà prevista la presenza di tutor e di truccatori per rendere ancora più realistico il soccorso. Al termine i giudici di gara assegneranno un punteggio alle squadre per ogni intervento.

«Si tratta - ha detto Anobile - di attività senza mezzi di soccorso, con volontari e cittadini a stretto contatto, per rendere l’emergenza ancora più veritiera: ci auguriamo poi che la giornata possa servire per aumentare il nostro numero di volontari». Il sindaco ha invece evidenziato «l'importanza di sensibilizzare i cittadini su queste tematiche, toccando con mano gli scenari di emergenza e le attività che si mettono in campo in queste occasioni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400