Sabato 22 Settembre 2018 | 03:41

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ambiente

Goletta Verde: Jonio bocciato
alla foce dei fiumi. Tirreno ok

Dati fuori norma a Nova Siri, Policoro e Scanzano. Maratea pulita

 Goletta Verde: Jonio bocciato alla foce dei fiumi. Tirreno ok

Pino Perciante

MARATEA - Legambiente dà i voti alla qualità delle acque lucane. Su quattro punti analizzati, tre sono risultati fuori norma e in uno di questi (Nova Siri) i prelievi hanno riscontrato un livello di inquinamento molto forte. È questa la fotografia scattata da Goletta verde di Legambiente. I siti in questione sono fiumi e canali. Sotto accusa la mala depurazione e gli scarichi illegali: i tecnici di Goletta Verde hanno analizzato quattro punti, di cui soltanto uno è risultato entro i limiti: la spiaggia di Calaficarra a Maratea.

Sulla costa ionica, invece, tutti e tre i punti monitorati sono risultati con cariche batteriche elevate, uno dei quali ha ricevuto un giudizio di «fortemente inquinato» (a Nova Siri, alla foce del canale Toccacielo) per la presenza di un carico inquinante con valori ben oltre i limiti stabiliti dalla normativa. E sono in particolare i fiumi a riversare in mare scarichi non depurati, che rischiano di compromettere la qualità delle acque di balneazione e di interi tratti di costa, con gravi pericoli non soltanto per l'ecosistema marino e per la salute dei bagnanti. È questo il bilancio del monitoraggio svolto in Basilicata da Goletta Verde. I dati sono stati presentati ieri mattina a Maratea da Serena Carpentieri, responsabile di Goletta Verde, e da Pietro Fedeli di Legambiente Basilicata. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il sindaco di Maratea, Domenico Cipolla, la portavoce del sindacato medici italiani, Dafne Pisani, e il responsabile aree protette di Legambiente, Antonio Nicoletti. I prelievi e le analisi sono stati eseguiti dal laboratorio mobile di Legambiente il 30 giugno. I parametri indagati sono microbiologici (enterococchi ed escherichia coli) e sono stati considerati come inquinati i risultati che superano i valori limite previsti dalla normativa sulle acque di balneazione vigente in Italia, e fortemente inquinati quelli che superano di più del doppio questi valori. I punti inquinati: a Nova Siri, alla foce del canale Toccacielo, a Policoro, alla foce del canale Idrovora (2 km a nord della foce del Sinni) e a Scanzano Jonico, alla foce del canale Bufaloria (località Lido Torre).

Nella norma sole le acque campionate a Maratea, alla spiaggia di Calaficarra. Legambiente ha sottolineato come la Regione abbia risposto alle richieste fatte l’anno scorso dall’organizzazione ambientalista: «Con una delibera datata 26 maggio scorso– spiega Serena Carpentieri - le foci dei fiumi con bollino rosso sono state interdette alla balneazione per motivi di studio e di ricerca. Per i prossimi 4 anni, quindi, si faranno indagini specifiche sulle cause dell’inquinamento, sperando di individuare i responsabili degli scarichi illegali che, grazie alla nuova legge sugli eco reati, e all’introduzione del reato di inquinamento ambientale, potranno finalmente essere punti». Carpentieri ha, inoltre, rimarcato che quello di Goletta Verde «è un monitoraggio che non vuole sostituirsi ai controlli ufficiali» e che per quanto riguarda le situazioni di criticità «parliamo solo di fiumi e corsi d’acqua».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

 
Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

 
Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

 
Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

 
Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

 
Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

 
Uccide moglie e si ammazza«Lei era amante della poesia»

Uccide moglie e si ammazza
«Lei era amante della poesia»

 

GDM.TV

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 

PHOTONEWS