Sabato 23 Gennaio 2021 | 15:02

NEWS DALLA SEZIONE

Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
Il caso
Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

 
Il caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
Il caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
Il caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
Il caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
Nel Potentino
Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

 
Nel Potentino
Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

 
Guardia di Finanza
Gioco d'azzardo illecito: sequestrati beni per mezzo milione di euro a 54enne potentino

Gioco d'azzardo illecito: sequestrati beni per mezzo milione di euro a 54enne potentino

 
Per almeno 15 giorni
Potenza, responsabile piscina Montereale positivo al Covid: chiude struttura

Potenza, responsabile piscina Montereale positivo al Covid: chiude struttura

 
economia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
BariIl virus
Covid 19 nel Barese, quasi 3mila tamponi in 25 scuole: 9 i positivi

Covid 19 nel Barese, quasi 3mila tamponi in 25 scuole: 9 i positivi

 
HomeIl caso
Racale, lancia dal balcone bombola del gas su auto con a bordo moglie e figlia: arrestato

Racale, lancia dal balcone bombola del gas su auto con a bordo moglie e figlia: arrestato

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito un altro

 
TarantoLa decisione
Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 

i più letti

L'anno giudiziario

Una giustizia più produttiva
e guardia alta su Matera 2019

Una giustizia più produttivae guardia alta su Matera 2019

FABIO AMENDOLARA

Le iniziative per Matera 2019 sono capaci di scatenare gli appetiti della criminalità economica e di quella organizzata. E allora il presidente della Corte d’appello di Potenza Patrizia Sinisi auspica la costituzione di un pool investigativo, perché «è una realtà su cui bisogna tenere alta la guardia». Ha inaugurato così, ieri mattina nell’aula Grippo del palazzo di giustizia di Potenza, l’anno giudiziario 2017 Patrizia Sinisi, presidente della Corte d’appello di Potenza. È’ un sacrificio in più che dovranno fare i magistrati della Procura e le forze dell’ordine. Tra le prime file, impassibile, c’era il procuratore Luigi Gay. Ora, su Matera 2019, la palla passa a lui. Sinisi ha espresso tutta la sua stima nei confronti dei magistrati che, «nonostante il clima di ingiustificati sospetti – ha detto nel corso della sua relazione - dimostrano spirito di sacrificio nel loro impegno quotidiano».
Il presidente Sinisi ha quindi illustrato alla platea di operatori del diritto (erano assenti gli avvocati della Camera penale di Basilicata), di politici (c’era il sindaco di Potenza Dario De Luca, il senatore Salvatore Margiotta e il sottosegretario all’Istruzione Vito De Filippo), e di esponenti delle forze dell’ordine, i dati dell’attività giudiziaria.

In crescita l’iscrizione dei processi civili a fronte di un aumento delle sentenze. «La produttività complessiva della sezione penale ha raggiunto livelli apprezzabili – ha detto Sinisi – tenuto conto degli inevitabili problemi di rinnovazione dei dibattimenti (sorti a causa dei trasferimenti dei giudici)». E lo ha sottolineato anche il procuratore generale Modestino Roca: «È stato fatto un passo in avanti nella definizione dei processi penali, con un significativo 29 per cento in più». Roca però ha denunciato anche il «dramma» della carenza di personale: «Mancano magistrati e funzionari di cancelleria, in particolare al Tribunale penale di Potenza, dove ci sono carenze del 35 per cento». Un problema, quello della carenza di organico, sentito anche dagli avvocati. In un comunicato il presidente della Camera penale di Basilicata, Giuseppe D’Addezio, chiede più personale. Ma gli avvocati ribadiscono anche il loro «no« al pericolo di soppressione di alcune sedi di Corte d’appello.

Il documento dell’Associazione nazionale magistrati è stato letto dal giudice Rosa Larocca. Le toghe hanno spiegato che per le riforme legislative messe in campo dal governo hanno deciso di non partecipare all’inaugurazione dell’anno giudiziario in Cassazione, ma che per «far sentire la loro vicinanza ai colleghi hanno scelto di partecipare alle cerimonie nei distretti».
Sono intervenuti, tra gli altri, anche Lucio Aschettino, in rappresentanza del Csm, Michele Forziati per il ministero della Giustizia, Giampaolo Brienza, presidente dell’ordine degli avvocati di Potenza, il sindaco di Potenza De Luca, il presidente dell’ordine dei giornalisti Mimmo Sammartino, il segretario del Sappe Saverio Brienza. Per protesta è rimasto fuori dal palazzo di giustizia Maurizio Bolognetti, leader dei Radicali lucani, il cui intervento non è stato accordato dalla Corte d’appello per la prima volta dopo 15 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie