Lunedì 23 Maggio 2022 | 14:15

In Puglia e Basilicata

Lavori pubblici

Fondo di sviluppo e coesione, Bardi: «In Basilicata con 83 mln di euro risultati in tempi brevi»

Regione Basilicata  problemi per gli stipendi

Risorse saranno ripartite per 44 interventi «già cantierabili» per il governatore regionale

14 Aprile 2022

Redazione online

POTENZA - Ammontano a 83,4 milioni di euro le risorse statali del Fondo di sviluppo e coesione (Fsc) che sono state assegnate alla Regione Basilicata e che saranno ripartite tra 44 diversi interventi «già cantierabili», i cui risultati «si potranno vedere in tempi brevi e potranno incidere sullo sviluppo territoriale»: lo ha detto il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.
Le azioni, che sono state approvate con una delibera di giunta, saranno ripartite tra 23 interventi che riguarderanno la riqualificazione e la valorizzazione delle aree verdi, sei che saranno destinati per i rifiuti, 12 alla messa in sicurezza di tratti stradali e per il dissesto idrogeologico, uno per la tutela del patrimonio forestale pubblico dell’ambiente, uno per il sostegno alla ripresa delle piccole e medie imprese e delle professioni lucane e uno per la costituzione di una Smart lab academy nell’hub San Rocco di Matera.

«Grazie a questa anticipazione di risorse del fondo sviluppo e coesione - ha spiegato Bardi, in una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale - si potranno realizzare diverse operazioni che consentiranno di colmare gap infrastrutturali che hanno penalizzato economia e territorio. Un risultato reso possibile grazie alla negoziazione proficua avuta tra l'amministrazione regionale e il Ministero per il Sud e la coesione territoriale»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725