Sabato 06 Giugno 2020 | 23:23

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

 
Acque Minerali
Rionero, fiato sospeso alla Gaudianello di Monticchio tra cassa integrazione e prospettive di tagli

Rionero, fiato sospeso alla Gaudianello di Monticchio tra cassa integrazione e prospettive di tagli

 
Controlli dei CC
Potenza, rispetto prescrizioni anti-Covid: 15 denunciati

Potenza, rispetto prescrizioni anti-Covid: 15 denunciati

 
sanità
Potenza, il «San Carlo» riapre tutto ma sugli orari di visita è caos

Potenza, il «San Carlo» riapre tutto ma sugli orari di visita è caos

 
fase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tornano in regione

 
Emergenza coronavirus
Basilicata sempre più Covid free: per 9 giorni di fila zero contagi e zero ricoveri

Basilicata sempre più Covid free: per 9 giorni di fila zero contagi e zero ricoveri

 
Migranti
Angela Maria Bitonti di Federcolf

Basilicata, pagano per avere un contratto di lavoro: altro che sanatoria

 
Agricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
La richiesta
Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi

Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi. Nuova ordinanza di Bardi: obbligo di segnalazione

 
lavoro
Truffa all'Inps nel Potentino: sedici denunciati

Truffa all'Inps nel Potentino: sedici denunciati

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, il club si prepara per il ritorno agli allenamenti collettivi

Bari calcio, il club si prepara per il ritorno agli allenamenti collettivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Taranto, ex Ilva arriva il vertice al Mise: sindacati convocati il 9 giugno

Ex Ilva Taranto, arriva il vertice al Mise: sindacati convocati il 9 giugno

 
LecceIl caso
Coronavirus Salento, nella Rsa di Soleto gli anziani ospiti sono tutti negativi

Coronavirus Salento, nella Rsa di Soleto tutti negativi i 90 tamponi degli ospiti

 
BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

Francavilla F.na, prende a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: fermato

 
Bari6 mln dal Comune
Bari ,arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

Bari, arrivano i fondi del bando «Open» aiuto a piccoli negozi e ambulanti

 
FoggiaNel foggiano
Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

Carpino, accoltella 19enne per alcuni «sguardi provocatori»: arrestato 21enne per tentato omicidio

 
PotenzaAmbiente
Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

Potenza, raccolta dei rifiuti nel territorio lucano sull’orlo del baratro

 
BatLa testimonianza
New York come l’11 settembre

New York come l’11 settembre: il racconto di un imprenditore di Andria

 
MateraEconomia
Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

Bernalda, spazi pubblici in concessione. Chiesto un ampliamento

 

i più letti

Andamento contagio

Coronavirus in Basilicata, 2 positivi di Lavello su 578 test e 11 nuovi guariti. Bardi: «Per ripartire aspettiamo linee guida del governo»

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 19.678 tamponi: 19.270 sono risultati negativi

Coronavirus in Basilicata, su 578 test 2 positivi entrambi di Lavello e 11 guariti

POTENZA - Continuano a essere pochissimi i nuovi casi di coronavirus in Basilicata: ieri - secondo quanto reso noto dalla task force regionale - solo due nuovi contagi, a Lavello (Potenza), sono stati riscontrati su 578 tamponi analizzati.

Aumentano invece i guariti, ieri undici, che portano la quota totale a 231, rispetto a 131 malati (ieri erano 140). Il bilancio delle vittime lucane è di 27 (come ieri). Le persone ricoverate con il covid-19 sono 43, delle quali solo una in terapia intensiva. I lucani in isolamento domiciliare sono 88. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 19.678 tamponi: 19.270 sono risultati negativi.

LE PAROLE DI BARDI - Per affrontare la «Fase 2» dell’emergenza sanitaria, la Basilicata deve «ripensare» il suo «modello economico, puntando decisamente sul turismo e sulla rete delle piccole e medie industrie, anche artigiane, di cui è ricca»: ma «quello che manca ad oggi sono le linee guida del Governo per la mobilità interregionale. E dire che le stiamo chiedendo da tempo». Così, con una chiara puntura polemica, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, si è rivolto oggi ai lucani in un videomessaggio per annunciare i prossimi provvedimenti della giunta, tutti relativi alla fase che comincerà il prossimo 18 maggio. Per puntare sul turismo, Bardi ha spiegato che sarà varato «un piano per poter far ripartire il turismo in sicurezza», maturato dopo un incontro con le parti sociali e l'unità di crisi. Ma la «distanza» fra Regione e Stato è stata marcata dal governatore lucano anche in un altro passaggio del discorso: «Una macchina burocratica statale stanca ed obsoleta sta diventando, oggettivamente - ha detto Bardi, commentando le lettere ricevute dai cittadini, i quali chiedono risposte che 'continuano ad arrivare in ritardò - d’intralcio alla ripresa. E questo non aiuta. Per questo la sburocratizzazione rimane al centro dei miei pensieri». Nel sottolineare che i lucani sono stati «tutti estremamente disciplinati» nella prima fase dell’emergenza, Bardi ha chiesto loro «prudenza e cautela» anche per la seconda: «Forza, forza - ha concluso - insieme ce la faremo».

La «strategia della Regione Basilicata è volta da una parte a riaffermare l’autonomia regionale in base alle caratteristiche territoriali, ai dati epidemiologici della regione, all’organizzazione di prevenzione dal contagio Covid-19 e dall’altra a responsabilizzare i titolari di impresa perché la nuova fase di ripresa avvenga nelle massime condizioni di sicurezza». Così il presidente della Regione, Vito Bardi, e l’assessore alle Attività produttive, Francesco Cupparo, in riferimento a una videoconferenza con i rappresentanti delle associazioni di categoria di commercianti, artigiani, del terziario, del turismo e servizi, e delle parti sociali «sulla possibilità - secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta regionale - di riapertura dal 18 maggio prossimo delle attività sinora escluse dai provvedimenti nazionali e regionali». «Con atteggiamento responsabile che ha sempre contraddistinto l’operato del governo regionale - hanno concluso Bardi e Cupparo - sin dall’inizio della diffusione della pandemia, non abbiamo mai guardato all’autonomia regionale come puro e formale rivendicazionismo quanto piuttosto come opportunità per rispondere, in un contesto territoriale che presenta specificità e differenziazioni dal resto del Paese, alla domanda di riprendere l’attività venuta già da tempo da diversi settori economici che hanno subito pesantissime ripercussioni per effetto del lockdown». Cupparo ha infine annunciato che la Regione «sta lavorando a una misura di aiuto alle imprese, attraverso uno specifico bando regionale, per venire incontro alle spese che saranno sostenute per gli adeguamenti strutturali e le misure di sicurezza indispensabili».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie