Venerdì 03 Aprile 2020 | 06:32

NEWS DALLA SEZIONE

emergenza coronavirus
Basilicata, undicesimo morto per il virus: è un 68enne di Potenza

Basilicata, 11esimo morto per il virus: è un 68enne di Potenza Bardi dispone indagini per eventuali responsabilità

 
l'intervista
Lucano in un pool di espertiper conoscere e battere il virus

Ettore Capoluongo, un lucano nel pool di esperti in Campania per conoscere e battere il virus

 
il bollettino
Coronavirus Basilicata, curva rimane stabile: 9 contagi in 24 ore, 235 attualmente positivi

Coronavirus Basilicata, curva rimane stabile: 9 contagi in 24 ore, 235 attualmente positivi

 
le parole
No feste patronali in Basilicata, arcivescovo Potenza: «Ingiusto spendere soldi per quello»

No feste patronali in Basilicata, arcivescovo Potenza: «Ingiusto spendere soldi per quello»

 
emergenza coronavirus
Basilicata, decima vittima per il virus: è 38enne di Rapolla

Basilicata, decima vittima per il virus: è un 38enne di Rapolla

 
emergenza coronavirus
Scuola didattica a distanza: oltre un milione per la Basilicata

Scuola didattica a distanza: oltre un milione per la Basilicata

 
emergenza coronavirus
Regione Basilicata, task force attività produttive incontra ordini professionali

Regione Basilicata, task force attività produttive incontra ordini professionali

 
il bollettino
Coronavirus Basilicata, 11 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, 227 casi totali

Coronavirus Basilicata, 11 nuovi contagi: il totale sale a 227. I morti complessivi sono 10

 

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batemergenza coronavirus
Trani, 180mila euro a sostegno del reddito dei giovani avvocati

Trani, 180mila euro a sostegno del reddito dei giovani avvocati

 
Good News CoronavirusIl virus
Coronavirus, è barese il ricercatore che ha scoperto il "vaccino cerotto": pronto per essere testato

Coronavirus, è barese il ricercatore che ha scoperto il «vaccino cerotto»: pronto per essere testato VIDEO

 
Lecceemergenza coronavirus
Lequile, donate oltre 5000 mascherine «Made in carcere»

Lequile, donate oltre 5000 mascherine «Made in carcere»

 
Potenzaemergenza coronavirus
Basilicata, undicesimo morto per il virus: è un 68enne di Potenza

Basilicata, 11esimo morto per il virus: è un 68enne di Potenza Bardi dispone indagini per eventuali responsabilità

 
Brindisiemergenza coronavirus
Brindisi, 2 navi da crociere in arrivo nei prossimi giorni

Brindisi, 2 navi da crociere in arrivo nei prossimi giorni

 
Foggiaemergenza coronavirus
Foggia, vigilanti aggrediti dai clienti di due supermercati

Foggia, vigilanti aggrediti dai clienti di due supermercati

 
Tarantoemergenza coronavirus
Mittal Taranto sospensione lavori Aia, il sindaco: «Erano essenziali»

Mittal Taranto, sindacati: «Se non vende acciaio impianti fermi. Misure anti-Covid non rispettate»

 
Materaemergenza coronavirus
Matera, il sindaco: «Separare i contagiati dalle famiglie»

Matera, il sindaco: «Separare i contagiati dalle famiglie»

 

i più letti

La decisione

Coronavirus: l’ospedale di Venosa sarà a supporto dell’emergenza

Il presidio venosino entrerà a supporto degli ospedali di Potenza e Matera solo nel caso in cui questi non fossero più in grado di ricevere altri pazienti affetti da Covid-19

Coronavirus: l’ospedale di Venosa sarà a supporto dell’emergenza

VENOSA - La Regione ha individuato il presidio venosino per il caso di ulteriori carichi presso le strutture di Potenza e Matera. Il ruolo dell’ospedale di Venosa nel piano di gestione dell’emergenza sanitaria in corso è quello di entrare a supporto degli ospedali di Potenza e Matera solo nel caso in cui questi presidi non fossero più in grado di ricevere altri pazienti affetti da Coronavirus. Superata l’emergenza tutto ritornerà come prima.

È questa la precisazione del responsabile della task force regionale Ernesto Esposito in merito alla lettera inviata al presidente Bardi dalla sindaca di Venosa, Marianna Iovanni anche a nome di altri sindaci del Vulture Alto Bradano.

«In questa fase di emergenza – spiega Esposito – l’assetto della terapia intensiva regionale è organizzato in questo modo: in una prima fase si sta cercato di potenziare al massimo gli ospedali del San Carlo e Madonna delle Grazie che sono le due grandi strutture regionali di terapia intensiva in cui ricevere tutti i positivi al Coronavirus. In più si sono aumentati i posti letto anche in pneumologia sia a Potenza che a Matera.  Gli altri presidi periferici dotati di terapia intensiva sono invece destinati all’accoglienza di pazienti con patologie non afferenti al Coronavirus. Per essere preparati a far fronte a un eventuale aumento dell’epidemia – evidenzia il responsabile della task force - con pochissimi lavori attiviamo immediatamente Venosa che presenta anche le necessarie caratteristiche di capienza. Ciò nella logica di tenere pulite, anche in questa ipotetica seconda fase, le terapie intensive degli altri presidi periferici che dovranno accogliere pazienti con patologie non afferenti al Coronavirus. Sempre in questa ipotetica seconda fase sarebbe invece sbagliato pensare di poter dirottare pazienti positivi al Coronavirus in tutti gli altri ospedali. Come già specificato – conclude Esposito – superata l’emergenza tutto tornerà come prima. Questo il motivo per cui sulla questione non sarà fatta nessuna delibera di Giunta, nel frattempo stiamo studiando anche l’uso di un’altra struttura dedicata solo ai pazienti affetti da Coronavirus, anche qui in via del tutto precauzionale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie