Sabato 16 Gennaio 2021 | 19:58

NEWS DALLA SEZIONE

zona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
dati regionali
Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2%

Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2% e trend in aumento

 
L'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al Piano regionale. Coldiretti: «C'è altro da fare»

 
sanità
Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

 
L'emergenza
Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%). Anci: «Nessuno conosce il piano»

 
la «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 
migranti
Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

 
acqua, soldi e lavoro
Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariStoria a lieto fine
Bari, auto per disabili rubata nel parcheggio: dopo il tam tam social i ladri la restituiscono

Bari, auto per disabili rubata nel parcheggio: dopo il tam tam social i ladri la restituiscono

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Ha 16 anni

Melfi, baby spacciatore davanti alla scuola

Il ragazzino è stato arrestato dai carabinieri

Melfi, baby spacciatore davanti alla scuola

L’età media dei consumatori di droga è sempre più bassa. E di pari passo scende l’età degli spacciatori, spesso pizzicati nei pressi di scuole ad attendere potenziali assuntori.
Lo conferma l’ultima operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Melfi che hanno arrestato, in flagranza di reato, un 16enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Durante un servizio di controllo finalizzato a contrastare la diffusione della droga davanti gli istituti scolastici, in concomitanza con l’orario di fine lezioni, i carabinieri si sono concentrati su Valleverde, un’area alla periferia di Melfi, dove hanno notato il minorenne che stazionava, con fare circospetto, nelle vicinanze di plessi scolastici. Insospettiti dal suo atteggiamento e avendo notato uno strano movimento, in quanto questi si era avvicinato ad un altro giovane per consegnargli qualcosa in cambio di denaro, i militari hanno deciso di intervenire per effettuare un accurato controllo.


Gli stessi hanno così accertato che quest’ultimo, un 20enne, anch’egli di Melfi, aveva nascosto nella tasca del giubbotto un involucro in cellophane contenente un grammo di marijuana. Sottoposto a perquisizione personale, il 16enne è stato sorpreso in possesso di una confezione di marijuana da un grammo, identica a quella appena ceduta, 9 dosi di hashish, per un peso complessivo di 23 grammi, e denaro contante per 45 euro, provento dell’attività di spaccio. Il minorenne, come dicevamo, è stato arrestato mentre il 20enne è stato segnalato, quale assuntore, alla Prefettura di Potenza.
Si tratta dell’ennesima vicenda che rinvigorisce l’allarme sul fenomeno della droga tra i giovanissimi.
A tal proposito, i reparti dipendenti dal Comando provinciale Carabinieri di Potenza stanno intensificando sul territorio i servizi preventivi e repressivi finalizzati a contrastare la delicata problematica.
In questo ambito rientrano le operazioni di servizio della Benemerita che si stanno susseguendo dall’inizio dell’anno, condotte sull’intero territorio di competenza.
In tale contesto sono inquadrabili gli ultimi tre episodi verificatisi nel potentino il 9, il 14 e il 19 gennaio, a Vaglio di Basilicata, Bella e Potenza, dove i Carabinieri dei rispettivi Comandi stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto altri tre giovani, un 20enne, un 24enne e un 23enne, sequestrando complessivamente oltre 100 grammi di stupefacente, tra eroina, hashish e marijuana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie