Mercoledì 17 Luglio 2019 | 01:05

NEWS DALLA SEZIONE

Dai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
Il caso
Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

 
Imprenditoria
Moda, la lingerie «made in Basilicata» alla conquista del mondo

Moda, la lingerie «made in Basilicata» alla conquista del mondo

 
Giustizia e minori
Fuori dal tunnel della droga, da 2 anni non vedono i tre figli: la storia nel Potentino

Fuori dal tunnel della droga, da 2 anni non vedono i tre figli: la storia nel Potentino

 
aree rurali
A Potenza contrade rurali a secco: «Senz'acqua per colpa degli abusivi»

A Potenza contrade rurali a secco: «Senz'acqua per colpa degli abusivi»

 
Il caso
Tito, ore di apprensione per un 23enne, scomparso in Germania

Tito, ore di apprensione per un 23enne, scomparso in Germania

 
Trapianti
Ospedale Potenza: si spegne a 70 anni, fegato donato a un 60enne in Lazio

Ospedale Potenza: si spegne a 70 anni, fegato donato a un 60enne in Lazio

 
Il terremoto
Trema la terra tra Potenza e Salerno: scossa di magnitudo 3.2 nella notte

Trema la terra tra Potenza e Salerno: scossa di magnitudo 3.2 nella notte

 
La sentenza
Potenza, maltrattò alunno disabile: condannata maestra di sostegno

Potenza, maltrattò alunno disabile: condannata maestra di sostegno

 
La scoperta
Curare cancro al seno senza mastectomia: team Università Basilicata sintetizza nuova molecola

Curare cancro al seno senza chirurgia: team Unibas sintetizza nuova molecola

 
Potenza
Tempa Rossa, Consiglio Basilicata approva mozione su intesa Regione-Total

Tempa Rossa, Consiglio Basilicata approva mozione su intesa Regione-Total

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
TarantoMorti bianche
Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

 
BatRifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
BrindisiUn mistero di 2000 anni fa
Brindisi, dalla Germania archeologi setacciano il mare a caccia del disco di Nebra

Brindisi, dalla Germania archeologi in mare a caccia del disco di Nebra

 
MateraL'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
BariIl caso
Bari, dress code alle corsiste: al via interrogatorio dell'ex giudice Bellomo

Bari, dress code alle corsiste: dopo 9 ore di interrogatorio Bellomo nega tutto

 
LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

Oggi reintegrato

Lagonegro, guidò bus di ditta concorrente, licenziato

Dopo 12 anni l'autista, oggi 42enne, è stato reintegrato

autobus fal snodato

foto di repertorio

Licenziato per motivi disciplinari da un’azienda privata di trasporti e reintegrato a titolo definitivo dalla Corte d’Appello di Salerno dopo 12 anni. È accaduto a un lavoratore di Lagonegro, oggi 42enne, che nel gennaio del 2006 si vede recapitare una lettera di contestazione per aver guidato, mentre era in ferie, l’autobus della ditta concorrente durante il viaggio per una settimana bianca.


Da allora sono serviti 12 anni perché potesse essere reintegrato sul posto di lavoro. La storia può essere riassunta così. In primo grado, nel 2007, il giudice del lavoro del tribunale di Lagonegro dichiara illegittimo il licenziamento stabilendo che il lavoratore venga risarcito solo in denaro e non con il reintegro sul posto di lavoro per l’insussistenza dei presupposti per la cosiddetta tutela reale, ovvero la riassunzione. Nel 2014 la Corte d’Appello di Potenza conferma quanto stabilito dai colleghi di primo grado respingendo la richiesta del lavoratore di essere riassunto perché «tale domanda non era stata avanzata nel ricorso di primo grado». Non si arrende il lavoratore che ricorre in Cassazione. La Suprema corte, con un ordinanza pubblicata a novembre dell’anno scorso, cassa la tesi dei giudici potentini di secondo grado e rinvia gli atti ad una diversa Corte di Appello per una nuova pronuncia. Secondo gli ermellini, infatti, il dipendente aveva formulato la richiesta di riassunzione già durante il giudizio di primo grado. La sezione lavoro della Corte d’Appello di Salerno, di recente, ha messo la parola fine sulla lunga vicenda giudiziaria, ordinando il reintegro del dipendente, dal momento che «il vecchio testo dell’articolo 18 impone la riassunzione a prescindere dal motivo della illegittimità del licenziamento».


L’azienda aveva puntato sul fatto che il reintegro non sarebbe stato possibile per una piccola, azienda con meno di 15 dipendenti. Una strategia che però è risultata vana perché questa eccezione non è stata sollevata dall’azienda durante le varie udienze e quindi i giudici non hanno potuto verificarla. Un’occasione persa per l’azienda, un punto a favore del dipendente. Finale positivo per lui: oltre al reintegro ha diritto anche al risarcimento del danno per il periodo che va dal licenziamento all'effettivo ritorno sul posto di lavoro. Il lavoratore dovrà, però, restituire quanto eventualmente già percepito dalla società dopo le sentenze di primo e secondo grado. Il 42enne ha sempre respinto la contestazione di aver guidato il pullman della ditta concorrente sostenendo che lui era andato semplicemente in vacanza e «con enorme stupore appresi che ero controllato durante il periodo di ferie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie