Martedì 21 Maggio 2019 | 23:49

NEWS DALLA SEZIONE

Comando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
A ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne

 
Il caso
Potenza, rapina in ufficio postale con taglierino: arrestato

Potenza, rapina in ufficio postale con taglierino: arrestato

 
Il caso
Potenza, contro l’eolico selvaggio: cittadini in corteo da Bardi

Potenza, contro l’eolico selvaggio: cittadini in corteo da Bardi

 
Minacce
Testa d'agnello mozzata nell'androne del palazzo di un medico: un arresto a Senise

Testa d'agnello mozzata nell'androne del palazzo di un medico: un arresto a Senise

 
lavoro
Basilicata, la Regione può assumere: 70 posti su cui decidere

Basilicata, la Regione può assumere: 70 posti su cui decidere

 
La lettera
Maltempo, Pd scrive a Conte «Date stato di calamità per area jonica»

Maltempo, Pd scrive a Conte «Date stato di calamità per area jonica»

 
Sanità
Potenza, stop liste d'attesa: al San Carlo ambulatori aperti anche di sabato

Potenza, stop liste d'attesa: al San Carlo ambulatori aperti anche di sabato

 
ENERGIA
Svolta «green» in Val d’Agri: l’Eni punta sulle rinnovabili

Svolta «green» in Val d’Agri: l’Eni punta sulle rinnovabili

 
IN REGIONE
Basilicata, Bardi: «Riorganizzazione macchina era in programma»

Basilicata, Bardi: «Riorganizzazione macchina era in programma»

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIngenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
MateraL'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
HomeLa decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
TarantoI tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

Ambiente

Basilicata teme il suo gasdotto.
Snam rassicura ambientalisti

Da Massafra a Minervio, vicino Bologna, il tracciato interesserà 7 comuni lucani

Basilicata teme il suo gasdotto. Snam rassicura ambientalisti

C’è un gasdotto il cui tracciato interessa anche la Basilicata: nulla a che vedere con il Tap (Trans Adriatic Pipeline), ma preoccupa ugualmente gli ambientalisti. È il gasdotto che da Massafra, in provincia di Taranto, avanza verso il nord della Puglia fino a Biccari, in provincia di Foggia, attraversando lungo il percorso di 194 km anche sette comuni lucani: Genzano, Lavello, Venosa, Montemilone, Melfi e Matera. La protesta degli ambientalisti riprende vigore alla luce di quanto sta accadendo in questi giorni proprio in Puglia per le opposizioni alla realizzazione del Tap.

Come è noto, il terminale del super gasdotto è previsto a Melendugno «ma da qui – evidenziano gli ecologisti di Noscorie Trisaia - si riallaccia alla rete nazionale di Snam attraversando anche la Basilicata nord – orientale». Viaggiando poi attraverso altre condotte, il gas dovrebbe proseguire fino a Minerbio, in provincia di Bologna, per essere distribuito agli altri mercati europei. «Il Massafra - Biccari - fanno sapere da Snam rete gas – è entrato in funzione nel 2012. In Basilicata tutti gli allacciamenti con le reti di distribuzione sono stati completati quest’anno, incluse le attività di ripristino ambientale. Al termine dei lavori, infatti – fanno sapere sempre da Snam - la società esegue sempre accurate attività di ripristino che riportano i luoghi interessati alle originarie condizioni paesaggistiche e naturalistiche.

Le opere di Snam sono perfettamente integrate con l’ambiente». Secondo il parere degli ambientalisti questo metanodotto starebbe trasformando la Basilicata in un hub del gas sotto forma di territorio che fa da trait d’union tra le due dorsali, quella adriatica e quella tirrenica. In sostanza, gli ecologisti di Noscorie Trisaia mettono in evidenza quel disegno non troppo lineare e chiaro che punterebbe a far diventare la Basilicata uno dei centri principali di lavorazione del gas naturale, dopo essere diventata la regione del petrolio. «ll business legato al gas – sottolineano i Noscorie- si potrebbe sviluppare successivamente con gli stoccaggi  nei pozzi dismessi, di cui la Basilicata è piena, in depositi superficiali o attraverso la trasformazione del gas in energia elettrica.

L’operazione potrebbe essere quella di stoccare ingenti quantitativi di gas nei periodi di basso prezzo per poi rivenderlo  soprattutto nei mesi invernali quando il prezzo  è più alto. È stato autorizzato  in Val Basento già in passato un progetto di stoccaggio nella concessione Cugno le Macine ,in cui sono interessati 15 pozzi di gas. E non lontano il ricordo – concludono gli ambientalisti - dei progetti di  turbogas per la produzione di energia elettrica che si volevano realizzare a Pisticci ed Irsina». Snam, però, precisa che da parte sua al momento «non è in programma la realizzazione dinuovi impianti di stoccaggio nella regione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400