Martedì 25 Settembre 2018 | 18:52

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

sulle Dolomiti Lucane

Torna il «Volo dell’ Angelo»
l’ebbrezza e la magia

Il 2017 si è chiuso con oltre 19 mila presenze

Torna il «Volo dell’ Angelo» l’ebbrezza e la magia

È tutto pronto per riprendere il via. La 12° stagione de il «Volo dell’Angelo» ripartirà il primo maggio. Nuove emozioni tra Castelmezzano e Pietrapertosa, nel cuore delle Dolomiti Lucane. Il tutto sulla scia degli oltre 19 mila voli effettuati lo scorso anno. Anche per il 2018 si registra già in prevendita il sold-out, segno che quest’attrattore continua ad affascinare turisti di ogni età, anche al di fuori dei confini nazionali, costituendo un ottimo traino per tutta l’industria turistica ed economica regionale. I numeri parlano da soli. Nel 2017 la percentuale degli stranieri si è assestata al 12%, con provenienze da Inghilterra, Germania, Svizzera, Francia, Spagna, e persino dall’Australia, dalla Corea e da Taiwan. Numerosi i visitatori italiani. Oltre alla Puglia (con il 30%) e la Campania con il 16%, è sempre più evidente la presenza di degli «angeli volanti» provenienti dalla Lombardia (19%), dalla Toscana (16 %) e dal Lazio (15 %). Pure i lucani, anno dopo anno, confermano la preferenza verso il loro territorio: ben il 13 %.

Le premesse ci sono tutte per continuare a vivere un’esperienza indimenticabile, lasciandosi librare nell’aria, da soli o in coppia, sfiorando le nuvole e ammirando dall’alto i paesi di Castelmezzano e Pietrapertosa, entrambi inseriti nell’elenco dei borghi più belli d’Italia. Paesi che, in quest’ultimi mesi, sono stati scenari per iniziative di successo, una tra tutte le riprese di uno spot Toyota per la promozione dei giochi olimpici di Tokyo 2020.

Accanto al Volo dell'Angelo, anche quest'anno l'intero sistema di accoglienza e intrattenimento delle Dolomiti Lucane, sempre più brand e simbolo di un territorio che punta sulla pianificazione strategica per stimolare nuove forme di esperienza turistica, si arricchisce di un tassello in più: l’aumento delle guide turistiche autorizzate del Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, grazie ad un corso di formazione pensato e strutturato per poter dare nuovo impulso all’economia territoriale.

«Le Vie Ferrate, i Ponti Sospesi, i numerosi percorsi di trekking, l’accoglienza emozionale e l’ospitalità, il collegamento diretto con le politiche d’integrazione e sviluppo culturale legate alla grande scommessa di MateraBasilicata2019, passando per l'acquisizione dell'innovativo concetto di cittadinanza temporanea, sono il segno tangibile che c'è una Basilicata pronta a vincere la sfida di un nuovo modello economico fondato su concetti semplici ed efficaci: bellezza, condivisione, qualità e innovazione», così i sindaci di Castelmezzano e Pietrapertosa - Nicola Valluzzi e Pasquale Stasi, l'amministratore unico del Volo dell'Angelo, Donatello Caivano, che unitamente al presidente del Parco Regionale di Gallipoli Cognato, Mario Atlante, e il Commissario della ex Comunità Montana Alto Basento, Vincenzo Paolino, rappresentano la locomotiva istituzionale di un’esperienza di sviluppo territoriale che è diventata un modello. Da parte di tutti c’è l’impegno a creare sempre più un’integrazione dei servizi, tanto che nei prossimi giorni sarà firmato un protocollo di intesa con il Comune di Potenza (capofila del progetto Via delle Meraviglie, per la connessione delle riprese culturali, artistiche e naturalistiche presenti sul territorio), per poter utilizzare l’interporto Bus potentino come un Hub di servizi intermodali alla mobilità turistica regionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Per Wikipedia Francia, la Basilicata è 'terra di mafia'

Per Wikipedia Francia, la Basilicata è 'terra di mafia'

 
Sanitopoli lucana, Pittella torna libero

Sanitopoli lucana, tornano liberi Pittella e Montanaro (ex Asl Bari)

 
Basilicata, terra delle opere incompiute: 33 cantieri infiniti

Basilicata, terra delle opere incompiute: 33 cantieri infiniti

 
Potenza, una sedia speciale per Mario: così la scuola diventa «inclusiva»

Potenza, una sedia speciale per Mario: così la scuola diventa «inclusiva»

 
Mannaia sul personale alla Regione Basilicata: tagli per salvare il bilancio

Mannaia sul personale alla Regione Basilicata: tagli per salvare il bilancio

 
Picerno, torna in chiesa San Roccodipinto rubato e trovato ad Amalfi

Picerno, torna in chiesa San Rocco dipinto rubato e trovato ad Amalfi

 
Vietri, nasconde droga in autoscoperto dai Cc: arrestato

Vietri, nasconde droga in auto
scoperto dai Cc: arrestato

 
Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

 

GDM.TV

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 

PHOTONEWS