Martedì 11 Dicembre 2018 | 10:46

GDM.TV

i più visti della sezione

6 milioni per la raccolta differenziata

BARI - Altri sei milioni di euro sono stati stanziati dalla Regione Puglia per la raccolta differenziata nei Comuni: lo prevede - informa in una nota l'assessore regionale all'ecologia, Michele Losappio - un emendamento al bilancio di previsione 2007 approvato ieri sera dal consiglio regionale della Puglia.
Per spingere sulla raccolta differenziata la Regione - informa una nota della Regione - ha stanziato dal dicembre 2005 ad oggi 28 milioni di euro a favore di Province ed Ato cui si aggiungono i 6 milioni previsti nel bilancio approvato ieri e inseriti nei capitoli di bilancio 611087 e provenienti dal tributo "ecotassa".
L'articolo di legge dispone che il 70% di tale importo sarà destinato alle Province "che assegnano i fondi agli Ato definendo criteri incentivanti ed elementi di qualità" mentre il restante 30% sarà gestito direttamente dagli Ato a condizione "che alla data del 30 giugno 2007 si siano dotati di personalità giuridica".
La Regione - si sottolinea nel comunicato - "vuole dunque favorire il passaggio degli Ato da semplice coordinamento dei Comuni ad Enti dotati di personalità giuridica anche attraverso l'incentivazione finanziaria per rimuovere così uno dei principali ostacoli allo sviluppo della raccolta differenziata ed all'attuazione del ciclo integrale di smaltimento dei rifiuti". Anche per tale percentuale il finanziamento sarà erogato "previa presentazione entro il 30 giugno di un programma di incremento della percentuale di raccolta differenziata".
"Con questo atto ¨ spiega l'assessore regionale all'Ecologia Michele Losappio - che porta a complessivi 34 milioni lo stanziamento dedicato alla raccolta differenziata, la Regione ritiene di aver risposto alle sue responsabilità per mettere le Province e gli Ato nelle migliori condizioni di svolgimento dei propri compiti, in particolare nella nuova fase che si è aperta con la fine del commissariamento per l'emergenza rifiuti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca