Lunedì 25 Gennaio 2021 | 03:18

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

6 milioni per la raccolta differenziata

BARI - Altri sei milioni di euro sono stati stanziati dalla Regione Puglia per la raccolta differenziata nei Comuni: lo prevede - informa in una nota l'assessore regionale all'ecologia, Michele Losappio - un emendamento al bilancio di previsione 2007 approvato ieri sera dal consiglio regionale della Puglia.
Per spingere sulla raccolta differenziata la Regione - informa una nota della Regione - ha stanziato dal dicembre 2005 ad oggi 28 milioni di euro a favore di Province ed Ato cui si aggiungono i 6 milioni previsti nel bilancio approvato ieri e inseriti nei capitoli di bilancio 611087 e provenienti dal tributo "ecotassa".
L'articolo di legge dispone che il 70% di tale importo sarà destinato alle Province "che assegnano i fondi agli Ato definendo criteri incentivanti ed elementi di qualità" mentre il restante 30% sarà gestito direttamente dagli Ato a condizione "che alla data del 30 giugno 2007 si siano dotati di personalità giuridica".
La Regione - si sottolinea nel comunicato - "vuole dunque favorire il passaggio degli Ato da semplice coordinamento dei Comuni ad Enti dotati di personalità giuridica anche attraverso l'incentivazione finanziaria per rimuovere così uno dei principali ostacoli allo sviluppo della raccolta differenziata ed all'attuazione del ciclo integrale di smaltimento dei rifiuti". Anche per tale percentuale il finanziamento sarà erogato "previa presentazione entro il 30 giugno di un programma di incremento della percentuale di raccolta differenziata".
"Con questo atto ¨ spiega l'assessore regionale all'Ecologia Michele Losappio - che porta a complessivi 34 milioni lo stanziamento dedicato alla raccolta differenziata, la Regione ritiene di aver risposto alle sue responsabilità per mettere le Province e gli Ato nelle migliori condizioni di svolgimento dei propri compiti, in particolare nella nuova fase che si è aperta con la fine del commissariamento per l'emergenza rifiuti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400