Sabato 05 Dicembre 2020 | 04:27

NEWS DALLA SEZIONE

«Bari Social Kids & Teen»
Bari, al via la prima biblioteca su due ruote: letture animate e consegna libri a domicilio

Bari, al via la prima biblioteca su due ruote: letture animate e consegna libri a domicilio

 
Il fondo
Puglia, stanziati due milioni per gli operatori dello spettacolo

Puglia, stanziati due milioni per gli operatori dello spettacolo

 
la tradizione
Bari Vecchia, presepi solo per pochi intimi. Gli organizzatori: «Li allestiremo»

Bari Vecchia, presepi solo per pochi intimi. Gli organizzatori: «Li allestiremo»

 
Storie
Altamura, il coraggio di Claudia: positiva al Covid si è curata da sola

Altamura, il coraggio di Claudia: positiva al Covid si è curata da sola

 
La polemica
Il «colosso» di San Nicola è al centro della tempesta

Il «colosso» di San Nicola è al centro della tempesta

 
Architettura
Taranto, dopo 50 anni «rinasce» la Concattedrale, tributo a Gio Ponti

Taranto, dopo 50 anni «rinasce» la Concattedrale, tributo a Gio Ponti

 
Arte
Storia da film per un quadro: sequestro-bis del Capogrossi

Storia da film per un quadro: sequestro-bis del Capogrossi

 
Di Acquarica di Lecce
Tutti pazzi per Massimo, il salentino campione dell'Eredità per 31 puntate: ecco chi è

Tutti pazzi per Massimo, il salentino campione dell'Eredità per 31 puntate: ecco chi è

 
In anteprima
«I quotidiani ti aiutano a leggere la realtà»: lo spot istituzionale invita alla lettura

«I quotidiani ti aiutano a leggere la realtà»: lo spot istituzionale invita alla lettura

 
la scoperta
Altamura, studio sui denti dell'uomo del Neanderthal svela che era adulto e malato

Altamura, studio sui denti dell'uomo del Neanderthal svela che era adulto e malato

 
nel Barese
Molfetta, nuova data italiana per i Cigarettes After Sex al Luce Music Festival

Molfetta, nuova data italiana per i Cigarettes After Sex al Luce Music Festival

 

Il Biancorosso

Serie C
Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoil 9 dicembre
Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

 
Covid news h 24L'emergenza
Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

 
Foggiaindagini della Polizia
Livornese ricercato per maltrattamenti si nasconde nel Foggiano

Livornese ricercato per maltrattamenti si nasconde nel Foggiano

 
Leccel'emergenza
Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

 
Baribeni storici
Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

 
Materasanità
Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

 
PotenzaNel Potentino
Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

 
Brindisinel Brindisino
Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

 

i più letti

Televisione

Bari a prova di chef: Borghese in città per una puntata di 4 Ristoranti

Lo chef e conduttore del fortunato programma di Sky ha incontrato anche il sindaco Decaro

Bari a prova di chef: Borghese in città per una puntata di 4 Ristoranti

Si sente pieno di «ottimismo e Rock’n’Roll». Cita Henry Miller (dal racconto Il sorriso ai piedi della scala) e regala scatti sul suo profilo Instagram, «immerso» nella poesia marina del Molo San Nicola. Alessandro Borghese è a Bari da qualche giorno per girare una nuova puntata di «4 ristoranti» (il seguitissimo programma televisivo trasmesso dal 2015 su Sky Uno e TV8) e non nasconde una gioia incontenibile e il largo sorriso che lo contraddistingue, espressi in diverse foto postate nelle ultime ore. Non è la prima volta in Puglia per il noto chef e conduttore televisivo: con «4 ristoranti» aveva già degustato e votato la gastronomia regionale in altre tre occasioni, negli anni scorsi. Nel 2015, alla prima edizione del programma, si era occupato del miglior ristorante pugliese a conduzione familiare, nel 2016 aveva assaggiato la cucina delle masserie salentine e nel 2017 si era dedicato al miglior ristorante in un trullo. Adesso arriva per la prima volta a Bari, e ieri mattina a Santo Spirito si è incontrato e ha scambiato due chiacchere con il sindaco Antonio Decaro e con l’assessore alla Cultura del Comune di Bari Ines Pierucci. «Per la nostra città è una bella ricaduta territoriale - spiega l’assessore -, considerando la popolarità di Alessandro e il valore della nostra gastronomia, che sarà esaltato dalla trasmissione».

Non si conoscono ancora i dettagli e i quattro ristoranti che si sfideranno, ma dovrebbe trattarsi di altrettanti posti sul mare. Con tanto di menu tematico sulle bontà dell’Adriatico. La trasmissione prevede che i quattro ristoratori in competizione si sfidino a suon di piatti e cortesia. Ognuno dei concorrenti è chiamato a invitare a cena gli altri, insieme a chef Borghese, e la serata viene valutata sulla base di quattro parametri differenti: location, servizio, menu e il conto finale. Si assegnano voti da zero a dieci e il conduttore ha la facoltà di ribaltare la classifica, con il suo giudizio. Il vincitore, oltre a potersi fregiare del titolo di miglior ristoratore, tra quelli selezionati nella zona, riceve un premio in denaro di cinquemila euro da reinvestire nell’attività.
Le riprese della puntata - una delle prime della settima edizione di «4 ristoranti» - dovrebbero terminare domani, ma intanto Borghese è ammirato dai panorami baresi. Nelle sue stories, su Instagram, posta una foto - con tanto di mascherina - con il sindaco Decaro, e di un peschereccio lambito da uno stormo di gabbiani. Poi si fa immortalare, nei bellissimi scatti in bianco e nero di Gianni Monfredini, in un luogo «sacro» come il tratto di «’nderr alla lanz». In uno di questi, sorride accovacciato davanti a un polpo di notevoli dimensioni, «lavorato» nella classica tecnica dello sbattimento da un pescatore. E la riflessione di Borghese attinge alla saggezza popolare, tradotta in inglese e nel dialetto che riportiamo letteralmente: «U pulpe se cosce che l’àcqua soa stèsse». Frase che inneggia alla pazienza e alla capacità di sopportazione, caratteristiche quanto mai necessarie nei difficili tempi odierni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie