Venerdì 16 Aprile 2021 | 04:18

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
A Bari il progetto fotografico su pandemia, donne e smartworking

A Bari il progetto fotografico
su pandemia, donne e smartworking

 
Il progetto
Al liceo classico di Gallipoli il salotto virtuale delle ragazze

Al liceo classico di Gallipoli il salotto virtuale delle ragazze

 
La testimonianza
«Darò gli 800 euro ai poveri», parla Nardino, 35enne di Giovinazzo, «cavia» del vaccino italiano

«Darò gli 800 euro ai poveri», parla Nardino, 35enne di Giovinazzo, «cavia» del vaccino italiano

 
Nuovo calendario
Francesco Renga, tour rinviato: il 22 dicembre tappa a Bari

Francesco Renga, tour rinviato: il 22 dicembre tappa a Bari

 
Il caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
Letteratura
Salone del Libro Torino, sinergia con la Puglia per «Adotta uno scrittore»

Salone del Libro Torino, sinergia con la Puglia per «Adotta uno scrittore»

 
L'emergenza
Xylella, online lo spot per sensibilizzare cittadini e istituzioni

Xylella, online lo spot per sensibilizzare cittadini e istituzioni

 
L'intervista
Bari, la testimonianza: «Io, dentista, volontario per dare un contributo nei vaccini»

Bari, la testimonianza: «Io, dentista, volontario per dare un contributo nei vaccini»

 
Boom Radiovisione
«Radio e video, da 20 anni unione perfetta», parola a Lorenzo Suraci

«Radio e video, da 20 anni unione perfetta», parola a Lorenzo Suraci

 
La città che cambia
Bari, ecco montato il primo «candelabro» sul lungomare di San Cataldo

Bari, ecco montato il primo «candelabro» sul lungomare di San Cataldo

 
Il riconoscimento
Pane di Altamura, Consiglio Puglia chiede patrimonio Unesco

Pane di Altamura, Consiglio Puglia chiede patrimonio Unesco: è il più amato degli italiani

 

Il Biancorosso

Serie C
Palermo e Bari: rendimenti a confronto in vista del match di domenica al S.Nicola

Palermo e Bari: rendimenti a confronto in vista del match di domenica al S.Nicola

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantocontrolli guardia costiera
Taranto, sequestrati 8 quintali di cozze di dubbia provenienza: due persone denunciate

Taranto, sequestrati 8 quintali di cozze di dubbia provenienza: due denunciati

 
Potenzala preoccupazione
Melfi, confronto Stellantis: «Ridurre sprechi ma non occupazione»

Melfi, confronto Stellantis: «Ridurre sprechi ma non occupazione»

 
Barila sentenza
Bari, aggredì cronista: moglie boss clan Striscgiuglio condannata a 16 mesi

Bari, aggredì cronista: moglie boss clan Strisciuglio condannata a 16 mesi

 
Foggiala nomina
Foggia, comandante provinciale Gdf di Potenza entra nella Giunta Landella

Foggia, comandante provinciale Gdf di Potenza entra nella Giunta Landella

 
Batla video-denuncia
Andria, ragazzini appiccano incendio all'esterno del Palazzetto dello sport: «Mi cadono le braccia»

Andria, ragazzini appiccano incendio all'esterno del Palazzetto dello sport: «Mi cadono le braccia»

 
LecceMotori
Casarano, da domani il 27esimo rally

Casarano, da domani il 27esimo rally

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, innamorata non corrisposta di un dipendente di banca, fa irruzione con un coltello: arrestata

Latiano, innamorata non corrisposta di un dipendente di banca, fa irruzione con un coltello: arrestata

 
MateraIl caso
Matera, violenze sulla compagna e scappa in Albania per non farsi arrestare: trovato 70enne, ai domiciliari

Matera, violenze sulla compagna e scappa in Albania per non farsi arrestare: trovato 70enne, ai domiciliari

 

i più letti

Le dichiarazioni

Meloni: «Emiliano nervoso, gli suggeriamo questo slogan», e lo scopre in versione Cetto La Qualunque

Facendo il verso al personaggio di Antonio Albanese. Campagna elettorale definita: «Stomachevole»

Meloni: «Emiliano nervoso, gli suggeriamo questo slogan», e lo scopre in versione Cetto La Qualunque

“Il nervosismo di Emiliano tradisce qualcosa è così gli suggeriamo questo slogan per la fine della campagna elettorale”: così la Meloni prima di scoprire il fotomontaggio con Il governatore versione Cetto La Qualunque.

In Puglia «abbiamo assistito a sinistra ad una campagna elettorale stomachevole. È intollerabile quanto visto negli ultimi due mesi perché la sinistra crede che il voto della gente si possa comprare». Queste le parole di Giorgia Meloni, oggi a Bari, durante una conferenza stampa a sostegno della candidatura a presidente della Regione Puglia di Raffaele Fitto. «Per esempio - ha elencato - lo scorso 8 agosto è stato pubblicato un bando per 1100 assunzioni da parte di Arpal, a cui è stato messo a capo Massimo Cassano, capo politico in coalizione con Emiliano. Il 27 agosto, poi, Emiliano annuncia centinaia di assunzioni di operatori sanitari. Il 14 settembre si è tenuto l’evento per la stabilizzazione di 200 precari del Cup, 200 assunzioni senza concorso a 6 giorni dal voto, evento organizzato a Taranto durante le quali erano presenti famiglie ed Emiliano e diversi assessori. Il 16 settembre 200 infermieri hanno firmato stabilizzazioni con Asl Bari». Meloni ha attaccato anche l'epidemiologo Pierluigi Lopalco, a marzo nominato capo della task force regionale per l’emergenza Coronavirus, ruolo dal quale si è dimesso per candidarsi al Consiglio regionale con una lista civica di Emiliano. «In tutto questo - sostiene Meloni - abbiamo un signore che è stato nominato a capo task force, Lopalco, che oggi è candidato e va in giro a fare comizi. Ai malati oncologici di questa regione sono arrivati i biglietti elettorali di Lopalco con allegato un invito a partecipare ad un convegno su Covid e tumori. Per questo abbiamo depositato una interrogazione parlamentare e abbiamo scritto al garante della privacy perché i dati dei malati sono dati sensibili che non possono essere divulgati».

«Il ministro Boccia usa un sacco di slogan se poi, a un certo punto, ci dice anche di che cosa sta parlando ascoltiamo volentieri. Qui, in Puglia, quello che abbiamo visto è che la sanità viene usata per fare clientele. E quindi più privata di come l’hanno avuta loro, di come l’hanno voluta loro in questi anni non esiste la sanità». Lo ha dichiarato Giorgia Meloni a Bari replicando al ministro Francesco Boccia che, ieri, sempre in Puglia ha dichiarato che il centrodestra privatizzerà anche la sanità pugliese.
«Più privata di metterci gli amici degli amici - ha proseguito Meloni - o di fare concorsi all’ultimo momento o delle nomine dei direttori, dei primari non esiste. Noi siamo per difendere il valore della sanità di questo territorio, impedire che la gente scappi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie