Martedì 23 Luglio 2019 | 13:00

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
Il caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
Il convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
FoggiaSecondo episodio
Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

 
BrindisiA brindisi
Dipendenti ditta appaltatrice Cerano senza stipendio da mesi: sindacati protestano

Dipendenti ditta appaltatrice Cerano senza stipendio da mesi: sindacati protestano

 
LecceRifiuti
Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 
Tarantoa Taranto
ArcelorMittal, sindacati: il 2 agosto sciopero in area portuale

Mittal, sindacati: 2 agosto sciopero in area portuale. Esplosione in mattinata, nessun ferito

 
BariA Polignano a mare
Meraviglioso Modugno: a Polignano la serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Giordana Angi, Alberto Urso

Meraviglioso Modugno: a Polignano serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Angi, Urso

 

i più letti

Italianfoodxp

La cultura materana
incanta con la buona tavola

sapori lucani, alimentazione

MATERA - Una piattaforma multimediale (italianfoodxp.it), una pagina multilingue su facebook e incontri con buyer di 12 Paesi per promuovere produzioni certificate e piatti tipici della Basilicata e del Mezzogiorno sono alcune delle opportunità per le aziende locali previste dal progetto «Italianfoodxp», promosso da Isnart, l’Istituto italiano di ricerche turistiche delle Camere di Commercio italiane in collaborazione con il ministero per i Beni culturali e il turismo, Unioncamere e Camera di commercio di Matera.
L’attività è stata presentata ai giornalisti oggi, a Matera, dal presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli, e dalla referente per Isnart, Carola Cucchi. I Paesi interessati all’avvio di rapporti commerciali nel Mezzogiorno sono Regno Unito, Svezia, Danimarca, Olanda, Belgio, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Repubblica Ceca, Polonia e Bulgaria. A Matera sono 30 i produttori lucani selezionati, 25 strutture ricettive e 24 tour operator che incontrano le delegazioni di Paesi europei selezionati per il mercato della Basilicata per rafforzare gli scambi commerciali e i flussi turistici grazie a "Italianfoodxp».
«La nostra terra - ha detto Tortorelli - lega i sapori della buona tavola alle potenzialità di un territorio unico e appetibile quanto a offerta turistica, grazie anche al traino del brand Matera capitale europea della cultura per il 2019. L'azione congiunta con l’Isnart, al quale siamo legati da una lunga e proficua collaborazione, aggiunge accanto ai rapporti diretti con operatori di diversi Paesi, la novità di poter operare con un marchio d’origine e di prodotti biologici del Mezzogiorno, utilizzando una piattaforma multilingue. Il supporto tecnologico, infatti, consente di rapportarsi con la rete dei ristoranti dei 12 Paesi contrassegnati dall’Isnart con il marchio di Ospitalità italiana».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie