Domenica 02 Ottobre 2022 | 12:09

In Puglia e Basilicata

IL CASO

La Ugl: «Nell’ospedale di Policoro condizioni di lavoro inaccettabili e servizi sospesi»

La Ugl: «Nell’ospedale di Policoro condizioni di lavoro inaccettabili e servizi sospesi»

L'ospedale di Policoro

La denuncia del sindacato: «Presenti in pianta organica tre medici su tre turni, due medici fuori turno, di cui una in malattia, e il primario»

09 Settembre 2022

Redazione online

«La situazione in cui si trova a prestare il proprio servizio il personale medico della U.O.C. di Medicina del Presidio Ospedaliero Giovanni Paolo II non è più sostenibile. È stato superato ogni limite dignitosamente accettabile. Attualmente sono presenti in pianta organica tre medici operanti sui tre turni, due medici fuori turno, di cui una in malattia, e il Primario. Questo personale per garantire l’assistenza ai pazienti ricoverati è costretto a lavorare saltando i riposi e, come spesso accade, ad effettuare due turni consecutivi imposti da ordini di servizio» denunciano il segretario nazionale della Ugl Salute Gianluca Giuliano e Patrizia Fiore Ferrari, Segretario di Matera.

«Sottoporre un professionista – proseguono i sindacalisti – a turni massacranti aumenta il rischio di abbassare le capacità intuitive e di stimolo nei confronti del paziente. Questa situazione si riversa anche sull’attività ambulatoriale e sul servizio di Day Hospital». I rappresentanti della Ugl Salute aggiungono: «Tante sono le criticità. Da mesi non si effettuano più visite presso l’ambulatorio di Medicina Interna. Da agosto sono state sospese tutte le terapie infusionali per cui non è possibile programmare l’accesso dei pazienti presso il Day Hospital di Medicina che eroga prestazioni per la somministrazione di terapie per pazienti affetti da malattie rare quali la Sclerosi Sistemica e la Miastenia Grave. Attualmente è stato sospeso l’ambulatorio di allergologia e immunologia. Per evitare disagi ai pazienti ricoverati non si possono assicurare le cure a coloro che necessitano di prestazioni ambulatoriali e in Day Hospital e non sono presenti percorsi alternativi assistenziali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725